Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo ha sempre fatto della trasparenza e della lotta contro gli sprechi una delle sue battaglie principali. La campagna elettorale, infatti, è stata improntata proprio su questi temi, tra cui l’abolizione dei rimborsi elettorali e il dimezzamento degli stipendi dei parlamentari. Dopo un anno di attività politica basata sull’opposizione tout court, espulsioni e litigi interni, i dettagli delle loro spese vengono messi online, per la pace di ogni attivista stellato che voglia controllare i suoi parlamentari. Sebbene ci siano molti grillini virtuosi, a quanto pare la gestione dello stipendio non è sempre un’attività cristallina, ci sono alcune zone grigie.

Così come si può evincere dal sito internet tirendiconto.it, molti parlamentari grillini si danno alle spese folli, ma andiamo con ordine. Una delle regole fondamentali che si è imposto il Movimento è quella di rendicontare le entrate e le uscite, documentarle e postarle sul sito.

Ma pare che ben 11 parlamentari pentastellati se ne siano dimenticati. A non pubblicare le loro spese tra novembre e dicembre 2013 sono: Bonafede, Ciampolillo, Cotti, Dall’osso, Del Grosso, Di Benedetto, Lezzi, Montevecchi, Mucci, Puglia e Taverna.

Invece, i seguenti grillini, ad oggi, si sono fermati al rendiconto di novembre, escludendo quindi i mesi a seguire: Micillo, Pepe. Il caso più eclatante è quello che riguarda Serenella Fuksia che non pubblica nulla da maggio 2013. [Edit 19/03/2014 le persone qui citate hanno inserito la rendicontazione appena dopo l’uscita dell’articolo, controlleremo, quindi, anche i loro conti.]

Grazie alla trasparenza che ostentano, è possibile, sempre sul sito, verificare i numeri delle ingenti spese dei parlamentari grillini datate tra giugno e dicembre 2013.

– Alloggio

Per quanto riguarda le spese d’alloggio, i parlamentari che spendono di più sono: Agostinelli Donatella con € 1.800,00 al mese di pigione, strane le cifre che riguardano Cioffi Andrea che a novembre rendiconta come spese iniziali ben 5.400,00€. Fra i conti di Colonnese Vega, invece, appare come spesa iniziale, nel mese di luglio, la cifra di 6.213,60€. Non si sa bene dove abiti Crippa Davide, che spende 11.420,00€ in sette mesi e rendiconta quattro spese iniziali per un totale di 4.227,20€, che sommati alla prima cifra ammontano ad un totale di 15.647,20€. Un sorriso per Toninelli Danilo che dissemina le spese d’affitto su 3 voci distinte, riuscendo a spendere in 7 mesi la modica cifra di €13.193,02.

– Trasporto

Non passano inosservate, comunque, anche le spese relative alla voce trasporti, tra le più elevate quelle di Baroni Massimo che per muoversi spende un netto di €3.633,30. Si posiziona al secondo posto del podio Ruocco Carla, grazie ad una cifra leggermente inferiore (€3.543,45). Ultimo dei tre, risulta Pisano Girolamo, con i suoi €3.462,06.

– Vitto

Le cifre più consistenti, oltre a quelle dell’alloggio, riguardano il vitto. Si sa, l’Italia è il Paese della buona cucina, ne sapranno qualcosa i parlamentari Cataldo Nunzia, che a Luglio ha speso €1.754,07 e Segoni Samuele che a settembre ha speso €1.730,99. Per quanto riguarda le spese totali più corpose, invece, che comprendono il periodo giugno – dicembre 2013, i parlamentari grillini meno oculati sono Cecconi Andrea (€7.515,14) e Chimienti Silvia (€7.214,61). Tuttavia, analizzando i dati, oltre 10 parlamentari risultano superare la soglia dei 5.000,00€ complessivi.

– Rimborsi

Passiamo ora al tema più caro ai grillini, i rimborsi. Anche tra i pentastellati ce ne sono di chilometrici. Sul sito possiamo vedere che ci sono ben 9 parlamentari che hanno percepito rimborsi totali oltre i 2.000,00€, ma si distingue tra tutti il grillino Castaldi Gianluca che scavalca tutti con i suoi 6.689,69€. Un caso particolare è quello che riguarda Fattori Elena, la quale rendiconta un totale di €3.175,50 (ha pubblicato le cifre sostenute solo nei primi 5 mesi dall’inizio della sua attività da parlamentare) benché sia residente a Genzano di Roma. Nonostante ciò, la Fattori non porta il conto delle spese d’affitto, anche se aggiunge un totale di €330,00 come spese iniziali di locazione e €516,00 di spese varie di locazione (forse hotel).

– Taxi

Il Movimento 5 Stelle, che porta nei suoi programmi elettorali la sostenibilità ed elogia i parlamentari esteri che raggiungono il Parlamento con i mezzi pubblici, dovrà rivedere le sue basi, visto che tra le spese più pazze risaltano quelle per la voce “Taxi”. La parlamentare De Pietro Cristina preferisce la comodità e, infatti, il valore complessivo delle cifre rendicontate ammonta a €5.090,15 (solo a novembre €1.713,69); il grillino Girotto Gianni spende, invece, un totale di €4.231,90 (solo a luglio €1.168,80).

Evidentemente per alcuni grillini è sconosciuta la possibilità di acquistare l’abbonamento annuale per il trasporto urbano nella città di Roma. E’ questo il caso di Lezzi Barbara, che per spostarsi spende ben €2.340,12 (cifra totale tra giugno e dicembre 2013).

Dall’analisi dei dati sul sito, le cifre rilevanti risultano essere quelle sostenute da Nesci Dalila, che spende in totale € 1.606,88 per il nolo di un’auto, rendiconta € 1.230,18 di rimborsi chilometrici, spende in taxi € 1.423,90 e € 28,00 di trasporto urbano, per un totale complessivo in 7 mesi di € 4.288,96 (€ 612,71 al mese di media). Castaldi Gianluca spende in totale € 1.353,94 per il nolo di un’auto, rendiconta € 6.689,69 di rimborsi chilometrici, spende in taxi € 655,70 e € 184,80 di trasporto urbano, per un totale complessivo in 7 mesi di € 8.884,13 (€ 1.269,16 al mese di media).

Nonostante ciò, non si può comunque evitare di citare i parlamentari grillini più virtuosi, i dati di chi ha ‘restituito’ di più riguardano Nugnes Paola (€ 40.803,47); Lombardi Roberta (€36.889,91); Lucidi Stefano (€35.813,42); Dall’Osso Matteo (€ 20.568,01) e molti altri. Certo, poi ci sono quelli che hanno restituito di meno, stiamo parlando di: Pepe Bartolomeo (€ 9.768,82); Tacconi Alessio (€ 9.919,40); e così via.

Ricordiamo tutti quando Roberta Lombardi in diretta streaming con Pierluigi Bersani si vantò di essere “le parti sociali”, di rappresentarle e di convogliare nel Movimento i loro interessi. Infatti, da lì in poi i grillini vollero farsi chiamare “Cittadini” e non parlamentari, per rafforzare la distinzione tra loro e gli altri partiti. Una questione di immagine, di marketing e di comunicazione, perché, personalmente, un cittadino, magari lavoratore o in cassa integrazione, di certo non lo vedrei spendere in 7 mesi più di 5.000,00€ di vitto. Così come la casalinga che, non trovando lavoro, deve rendicontare, lei sì, lo stipendio del marito cercando di tirare la cinghia per arrivare a fine mese. Allo stesso modo, lo studente, magari appena laureato, che non trova sbocchi, di certo non lo immagino a sperperare i propri risparmi per un alloggio per cui dovrebbe spendere oltre 1.300,00€ mensili.

La trasparenza è un fatto positivo, su questo non si discute, tuttavia sembra essere un’arma a doppio taglio, soprattutto per chi fa della propria attività politica la battaglia contro gli sprechi.

Si specifica che l’inchiesta è stata fatta sulla base di un calcolo di foglio excel, facendo rientrare tutti i dati disponibili e pubblici del sito www.tirendiconto.it

Il foglio di calcolo è pubblico e scaricabile cliccando al seguente link:

ANALISI M5S [3]

Luca Mullanu

566 COMMENTI

  1. Condiviso su FB, ottimo il link mediafire così non si va a ingrassare il duo casaleggio/grillo

    • dunque a roma una persona che fa, per dire, l’infermiere o l’insegnante, abita sotto ai ponti. non c’è altra scelta.
      poi se si evitasse di fare benaltrismo parlando a sproposito di cosa fanno gli altri sarebbe meglio.
      non si capisce perchè debbano essere gli altri partiti a rispettare le promesse elettorali del m5s, dato che nemmeno il m5s lo fa.
      iniziamo a parlare di chi queste promesse le ha fatte.
      nel programma elettorale del m5s c’è un punto che dice “equiparazione degli stipendi parlamentari agli stipendi medi italiani”. secondo i dati istat uno stipendio medio italiano è di 1.400 euro. quello che un parlamentare cinque stelle spende di affitto.

      • Caro omonimo, il programma del M5S recita: “Stipendio parlamentare allineato alla media degli stipendi nazional”. ALLINEATO non EQUIPARATO. Allieneato significa che è “concorde”, equiparato significa “considerato uguale, di pari valore” (Enciclopedia Treccani). E siccome la Costituzione recita (Art. 36):
        “Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro…” è evidente che un infermiere, un primario o un deputato non devono avere retribuzioni uguali., ma le loro retribuzioni devono essere ALLINEATE:

      • ahhh, allineato, certo, come ho fatto a non pensarci.
        14.000 euro sono “allineati” con 1.400, in fondo c’è solo uno zero di differenza.

      • no.
        in malafede e chi si attacca a scuse patetiche e questioni di lana caprina, dopo aver ottenuto poltrone e prebende facendo credere ben altro.

      • Il programma del M5S recita: “Stipendio parlamentare
        allineato alla media degli stipendi nazional”. ALLINEATO non EQUIPARATO.
        Allieneato significa che è “concorde”, equiparato significa
        “considerato uguale, di pari valore” (Enciclopedia Treccani). E siccome
        la Costituzione recita (Art. 36):
        “Il
        lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e
        qualità del suo lavoro…” è evidente che un infermiere, un primario o
        un deputato non devono avere retribuzioni uguali., ma le loro
        retribuzioni devono essere ALLINEATE:

      • ahhh, allineato, certo, come ho fatto a non pensarci.
        14.000 euro sono “allineati” con 1.400, in fondo c’è solo uno zero di differenza.
        si vede che lo stipendio medio italiano è da riferirsi al primario, non all’infermiere.

      • Ma vota PD, che risolvono tutto! E stai sereno. Loro risolvono tutti i tuoi problemi, poi saremo tutti ricchi, staremo tutti bene, torneremo al benessere, usciremo dalla crisi. Si, votiamo tutti insieme all’unisono PD!

      • voto chi mi pare.
        le promesse elettorali del m5s rimangono comunque carta straccia ed è ben evidente l’arroganza di chi inganna i cittadini promettendo cose che sa di non mantenere, tanto poi sarà impunito, protetto dall’omertà di quelli come te.
        stai tranquillo che gli italiani vi vedono e tirano le somme.

      • e quindi?
        questo fa sparire le migliaia di euro in “altro”, “alloggio, “vitto ecc…?
        ridicolo.

      • io abito a Roma e quelli sono gli affitti giusti, nella zona del parlamento e d’intorni l’affitto costa così. Non ci vedo nulla di scandaloso sopratutto considerando che ad apertura contratto si versa 1 mese + 3 di caparra come di solito accade almeno a Roma, non so dove vive lei ma a Roma è così!

      • nemmeno io ci vedrei niente di scandaloso.
        ma vedi, inviato della casaleggio, non si può accaparrarsi una poltrona e uno stipendio che ai contribuenti costa 20.000 euro al mese raccontando che la politica non costa niente, e poi saltarsene fuori che è un’esigenza imprescindibile vivere nei quartieri più cari e vip della città.
        si chiama ipocrisia, e anche inganno.
        la lotta agli sprechi affittando l’attico nei quartieri alti. patetico 😀

      • Io lavorassi in parlamento per essere puntuale a lavoro prenderei casa da quelle parti. I mezzi pubblici a Roma fanno pena e rischierebbero di arrivare in ritardo a lavoro. Le opzioni a Roma sono due o l’auto, ma costerebbe di più e poi dovrebbero prendere un auto blu, cosa che va contro i loro principi oppure taxi tutti i giorni e anche in quel caso spenderebbero troppo. Consideri che una corsa dalla periferia al centro sola andata è sui 35€, faccia un po’ due conti.

      • eh, ma purtroppo se il lavoro in parlamento lo ottieni raccontando la fola che la politica non costa nulla, allora poi non puoi pretendere l’attichetto costoso da vip a 5 minuti dall’ufficio.
        questione di coerenza.
        purtroppo al tuo partito manca.

      • I parlamentari dei partiti oltre l’auto blu prendono anche i taxi. La politica non costa nulla o quasi perché hanno dimostrato che si possono prendere 8 000 000 e passa di voti rinunciando ai rimborsi elettorali ( 44 milioni circa). Hanno fatto una campagna elettorale nazionale con donazioni e di 800 000 circa ricevuti in dono ne hanno spesi all’incirca metà e con l’altra metà hanno ricostruito la palestra di una scuola in una zona terremotata dell’Emilia. Potrebbe darsi che questi si affezionino alle poltrone ma la forza del m5s è che dopo due legislature, come da regolamento, il garante del M5s non li fa ricandidare. Perché la gente vota il M5s e non il candidato singolo e sopratutto il candidato viene votato tramite parlamentarie sul web, se s’iscrivesse in modo certificato sul blog di Grillo potrebbe votare anche lei e dire la sua. Ma ho il sospetto che lei non voglia certificarsi per non svelare la sua identità. Comunque l’avviso che d’ora in poi risponderò ai suoi commenti sempre allo stesso modo. Cioè le dirò: ” Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • le auto blu che stiano ferme o camminino costano uguale.
        quindi i suoi beniamini oltre ad usare in modo smodato taxi, noleggio auto e rimborsi chilometrici costano la stessa cifra di tutti gli altri parlamentari anche per quello che riguarda le auto blu.
        ma chi se ne frega. tanto con un po’ di propaganda si raccontano le favole che si vuole.
        la menzogna dei rimborsi elettorali, che oltretutto hai ancora gonfiato rispetto alla propaganda sul sito del padrone del marchio, è stata sbugiardata da un pezzo..
        a quei soldi il m5s non ha diritto perchè non ha i requisiti. non si può nè rinunciare nè restituire ciò che non si è mai posseduto.
        il m5s non ha i requisiti perchè l’autonominato tesoriere avendo già usufruito di due condoni tombali sembra che non sia tanto disposto ad ottemperare l’obbligo di legge che stabilisce che per accedere ai rimborsi debba presentare la sua dichiarazione dei redditi.
        la prossima volta vai a raccontare che hanno rinunciato al trono d’inghilterra, peracottaro senza vergogna.

      • Ps. se il mio è un pippotto questo cos’è?

        Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • bravo vota per il miliardario evasore fiscale e prega per noi 😀

        alla fine questo siete, cagnolini esaltati di una setta che cercano di marcare il territorio.

      • De benedetti padrone pd miliardario (forse evasore ) Berlusconi miliardario (evasore accertato) Grillo M5s milionario ma fin’ora di evasione non se ne parla, dando dell’evasore al sig. Grillo lei rischia una querela, anche se usa uno pseudonimo la polizia può sempre risalire a lei. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • grillo ha usufruito di due condoni fiscali tombali.
        sai chi ne usufruisce?
        chi ha evaso il fisco.
        chi non lo evade non ha bisogno dei condoni.

        sono dati riportati su wikipedia.
        temo che dato che non mi hai spaventata dovrai provare a minacciare wikipedia di querela per aver diffuso dati pubblici.
        vediamo se loro si spaventano.

      • Chi regolarizza la sua posizione non può essere chiamato evasore. Il condono tombale comunque è sempre un idea dei suoi protetti, quindi anche in questo caso se la prenda sempre con i partiti. Il M5s non c’entra nulla. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • giusto.
        era evasore, ma poi regolarizza e non lo è più.
        notevoli i contorsionismi a cui ci si attacca quando bisogna difendere la propria bottega.
        tutto questo garantismo verso gli altri non l’ho mai notato.

      • Vede, le colmo un’altra piccola lacuna, si è evasori solo se è lo stato a scoprirlo ma se ti denunci da solo, cosa che accade quando c’è un condono appunto, non sei neppure evasore, quindi Grillo non è mai stato evasore ne prima ne dopo, almeno questo per la legge italiana. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • al tempo in cui il governo berlusconi fece il condono fiscale, fu molto osteggiato perchè si diceva che favorisse gli evasori.
        peccato non ci fosse lei a spiegare qual’è la vera verissima interpretazione.

      • Non è una mia interpretazione, basta che prenda una laurea in legge e tutto le diventerà più chiaro, dopo aver studiato il nostro sistema di leggi e tutti i suoi codici. Ps. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • se hai regolarizzato la tua posizione prima eri un evasore.
        se berlusconi avesse fatt oil condono tombale, staresti ancora a dire che berlusconi non è un evasore?

      • Signora la legge non la faccio io, se Berlusconi avesse regolarizzato ad oggi non sarebbe stato condannato. Le ripeto le leggi le hanno fatte i vecchi partiti o vogliamo dare la colpa al M5s? le ricordo che è da poco più di un anno in parlamento, così, giusto per ricordarglielo.

      • indi? con ciò grillo si è lavato la coscienza avendo riportato i fondi dall’estero e pagando uno sputo? poi va a fare la predica che gli altri non possono farlo, ma visto che lo ha fatto lui, tutti gli altri possono attaccarsi al tram.

      • Signora Grillo non ha mai riportato fondi dall’estero ma che dice, queste sono accuse che devono essere dimostrate, mi da la fonte dell’informazione gentilmente? Grazie! Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • se una cosa deve essere dimostrata, allora non puoi dire che non li ha portati, puoi dire che non si sa che li ha portati. avendo però la residenza fiscale in svizzera…..tutti i profitti generati dal blog in italia vanno direttamente in svizzera. indi……tecnicamente li porta in svizzera

      • chi ha usufruito di due condoni fiscali tombali? grillo, lo sai o no?
        se ha usufruito di due condoni, è stato per due volte evasore. quindi…..il tuo capo partito (quello che decide se il tuo partito si può candidare o meno in sardegna) è evasore, omicida, truffatore, diffamatore (tutte sentenze in terzo grado).
        quindi, non criticare il tuo vecchio idolo berlusconi, che ora è a capo di FI da extraparlamentare

      • Le ripeto che votavo Pd e ora sono imbarazzato anche solo nello scriverlo. In Italia in milioni hanno avuto accesso a quei condoni quindi le consiglio di chiudersi bene in casa perché in giro ci sono tanti evasori a piede libero. Seconda cosa, già detta, chi si consegna non è un evasore fiscale perchè si auto denuncia e ancora una volta i condoni li hanno votati i vecchi partiti non certo il m5s come lo scudo fiscale al 5% per esempio ma a lei sta bene quindi. Ci tenevo a dirle che trovo disgustoso il tirar fuori un’incidente doloroso automobilistico in cui sono morte delle persone, sono dolori profondi e lei in questo è poco umano.

      • tutti quegli evasori vanno a predicare sulla loro coscienza pulita quindi? fanno i moralisti? i condoni li avranno votati i vecchi partiti, ma li hanno utilizzati anche loro.

        io per un incidente automobilistico ho perso mezzo femore. ciò non toglie che è un pluripregiudicato a capo di un partito che vuole fare accordi, come extraparlamentare, con gli altri partiti europei (cit grillo che vuole andare a parlare dalla merkel). con che superiorità morale dice quindi che l’iniziale accordo per la legge elettorale è illegittimo perchè fatto da due extraparlamentari pregiudicati? lui vuol fare le stesse cose. che poi, a dirla tutta, renzi è l’unico che è stato mai votato da qualcuno, grillo e berlusconi no, e sono uguali in tantissimi punti. partito personalistico in cui non tollerano il dissenso interno e cacciano chi non segue la sua linea o lo critica. vedasi fini, difeso a spada tratta da grillo, ma quando poi la gambaro lo ha criticato, ha fatto lo stesso di berlusconi, tanto per dire…..

      • Renzi è stato votato alle primarie e con 1 milioni di voti è diventato primo ministro. Mio padre condonò una stanza ma non sembra sia un delinquente. Signora se a lei sta bene l’euro vuol dire o che guadagna lautamente o che è irresponsabile, mia nonna con un milione viveva bene ora con 500 € è alla fame. Il Pd ha cacciato in un anno più di 500 iscritti. L’ultima perché contestava gli imbrogli delle primarie. Il dissenso va bene ma voler spaccare il M5s dall’interno è altro. Non si entra in partito per cambiarlo ma perché si crede in certe idee, se quelle idee sono tue è perfetto altrimenti vai altrove, si chiama coerenza. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • Non l’ho letto dal Blog
        , avendo votato Pd uno miei amici/conoscenti è il tesoriere del Pd, i numeri me li ha confermati lui!

      • ma…….capisci quello che scrivi? io ti ho chiesto quanti SENATORI o PARLAMENTARI sono stati espulsi eccetto lusi. se andiamo alla bassa manovalanza nei 5S se ne contano a centinaia. un mio conoscente che era nel meetup di trapani mi ha detto che in una sola volta ne sono stati cacciati una ventina per mettere gli amichetti di santangelo, cose similari fatte a palermo e negli altri meetup.

      • non ritrovo più il post……ho chiesto a mio padre e mi ha confermato che quando l’aula del senato o della camera chiude i lavori, chiudono anche le commissioni. quindi se il senato lavora 3gg, lavorano anche le commissioni 3gg. 😉

      • anche chi diceva di votare berlusconi diceva di farlo per il mio futuro, infatti si è visto!!!

      • Infatti lei fa prima vota direttamente il Pd che fa le leggi insieme a Berlusconi a sto punto le consiglio di votare direttamente forza italia e lo dico sia ben chiaro, per il suo futuro ovviamente.

      • se ha votato un partito minore ha votato comunque Pd o Pdl perchè i partiti piccoli il suo voto poi lo vendono ai partiti maggiori.

      • Sì a parole, come il Pd diceva sempre mai col Pdl, poi invece! Mi sa che vi piace proprio essere presi in giro!

      • ………è arrivato il M5S, bersani ha chiesto ai parlamentari di fare un accordo di governo, ma grillo ha detto no ai suoi perchè bersani doveva chiamare lui, non gli eletti.

      • i 5S non hanno rinunciato a nessun rimborso. i 42 milioni non ne hanno mai avuto diritto.
        però si prendono i 200 milioni annuali dei gruppi parlamentari, fondi amministrati direttamente da grillo e casaleggio (scritto sul sito di beppe).

        come mai sul sito di beppe non c’è scritto che la lega ha devoluto all’emilia il doppio di quanto dato dai 5S?

      • Signora, sfioriamo il ridicolo. 200 milioni? mi allega la fonte con il link per favore? Tutti i partiti eletti devono pagare anche stipendi, o vogliamo la gente che lavora gratis, e ci sono dei soldi che vengono destinati dallo stato per pagare i vari collaboratori, cosa normale. I 5s hanno rinunciato ai 42 milioni di € visto che gli sono stati consegnati e li hanno rifiutati. Mi allega anche il link della lega, grazie?

      • gli stipendi sono pagati coi soldi dati direttamente ai parlamentari (indennità per i collaboratori, la taverna spende 4000€ per 2-3-4 collaboratori, a seconda di chi glielo chiede).
        i 42 milioni non sono stati consegnati perchè non ci sono i requisiti per farlo. cerca su qualsiasi sito non riconducibile direttamente a grillo o alla casaleggio associati e c’è scritto ciò, anche sul fatto quotidiano c’è scritto. cerca pure.

      • Non ci siamo capiti, io vorrei proprio il link diretto alla notizia e non al sito, possibile averlo?

      • Non hanno rinunciato ai 44 milioni dei rimborsi, non gli sono proprio dovuti, è differente.
        Considerando che grillo non ha mai presentato un rendiconto fiscale del movimento, il parlamento ha deciso che non poteva avere il rimborso.

        E non portarmi al discorso che grillo non ha presentato rendiconto fiscale per non avere, non ha presentato per non far sapere quanto ci ha guadagnato finora con il m5s.

        E, inoltre, sulla scheda, quando hai votato hai messo un nome oltre al simbolo, perché nella lista è obbligatorio mettere dei nomi. E quindi hai votato una persona specifica e sinceramente sapere che in un governo che dura 5/6/7/8/10 anni la persona che hai votato viene sostituita dopo 2 dovrebbe farti destituire dal votare quel partito/movimento.

        Come se in un’azienda il capo è Mister X che si preoccupa degli operai e poi dopo 1 anno viene sostituito da mister Y che non si sa di chi preoccuperà … che fai, ci vai comunque a lavorare in quell’azienda?

        Inoltre al futuro mio e di mio figlio ci penso da solo. Riesco a volermi bene da solo, spero solo di non incontrare grillo in macchina, altrimenti rischio di rimanerci secco …

      • mi stai dicendo che presentare o non presentare un rendiconto fiscale sia legale? Fosse vero sarebbe scritto su tutti i giornali, ridicola sta cosa che hai detto. Alle politiche se hai scritto il nome sulle scheda oltre a sbarrare il simbolo, ti avviso che hai annullato la scheda, perché nel porcellum le preferenze non esistono. Personalmente io non voto le persone ma il loro programma e se non mantengono le loro promesse meglio che se ne vadano a casa. Nel caso del M5s sono solo fuori al M5s mica dal parlamento, anche se così dovrebbe essere.Non le auguro che la vita le faccia capire sulla sua pelle il dolore di una tragedia come quella sulla quale le piace tanto scherzare, in modo tale che cresca e magari dia il buono esempio ai suoi figli.

      • Ma neanche grillo l’ha capito, non avendo mai chiesto scusa, perdono è un parolone troppo grande per un soggetto come lui, all’unica persona rimasta viva di quella famiglia, e si che erano persone che conosceva bene.

      • Io su questo non le do torto, ogni persona soffre a modo suo, probabilmente il dolore che prova è talmente grande che non ce la fa proprio. Questa è una ipotesi ma da buon cristiano, almeno per quel che mi riguarda, devo prenderla in considerazione. Non dico sia così oppure no, però di certo non scherzo su una tragedia e sul dolore, fosse anche quello del mio peggior nemico.

      • Ahahahahaahahahahaahah … se ho un dolore enorme … mi pento e chiedo perdono … altrimenti non me ne frega una beneamata ceppa!

      • Quante volte ha chiesto scusa in vita sua? Quante volte ha fatto soffrire qualcuno ma poi quando se ne è reso conto ormai era troppo tardi. Lei sta ridendo di una disgrazia, dovrebbe chiedere scusa all’unico sopravvisuto di questo incidente ma credo che lei non sappia proprio come fare a chiedere scusa.

      • Beh, in 30 anni non ha mai avuto 30 secondi per fare una telefonata di merda dicendo: “sono beppe grillo, scusa” e riattaccare?
        Se la causa dell’incidente è fortuita, la persona rimasta in vita viene da me …
        Se prendo una strada con tanto di divieto di accesso e la macchina scivola su una lastra di ghiaccio, dove NON SAREI DOVUTO PASSARE, e mi getto dalla macchina per salvarmi la pelle … mi sentirei una merda e sparirei dalla faccia della terra, io.
        Grillo invece no.

        Per favore …

      • Quindi si suiciderebbe? Mi sta dicendo questo? Ma non era contraria al suicidio? Grillo infatti si sente, come dice lei una merda, ed è sparito dalla vita di quella famiglia. Vede che c’è arrivato anche lei! Complimenti, finalmente ragiona.

      • tutti a difendere le spese folli dei propri parlamentari!!!
        quindi non criticherai nemmeno lo stipendio della santanchè, giusto? o il suo lo critichi e quello dei 5S invece no?
        che mafioso che sei!!!

      • Nei mie commenti, prego cerchi, io non ho mai criticato lo stipendio dei parlamentari, per me quello che guadagnano non è uno scandalo. Lo scandalo sono l’assenza di regole che dovrebbero controllare le spese di questi nostri dipendenti, ma ancora una volta le regole le hanno fatte i vecchi partiti, quindi?!

      • Scusi la domanda, ma lei in questi ultimi 20 anni dov’era? Si accanisce contro il M5s (la pagliuzza) ma non dice una parola su questi ultimi 20 anni di ladrocinio, capisce che poi qualcuno potrebbe accusarla di essere pagata per stare qui. Nella vita bisogna essere obbiettivi e lei mi permetta ma non lo è proprio. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • in questi ultimi 20 anni lei ha fatto solo le elementari? Complimenti! Io non le ho chiesto dov’era vent’anni fa io le ho chiesto cosa ha fatto in questi ultimi venti anni, che poi era anche una domanda retorica, rispondere era superfluo.

      • Anche io abito a Roma, e ci sono delle belle case in zona Subaugusta, Cinecittà, Balduina, Mattia Battistini che con 6/700 euro al mese ti permetto di vivere in un tri o quadrilocale.
        Poi ovviamente se sei parlamentare devi vivere a piazza di Spagna, Cola di Rienzo, via Nazionale, altrimenti arrivi tardi al lavoro.

        Ti faccio presente che ho un collega che da Tiburtina viene a lavorare a Furio camilo, con la METROPOLITANA. Esce da casa alle 6 e 45 per arrivare alle 8.

        Però … però … i parlamentari 5s debbono prendere o la propria auto o il taxi, perchè se si azzardano a prendere la metro per andare a lavorare verrebbero ricoperti di sputi da quando entrano a quando escono …

        165 buffoni, al seguito di un comico fallito.

      • Mi sta bene ma allora critichiamo tutto il sistema, perché colpevoli son tutti non solo quelli del M5s. E ribadisco queste regole sono eredità de vecchio sistema un’albero si sradica dalle radici, non dai rami. Il tuo collega potesse scegliere vorrebbe senz’altro, o trovare un lavoro in zona oppure comunque avere il lavoro vicino casa, è umano se sai cosa significa la parola umano.

      • E no … gli altri partiti non hanno accaparrato voti con slogan come:”i nostri parlamentari vivranno con 2500 euro al mese”.
        Molti 2500 euro li spendono solo per mangiare, io con 2000 ci campo una famiglia di 5 persone.

      • Suppongo che lei abbia una casa di proprietà altrimenti non so proprio come potrebbe. Questi signori oltre a pagare un’affitto qui, con molta probabilità pagano anche l’affitto o le spese comunque di un altra casa fuori Roma, perché la maggior parte la famiglia lasciano a casa per venire a Roma. Bisogna essere ragionevoli quando si parla e camminare sempre un po’ con le scarpe degli altri prima, tirando su i muri poi la visuale è minima, non si faccia fregare da discorsi stupidi. Qui il problema principale è che i disoccupati crescono, le aziende chiudono e la gente si suicida, su questo dovremmo concentrarci e non su notizie di margine da gossip giornalistico.

      • Chi si suicida non ha la mia stima, anzi lo schifo a prescindere.
        I disoccupati non crescono, perché nelle cifre della disoccupazione, ci sono quelle degli inoccupati (fai un giro per capire la differenza).
        Se hai una famiglia in altra città, il fine settimana torni a casa e dal lunedì al venerdì vivi in un B&B (come molte persone che conoscono che vengono a lavorare a Roma dalla Puglia o Calabria).
        Quindi, tornando all’esempio di prima, con i miei soldi ci pagano casa a Roma e in altra città? Bravi!
        I soldi dati a loro sono per loro, non per la famiglia, quindi molti nelle spese telefoniche ci mettono quelle dei figli/mogli in altra città?
        Nelle spese di vitto ci mettono quelle di figli/mogli in altra città?

        E le mogli che fanno a casa, si trastullano con il cagnolino?
        Andare a lavorare, no?!

        Per favore … difendere sempre e comunque alla fine rende ridicoli.

      • Sempre più ridicolo, chi si suicida soffre talmente tanto da togliersi la vita merita solo compassione e non il suo scherno, spero che i suoi figli non apprendano nulla da lei. Vivono in più in un’appartamento quindi quei 1600 li divida per 3 o per 4 un bb a Roma sta tra le 35 e le 45 € al giorno se dessero retta a lei spenderebbero almeno il triplo. Lei parla come se conoscesse le mogli di questi signori, ma che ne sa se lavorano oppure no. Qui l’avviso che i suoi ragionamenti sprofondano sempre più nel ridicolo, ma lei continui pure, siamo in democrazia.

      • Ripeto anche quà, non esistono parlamentari che nel loro rendiconto abbiano uno 0 alla voce alloggio, quindi, o vivono in 3/4 in una sola casa e sommano 1500/1800 euro al mese arrivando ad un affitto di 6/8000 euro al mese (quindi parliamo di un doppio attico a piazza di spagna) oppure ognuno ha una sua casa e fanno la bella vita.
        Volendo, si può fare un contratto con un B&B mensile spendendo molto meno, perché per il B&B quelli sono soldi sicuri tutti i mesi, mangi al senato con 2 euro e via così … 🙂

        Se ti suicidi, primo non risolvi nulla, secondo lasci una vedova e degli orfani.
        E sinceramente è peggio, ed è per questo che li schifo.

        Sei in crisi, ti rimbocchi le maniche e tiri avanti. Invece tutti quelli suicidati avevano migliaia di euro di debiti, il che mi porta a pensare a frodi fiscali, evasioni fiscali, passi più lunghi della gamba.

        Ridicoli siete voi che avete la pretesa di avere la verità assoluta e dipingere il PD come il male assoluto dell’Italia, partito che fino a qualche anno fa grillo ci faceva comunella prendendo soldi per gli spettacoli.

        Ma da bravo banchiere, lei era interessato ad altro all’epoca (non ci credo manco sulla pelle di grillo che votata PD)

      • Ho detto che ci lavoro no che sono un banchiere e tra le altre cose non lavoro neanche con le banche italiane. Il problema che lei creda on creda che io votassi Pd è solo suo, come la presunzione di sapere tutto lei anche su chi non conosce. Questo è un classico atteggiamento da camicia nera, in cui s’impongono le proprie idee pur non sapendo fatti o conoscendo le persone. Complimenti ma purtroppo per voi, dovrei dire per fortuna, a breve in Italia la dittatura sarà finita, poi ci ringrazierà.

      • ma intanto paga pantalone…….quindi se ti chiedono 1800€, chissene……se però avesse dovuto pagare lei con i 2500€ di stipendio, voglio vedere se ne spendeva 1800 di affitto, sai?

      • Sono d’accordo con lei. Però vediamo il problema a 360 gradi. Io vivo a Roma e le garantisco che i parlamentari dei partiti vivono in case molto più costose e lussuose. Il problema si risolverebbe facilmente, lo stato possiede tante strutture inutilizzate lì intorno basterebbe arredarle e così avremmo alloggi per i parlamentari a costi zero, ma ancora una volta le rammento che le regole le hanno fatte i vecchi partiti e che quindi è con loro che dobbiamo prendercela.

      • indi…..avendo fatto le regole i vecci partiti (sono i partiti che ti impongono di spendere 1800€ di affitto? seriously?) tu non puoi scusarti col tuo elettore perchè sei costretto a spendere 1800€ di affitto, tu….cittadino morigerato che vivi a meno di 1h di treno da roma.

        mia cugina vive a roma con marito e 3 figlie e spendono 600€ di affitto. non è dietro al quirinale, ma ci vivono….e visto che al parlamento si lavora 3 giorni a settimana se va bene……puoi anche fare anche 2h di treno al giorno.

      • I ragazzi del movimento lavorano in media dal lunedì al venerdì circa tra le 10/15 ore al giorno. Ribadisco il concetto le regole le hanno dettate dei ladri che noi tutti abbiamo votato e che lei si ostina a voler votare. Io le ho ho fatto una proposta per risolvere ma lei mi permetta ha il pallino fisso del M5s. Tutta la colpa dei problemi italiani è del M5s, anche quando non c’erano era colpa loro. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • camera e senato lavorano 3 giorni a settimana. se poi negli altri 2 giorni uno si mette a copiare le proposte di legge altui…….devi assumere un copista migliore se ci metti 2 giorni.
        esempio? la prima proposta di legge (non passata per la rete, ricordiamolo) era sulle nozze gay, proponendo le proposte della lega LGBT. solo che il PD aveva presentato una identica proposta 1 mese prima.
        che dire della legge elettorale proposta dai 5S e mai passata per la rete? firmata anche da di battista, ricordiamolo

      • Signora mia sta facendo davvero una brutta figura, in parlamento le commissioni dove si svolge il vero lavoro sono aperte dal lunedì al venerdì. La legge elettorale io stesso ho votato per i cinque punti e con me circa 40 000 persone, quindi cosa va blaterando? Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • Questo lo sapevo fu depositata subito, ricordo. L’importante è che ora portino avanti quella votata dalla rete, me compreso.

      • se se se…….l’ho fatto vedere a moltissimi iscritti certificati al portale e non ne sapeva niente nessuno. anche ad alcuni del mio meetup locale, nemmeno loro ne sapevano l’esistenza.

      • Beh come meet up valgono poco, perché della legge elettorale depositata parlarono anche durante l’incontro con Renzi. Basta ascoltare! Poi sono stati mandati lì a legiferare mica a scaldare i banchi, che propongano leggi beh io non ci vedo nulla di scandaloso.

      • durante l’incontro con renzi hanno parlato della legge elettorale in fieri……o meglio, grillo ha sbraitato sulla legge elettorale che era in discussione sul blog. dell’altra MAI NESSUNA TRACCIA da nessuna parte.

        ma a legiferare……come? ti ricordo mica il post sul metodo 5S?

        Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi.
        1. L’eletto portavoce ha come compito l’attuazione del Programma del M5S
        2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l’abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all’approvazione del M5S attraverso il blog
        3. In caso di approvazione, i nuovi punti saranno inseriti nel Programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale

        nel programma elettorale, dove è scritto qualcosa inerente la legge elettorale? sai che non c’è scritto? grillo ha fatto tutta sta cagnara contro l’abolizione del reato di clandestinità perchè i senatori non ne avevano discusso prima o convocato la rete. ma anche la prima legge elettorale doveva essere discussa in rete, no? o ciò vale solo quando fa comodo per rimandare in riga quelli che hanno il chippino che non funziona?

      • una legge elettorale, non l’altra 😉

        rileggiti qualche libro di storia, queste sono le stesse parole dei fascisti, che “facevano tutto per il popolo e per i vostri figli”

      • Questo è il giochino più becero che abbia mia sentito in vita mia. Le do una news qualunque parola dialogo o discorso lei faccia o ascolti, lo hanno già detto o pensato i Greci più di 2000 anni fa. Anche Renzi dice che lavora per il bene dell’Italia e delle famiglie italiane, allora è sicuro un pericoloso dittatore.

      • ovviochesì!!!
        parati le chiappe da tutti quelli che dicono che lavorano per te…….e soprattutto da quelli che sono incensurati e che dicono che sono casti e puri!!!

      • Ripeto, nel programma del M5S c’è scritto ALLINEATO, non
        è scappato nessun “MEDIO”.

      • e io le ripeto che scioccamente non avevo pensato che 14.000 euro fossero allineati con 1.400.
        si tratta di una differenza impercepibile, un solo minuscolo zero, in fondo.
        gli italiani che muoiono di fame, su cui il suo partito fa una propaganda tanto lucrosa, ne converranno sicuramente.
        14.000 o 1.400 non c’è differenza. sono “allineati”.

      • sono cifre tratte dal vostro sito.
        non cambiano a seconda di chi le trascrive.
        prova con qualcos’altro, magari riesci ad insabbiare almeno qualche verità. forse.

      • ciao aquila.

        l’articolo è solo un elenco di dati presi dal sito ufficiale a cinque stelle. mentre voi fate finta di non vederli qualcuno è andato a controllarli. potrebbe averlo fatto chiunque un lavoro simile. non ci sono opinioni espresse. è un foglio excell spiegato a parole. ignorante 😀
        leggendo i dati ognuno si forma la sua opinione. ed è proprio quello che ti hanno mandato a cercare di evitare.

      • So bene che molti parlamentari lavorano poco, alcuni pochissimo. Ma ce ne sono anche molti che lavorano davvero tanto.

      • e anche le mezze stagioni, a volte ci sono e a volte no.
        signora mia.
        ma un bel tramonto con il marchio commerciale peppekri è più tramonto degli altri.

      • io scrivo tutto minuscolo.
        se ti vengono i tic nervosi, puoi sempre evitare di leggermi.
        ciao 🙂

      • Sì evitare di leggerti è la scelta migliore. Se puoi anche fare a meno di scrivere ci fai un favore. Grazie.

      • Eh, certo, le voci dissenzienti sarebbe meglio non esistessero…ormai l’abbiamo capito il vostro andazzo.

      • Anche io evito di leggerti, sei veramente fastidiosa… ah, a proposito, chi hai trovato meglio dei pentastellati? Chi voti tu? Son proprio curioso di sapere….. Ciao, e stai serena, come ha detto il grande Renzie a Letta!!

      • vedo come eviti 😀
        ah, già. ma non puoi. tu devi leggermi, sei stato mandato qui a cercare di zittirmi 🙂

      • di due cose non hai tenuto conto..
        A) innanzitutto quando si fa un contratto di affitto si pagano 3 mensilità anticipate ed una 4 mensilità la prende solitamente l’agenzia.. tanto per cominciare.. ma evidentemente tu non hai mai dovuto affitare nulla in vita tua..
        B) del fatto che potrai continuare a scrivere minchiate al massimo altri 4 anni, grazie ai soldi che ti girano i partiti, ma poi avrai terminato.. la festa è finita! e ciò che scrivi oggi resterà cara lei..

      • a maggior ragione ne devo dedurre che l’intera popolazione romana vive sotto ai ponti, con questi esborsi anche solo per accedere ad un affitto.
        in secondo luogo o ha delle prove che vengo pagata da un qualche partito o la smetta di diffamare, cialtrone.
        in terzo luogo prendo atto della minaccia. ma non si preoccupi, si sa da tempo che fine faremo noi italiani se mai riusciste ad impadronirvi del nostro paese.
        per il momento l’80% degli italiani non ha votato per il suo partito fascista.
        lei continui a sognare. e clicchi coscienzioso sul blog del padrone del marchio, che è povero e ha bisogno di lei.

      • Scusi la domanda ma se il M5s sono fascisti e potenziali stupratori, quelli che in questi 20 anni ci hanno governato cosa sono? Perché dovrei avere fiducia ancora nei partiti, una sola motivazione mi basta una ma una che sia provabile e documentabile, grazie!

      • potenziali stupratori lo dice lei, non io.
        ne prendo atto.
        che siate fascisti lo dicono le minacce e le intimidazioni dei suoi compagni di merende sulle quali lei non trova niente da obbiettare rendendosi complice.
        forse il verbo unico di cui è indottrinato le impedisce di leggerle?

        fabrizio 2 ore fa.
        “B) del fatto che potrai continuare a scrivere minchiate al massimo altri 4 anni, grazie ai soldi che ti girano i partiti, ma poi avrai terminato.. la festa è finita! e ciò che scrivi oggi resterà cara lei..”

        naturalmente fabrizio appartiene al partito dei giusti, quindi non deve identificarsi per rispondere dell minacce e delle diffamazioni che ha scritto 😉 lui è grillino, le regole non gli competono.

        ho tenuto una copia della schermata. si sa che voi grillini avete una certa tendenza a far sparire le prove ed accusare gli altri delle vostre miserie. il famoso metodo goebbels di propaganda.
        il suo compagno di merende francesco già lo ha fatto.
        sostiene che ho cancellato delle cose.
        ovviamente, dato che mente, non esiste la minima prova, ma al partito degli onesti cosa importa?
        loro possono mentire impuniti 😉

      • Ho letto tutti i commenti e nessuno l’ha minacciata, volente o nolente resterà sulla rete anche quello che scrivo io. Anche fosse qualcuno l’avesse minacciata di certo non sono stato io e credo proprio che non possa fare altro che riconoscere la mia educazione nei suoi confronti, oppure crede il contrario?

      • “B) del fatto che potrai continuare a scrivere minchiate al massimo altri 4 anni, grazie ai soldi che ti girano i partiti, ma poi avrai terminato.. la festa è finita! e ciò che scrivi oggi resterà cara lei..”

        minaccia e diffamazione.
        facendo finta di non vederle te ne rendi complice.
        negare l’evidenza. sintomo di disonestà.

      • Ps. le fosse regolarmente registrata con foto reale e nome e cognome reale allora avrebbe ragione potrebbe esserci quel reato, ma nei confronti di una entità digitale tale reato non esiste, Siria e basta senza un cognome e senza nulla non esiste come entità giuridica. Quindi pure ci fosse un reato però quel reato è nei confronti di nessuno, questa è la legge!

        Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • ma certo la colpa è di chi viene minacciato e diffamato.
        non dell’anonimo compagnuccio di merende, il leone da tastiera che minaccia e diffama.
        l’onestà, questa sconosciuta 😀
        ps: ringraziate, tu e il tuo amichetto, che uso uno pseudonimo. altrimenti una denuncia non ve la toglieva nessuno.
        e magari sarebbe saltato fuori che il tuo ip non corriponde al nome che usi e magari corrisponde a tanti nomi, qui.

      • Se vuole denunciarmi prego faccia pure però sappia che una controquerela in questo caso specifico (la legge l’hanno fatta i partiti non è colpa ne mia ne del M5s) per lei sarebbe devastante, di solito queste consulenze mi vengono pagate per lei faccio una eccezione e ci tengo a precisarle che l’unico a essere diffamato da lei il sig Grillo essendo personaggio pubblico e esistente al contrario del suo nick come già le ho spiegato. (le allego il mio commento in modo da schiarirle le idee) Ps. lei fosse regolarmente registrata con foto reale e nome e cognome reale allora avrebbe ragione potrebbe esserci quel reato, ma nei confronti di una entità digitale tale reato non esiste, Siria e basta senza un cognome e senza nulla non esiste come entità giuridica. Quindi pure ci fosse un reato però quel reato è nei confronti di nessuno, questa è la legge!

        Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • ma di che ti preoccupi, non sei tu che mi hai minacciato nascondendoti dietro ad un altro nick, no?
        o forse devo pensare che ti piace saltare da un nome all’altro?

      • Se non ha ben capito qual’è la mia professione è un problema suo, io ci vado a nozze con le persone come lei. Io non mi preoccupo di nulla ed è per questo che le chiedo di denunciarmi, prego proceda. Chi non ha nulla da nascondere le dirà sempre e solo una cosa : ” prego proceda” Ps. capita a fagiolo devo giusto cambiare vettura e se mi denunciasse la ringrazierei per la sua generosità anticipatamente. Pps. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • ma si accomodi pure.
        ho riportato solo dati di pubblico dominio.
        sono serenissima, non si preoccupi.
        anch’io prego per lei 🙂

      • Forse lei ha problemi con l’italiano, io ho scritto ” Se non ha ben capito qual’è la mia professione è un problema suo” e no come dice lei: ” chi sono io”. Le spiego lei ha tirato fuori dati pubblici ha offeso o non ha offeso, ma nel momento in cui querela qualcuno lei deve poter dimostrare l’accusa che muove, invece il querelato ha già le prove in mano per poterle chiedere un risarcimento danni (in questo caso diffamazione o se preferisce calunnia) perché la prova è la sua querela depositata da lei di sua spontanea volontà. Se le serve un buon avvocato, cosa che credo, mi trova facilmente e sarò a sua completa disposizione. Ps. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • lei non sa chi sono io!!!11!!!!
        il nuovo che avanza 🙂
        anch’io prego per lei.
        un abbraccio forte, ciao!

      • Lei vuole provocare è chiaro ma come detto sono abituato ai soggetti della sua risma. Il suo è solo tempo e denaro sprecato ( il tempo è denaro si sa).Ps. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

        Salve!

      • Queste sono cazzate. Ti basta aggiungere le spese di luce e gas per un appartamento che affitti in zona “centrale” a roma per te e per un assistente. e ti ritrovi a quella cifra mensile.
        Ti basta che un mese sostieni qualche spesa iniziale in più, magari anche solo per cambiare casa aggiungendo caparra e cauzione o eventuali altre per salire anche molto piu su di 1400 euro.

        Per questo dico che sono cazzate scritte da un sito di giornalai.
        Lo capisci subito quando un cialtrone ti vuole convincere con “i numeri alla mano”. Ti cita sempre numeri in date specifiche, alcuni periodi in particolare, su soggetti diversi, restringendo il campo saltando di qua e di la.

        Quello che manca è una progressione storica completa per tutte le persone. Un totale annuale, una spiegazione della fonte, una spiegazione di cosa c’è nelle voci che hanno usato come titolo. Infine manca un paragone con gli altri parlamentari.

        Se avessero aggiunto questi dettagli non avrebbero potuto scrivere l’articolo contro il Movimento 5 Stelle. Quindi non lo hanno fatto.

        Semplice

      • ovvio. noi paghiamo casa, bollette di casa, vitto, vestiario, accessori, spesucce, e quant’altro ,rigorosamente in un quartiere vip che i “cittadini più cittadini degli altri” non si devono affaticare a vivere a mezzora dal posto di lavoro, non solo al parlamentare ma anche al suo assistente. o ai suoi assistentii se come alcuni ne ha 3. e naturalmente oltre a mantenere in tutto il parlamentare e i suoi assistenti, pagandogli quello che la gente normale si paga con il proprio stipendio, noi paghiamo anche lo stipendio di questi assistenti.
        ma è il minimo! è tutto dovuto! se sei un parlamentare normale rubi, ma se sei un illuminato con il marchio giusto peppepuntoit ben in evidenza, è tutto dovuto. e ci mancherebbe!

        e per caso c’è altro che possiamo pagare al parlamentare e ai suoi assistenti aka trombati/attivisti/parenti?
        non so, un massaggiatore a casa tutte le mattine, così poi vanno tutti belli ginnici a produrre la loro miseria di 20 atti all’anno?

    • Ma si hanno fatto il confronto con una casalinga e uno studente. Come se casalinghe e studenti debbano abitare a Roma in zona centrale e girarsi tutta Italia costantemente. Hanno preso solo i mesi in cui sono state sostenute le spese maggiori per far credere che la progressione sia costantemente equivalente per tutti i mesi. Credo che qui nessuno dei piddini che si attacca a queste fregnacce abbia mai vissuto fuori casa forse. Non sanno quanto costa spostarsi in un altra città, prendere casa con caparra e cauzione e mobili ikea…

      • e la tessera per treni, navi, aerei, rete autostradale a gratis?
        che fine ha fatto?
        e dove sta scritto che devono per forza abitare in zona vip?
        il programma con cui hanno rubato voti diceva “abolizione di tutti i privilegi”.
        abitare in zona vip a spese del contribuente rientra nell’abolizione di privilegi?

    • 1800€ d’affitto……..mia cugina con marito e 3 figli spendono 600€ per una casa di 100mq.
      se vuoi, la trovi una casa che costa poco. se non vuoi…..spendi 1800€ come marta grande, tanto paghi tu……

      • Deduco, Enrico, che tua cugina abiti tra Palazzo Madama e Montecitorio, che lavori spesso fino a tardi la sera e che debba trovarsi di mattina in pieno centro per essere nuovamente sul posto di lavoro. A Roma i prezzi di mercato degli affitti in CENTRO sono quelle che si vedono sul sito che ho postato e in media sono addirittura superiori a quelli dichiarati da alcuni esponenti M5S, mentre altri parlamentari 5 stelle dimostrano di esser riusciti a trovare situazioni più economiche. L’articolista di questo blog – evidentemente di parte e non obiettivo – ha ritenuto “conveniente” far sommare ed evidenziare alcune cifre che però sono comunque nella media del mercato.

      • no, abita a mezz’ora di macchina dal colosseo, usciva di casa dalle 7 di mattina e tornava alle 19 la sera. (ora è in maternità). quella è la vita dei comuni mortali, non di quelli che si fanno belli coi soldi degli altri.

      • Enrico, tua cugina rappresenta più l’eccezione che la regola degli affitti di Roma (lascia perdere poi quelli veramente in zona centro). Tu dici che vive in affitto da €600 in un’appartamento di 100mq. a mezz’ora di macchina dal Colosseo?! Allora suggerisco di riferire a tua cugina e a sua marito che a Roma ci sono i mezzi pubblici e che se li usassero risparmierebbero molti soldi invece di muoversi in macchina tutti i giorni. A te, Enrico, consiglio invece di non farti bello con tua cugina, non c’hai nulla da guadagnarci.

      • è uno dei quartieri nuovi senza mezzi pubblici, non c’è ancora il supermercato……indi…..

  2. Non ho parole, caro autore, anzi aspirante autore, quando devi attaccare qualcuno, perchè probabilmente ti hanno pagato per farlo, informati prima di quanto costa un affitto a Roma. Ma soprattutto come ti viene in mente di pubblicare ste’ cifre che rispetto ai milioni di euro spesi dagli altri fanno ridere.. no vabbe’ sei ridicolo.

      • Io le cifre le ho controllate, i parlamentari del PD spendono molto di più, si intascano tutto, arraffano, comprano vestiti alla moda, poi ogni tanto salta fuori una casa che non si capisce chi l’ha pagata… La differenza è abissale, anche nel trattamento a mezzo stampa, perchè l’autore che ha scritto questo articolo, vorrei vederlo in prima linea a rendicontare dove sono finiti i 1000 milioni (1 miliardo) che in tutti questi anni il PD ha rubato. E il buco del monte dei paschi? Perchè non scriviamo di quello? AH no…! quello no…. meglio di no.

      • se è vero non avrai problemi a mettere il link ai rendiconti dei parlamentari del pd, così possiamo vedere anche noi questi giustificativi dei vestiti alla moda.
        poi ci spieghi perchè le promesse elettorali del m5s le dovrebbero mantenere gli altri partiti.
        sono gli stellini che hanno ottenuto le poltrone promettendo di equipararsi lo stipendio alla media nazionale, tocca a loro mantenere le loro promesse. non a qualcun’altro.

      • Queste sono cazzate. Ti basta aggiungere le spese di luce e gas per un appartamento che affitti in zona “centrale” a roma per te e per un assistente. e ti ritrovi a quella cifra mensile.
        Ti basta che un mese sostieni qualche spesa iniziale in più, magari anche solo per cambiare casa aggiungendo caparra e cauzione o eventuali altre per salire anche molto piu su di 1400 euro.

        Per questo dico che sono cazzate scritte da un sito di giornalai.
        Lo capisci subito quando un cialtrone ti vuole convincere con “i numeri alla mano”. Ti cita sempre numeri in date specifiche, alcuni periodi in particolare, su soggetti diversi, restringendo il campo saltando di qua e di la.

        Quello che manca è una progressione storica completa per tutte le persone. Un totale annuale, una spiegazione della fonte, una spiegazione di cosa c’è nelle voci che hanno usato come titolo. Infine manca un paragone con gli altri parlamentari.

        Se avessero aggiunto questi dettagli non avrebbero potuto scrivere l’articolo contro il Movimento 5 Stelle. Quindi non lo hanno fatto.

      • ovvio. noi paghiamo casa, bollette di casa, vitto, vestiario, accessori, spesucce, e quant’altro ,rigorosamente in un quartiere vip che i “cittadini più cittadini degli altri” non si devono affaticare a vivere a mezzora dal posto di lavoro, non solo al parlamentare ma anche al suo assistente. o ai suoi assistentii se come alcuni ne ha 3. e naturalmente oltre a mantenere in tutto il parlamentare e i suoi assistenti, pagandogli quello che la gente normale si paga con il proprio stipendio, noi paghiamo anche lo stipendio di questi assistenti.
        ma è il minimo! è tutto dovuto! se sei un parlamentare normale rubi, ma se sei un illuminato con il marchio giusto peppepuntoit ben in evidenza, è tutto dovuto. e ci mancherebbe!

        e per caso c’è altro che possiamo pagare al parlamentare e ai suoi assistenti aka trombati/attivisti/parenti?
        non so, un massaggiatore a casa tutte le mattine, così poi vanno tutti belli ginnici a produrre la loro miseria di 20 atti all’anno?

  3. Provate a fare gli stessi conti agli altri parlamentari (supposto che ve ne diano la possibilità) e vediamo chi spende di più. Sembra che ce l’abbiate solo col M5S che – fino a prova contraria – è quello che costa di meno allo Stato.

    • riassumendo il bipensiero grillino in linguaggio terrestre: il m5s fa promesse elettorali, ottiene poltrone, prebende e lauti stipendi sulla base di quelle promesse, e poi tocca a qualcun’altro rispettare le promesse elettorali del m5s, mentre il m5s può infischiarsene allegramente delle sue promesse e non deve spiegazioni di sorta agli elettori che ha ingannato,
      accipicchia che coerenza e che onestà 😀

      • Dopo quello che hai scritto la parola onestà tu non dovresti nemmeno permetterti di pronunciarla.

      • non sono io l’omertoso che pretende impunità per la propria casacca e che insulta chi fa notare le fesserie e le incongruenze di chi pretende di prendersi le poltrone scaricando sugli altri l’onere delle proprie promesse da cui si ritiene esentato.

      • e qui ……. e qui …. e qui ……altra cosa interessante, ti firmi con un nome di donna “siria” ma dici che non sei tu “omertoso” …… lascio a chi legge ogni pensiero di merito 😉 touchè mon amì ….

      • manolO omertosO.
        ah, già tu sei del partito che pensa che nazista se riferito ad un uomo diventa nazisto.
        pagliaccio 🙂

      • aiuto, sta cominciando a vaneggiare …il troll si stà rompendo ….se si rompe il giocattolo è finita ….ps, io non sono di nessun partito, ho solo tanto buon senso a differenza tua caro il mio acciugone 😉

      • E così lei parla il terrestre mentre noi parliamo il il bipensiero? non la comprendo milady.. ma rimanendo alle promesse elettorali, le ricordo che, da sempre tutti i partiti che si sono succeduti, si sono riemipi la bocca con la riduzione dei costi della politica, e se lei avesse anche un pò di memoria, (E’ PASSATO SOLO UN ANNO) cosa assai difficile da trovare negli Italioti piddimenoellini come lei, troverebbe nei programmi elettorali di PD-L, SEL (solo espedienti lavorativi), e Sciolta Civica, gli stessi tagli di cui lei non ne blatera l’esistenza. hahahaha.. La differenza cara Signora Siria sta nel fatto che Il M5S non solo si taglia gli stipendi, e qui la coerenza che gli altri conoscono solo perchè la pratica il M5S, ma da anche la possibilità alle lingue biforcute come la sua di controllare e, perchè no, criticare.. Sono talmente OLTRE che i vostri stupidi attacchi li rendono sempre più lontani da voi.. Tanti auguri Italiota.. 🙂

      • problema suo, caro signorino della ca$ta a cinque stelle.
        prendo atto che il partito dei perfettissimi e infallibili esseri superiori si limita ad essere, nella migliore delle ipotesi, leggermente meno peggio degli altri.
        così fan tutti e il m5s ci marcia sopra.

      • I 5 stelle non sono una casta. Hanno rinunciato a 42 Milioni di rimborsi elettorali ed ogni mese col dimezzamento degli stipendi stanno alimentando il fondo per le piccole e medie imprese. Attualmente dei 5 miliardi che ci sono su questo fondo 4 vengono dagli stipendi dei parlamentari 5 stelle. Invece il PD=PDL = ladri oltre a intascarsi i rimborsi elettorarali dal 1993 nonostante la corte di cassazione li ha definiti illeggittimi si pappano ogni mese 15000 euro di stipendio a testa più auto blu e mille altri benefit. Cara Siria informati meglio prima di parlare dei 5 stelle

      • menti.
        i cinque stelle non hanno rinunciato a 42 milioni, perchè non ne hanno mai avuto diritto. per averne diritto l’autonominato tesoriere, che si è già fatto due bei condoni tombali ed è un tipetto che fa figurare le ville come alloggi per non pagare il dovuto, avrebbe dovuto presentare la sua dichiarazione dei redditi. per la trasparenza, una cosa sconosciuta la m5s. e infatti il pluricondonato ha qualche problemuccio a presentare la dichiarazione dei redditi. quindi niente trasparenza, niente democrazia interna, niente finanziamento. m5s non ne ha diritto. nemmeno un euro. mai posseduti. mai rinunciato. bugiardo.
        la prossima volta vai a raccontare che hanno rinunciato al trono d’inghilterra, peracottaro bugiardo.
        gli stipendi non se li sono dimezzati, semmai investono il 10% in propaganda per il partito e tutto il resto se lo intascano, come dimostra questo articolo che vi sta facendo schiumare di rabbia e che cercate di insabbiare. bugiardo.
        i soldi investiti in propaganda servono a tutelare le banche, tra cui anche mps, che a loro insindacabile giudizio decidono a quali imprese solvibili e non in necessità erogare un prestito.
        in caso di insolvibilità i soldi vanno alla banca, non alla pmi. bugiardo.
        sul fondo sono stati investiti una tantum, 2,5 milioni di euro. non 5 milioni. ci sono le foto con il finto assegno di cartone con cui m5s si è fatto propaganda. da allora non c’è più stato nessun versamento. bugiardo.
        con un referendum il popolo italiano ha anche abolito il proporzionale ma adesso il m5s se ne strasbatte e lo ripropone. ipocriti.
        il volere popolare lo rispolverate solo quando vi fa comodo, ipocriti.
        i parlamentari 5 stelle si pappano tutti i rimborsi che lo stato gli eroga, decine di milioni di euro all’anno, come tutti gli altri, in più si pappano 20.000 euro a testa esattamente come tutti gli altri parlamentari, godono esattamente dei benefit di cui godono tutti gli altri parlamentari e li utilizzano, e in più ci fanno spendere soldi per le auto blu che rimangono comunque nella loro disponibilità mentre loro per farsi propaganda a spese nostre spendono una fortuna in taxi, affitto auto, rimborsi chilomentrici. bugiardo.
        queste sono le persone del m5s, gentucola come questo bugiardo mandato a diffondere menzogne per ingannare i cittadini italiani: gente che mente sistematicamente ai cittadini italiani, che arriva a fare spedizioni di squadrismo sperando che una persona sola la si possa silenziare e la verità, che è dimostrata da fatti e cifre, a differenza delle loro menzogne, venga insabbiata.

      • Le cazzate le racconti tu e i ladri del PD=PDL che hanno distrutto questo paese. I soldi vengono restituiti e rendicontati. Vai sul sito tirendiconto.it e ti trovi quello che vuoi. Mentre i 2,5miliardi di euro che il PD=PDL si sono intascati sono fatti, non chiacchiere. Il M5S è stato votato da 9 milioni di Italiani e non solo ha rifiutato i rimborsi ma con i soldi che sono stati erogati da libere offerte sul blog ne hanno ricavato 700mila euro e tutta la campagna elettorale gli è costata meno di 300mila euro, gli altri 400 sono andati a una scuola terremotata in Emilia con cui si è costruita una palestra. Mentre il PD e il PDL si intascano tutto. Hanno votato per il fiscal compact e per il pareggio di bilancio che ci condannano a diventare peggio della Grecia. Se no non si capisce perchè abbiano neanche voluto calendarizzare il primo provvedimento richiesto dai 5 stelle ossia il dimezzamento degli stipendi. Comunque se dovunque vanno i 5 stelle ci sono le piazze piene e forse perchè la gente si sta svegliando. Mi dispiace va i 5 stelle vi spazzeranno via

      • scusa sai ma questo birignao di propaganda è piuttosto noioso alla milionesima volta che viene ripetuto.
        non saprei chi dovresti spazzare via, la vedo difficile a far fuori tra l’80 e il 90% dei cittadini italiani.
        ma tu provaci pure eh?
        nessuno ti impedisce di minacciare purghe e vendette, per carità 🙂
        ciao.

      • “gli altri hanno rubato miliardi, cosa vuoi che siano poche decine di milioni che rubano i 5S?”

        mi stai dicendo questo?

      • premesso che io non conosco la verità e potrei anche fidarmi di cio che scrivi mi sovviene una domanda facile facile,LE TUE FONTI QUALI SONO,se spari cifre ma non metti dove le hai trovate non ti rendi molto credibile e il fatto che ti dia tanto da fare per sputare veleno sul movimento mi fa credere che ,o ei un troll oppure una segretaria di qualche onorevole dei partiti ladri che di lavoro getta discredito sulla concorrenza

      • guarda, non devo dimostrarti proprio niente e non devo convincerti di niente.
        le mie fonti sono reperibili da me quanto da te essendo documenti, siti e articoli di giornale del tutto pubblici.
        nessun archivio segreto dei rettiliani.
        per cui fai ciò che pensi, credi a chi preferisci. a me non importa.
        non ho una bottega da difendere o mandare avanti. non cerco clienti.
        mi interessa esporre un punto di vista e l’ho fatto.
        tranquillo che non sono io a cercare di venderti un set di pentole e un dvd.

      • ok così è piu facile darti il giusto peso,sai a volte incontri persone che ti possono accrescere e a volte invece solo elementi deliranti,il tutto stà a capire chi hai di fronte,ciao

      • non saranno i tuoi insulti a cambiare i fatti.
        conosco abbastanza bene i troll come te per sapere che è del tutto inutile perdere tempo a citare fonti e dati.
        non ti interessano e li ignorerai come un piccione tronfio.
        d’altronde se ti avessero interessato li conosceresti dato che sono noti a tutti da molto tempo.

      • e tanto per dimostrare che tu non sei un “elemento farneticante” fornisci la prova che il m5s ha “restituito” 44 milioni di euro come hai affermato.
        bonifico della restituzione, beneficiari, data della restituzione.

      • sito tirendiconto.it, c’è scritto ed è anche arciconosciuto come sito, è anche linkato sul blog di grillo

      • Peccato che non avesse diritto a quei rimborsi.. ed in caso ne avesse avuto, non li avrebbe potuti restituire.. chiacchieroni a 5 stelle

      • i 5S non hanno rinunciato a nessun rimborso elettorale. quei 42 milioni non hanno mai avuto diritto (non hanno terosiere-statuto ed altre cose), si sono dimezzati lo stipendio ma poi si intascano tutto il resto della diaria, quindi dai 20.000€ al mese scendono a 17.500…..alla faccia del gran taglio, visto che oltretutto la parte eccedente lo stipendio non è manco tassata.

        ma per te……..PD e PDL hanno rubato tanto……quindi è lecito che anche i 5S rubino un pochetto pure loro

      • ahaha ma lo sai quanto sono 4 miliardi?? Nemmeno se cancellassimo camera e senato ci sarebbero 4 miliardi.. Chi te l’ha detta questa strozzata?? I 5 stelle mediamente restituiscono 2000€ al mese (fonte M5S) su quasi 20000 percepiti tra indennità e collaboratori.. spiegami come fai ad arrivare a 4 miliardi a botte di 2000.. meno lavaggio del cervello più informazione, per carità..

      • Ma allora non è una leggenda metropolitana quella che dice che i pentastellati sono tutti “grullini” stai ancora a dire la famosa caxxata ” che hanno rinunciato a 42 ml. di euro” ei grullino, guarda che non ne avevano diritto, per dirtela in maniera formale, non avevano i requisiti previsti dalla legge per ottenere siffatti milioni, ma lo so che è tempo perso, ma te l’ho voluto ri….dire, affinché tu possa comprendere che non tutti ( per fortuna) sono grullini.

      • Presumo che ci sia qualcuno che ti paga o qualcuno a cui deve qualcosa o che ti darà qualcosa. Ah Ah

      • presumo che tu stia misurando il mondo secondo il tuo centimetro. metro sarebbe troppo per un pappagallino ammaestrato che ripete a cottimo kitty paka kitty paka!!!11!!!!!!

      • vedi le stronzate che scrivi ? casta a 5 stelle…… te non hai neanche l’alba di quello che scrivi…..e lo dico pensando che lo fai apposta ma ormai penso che su sto blog ti sei sputtanata/o/i a sufficienza ….va di lungo và fumetto ….

      • Sentire la predica da chi ha votato per oltre 20 anni una classe politica che ci ha portato quasi in mutande (dico quasi perchè anche quelle ci stanno togliendo) è inconcepibile.Dove eravate fino ad ora ? perchè non andate a controllare chi avete votato ? Io sono un’elettore dei M5S e se la Taverna spendesse anche tutti i soldi che le arrivano io il problema non me lo pongo visto e considerato che il restante parlamento oltre a fottersi lo stipendio da parlamentare fa si che possa anche gestire manipolare e controllare la cosa pubblica avendo i proprio tornaconti.Mentre la Taverna combatte per noi poveri italiani.
        Guardatevi Gasparri , Giovanardi . Lusi, Favia e non fate la predica su chi veramente ama questo paese VERGOGNATEVI siete solo degli INETTI collusi con questa politica che di democratico non ha un emerito caz zo !!!

      • L’articolo “Mascio Giuseppe è indirizzato a lei… Fuxia.. Battista… Campanella… “lasci stare gli onesti che sono quelli che sono scappati dal pd-elle e dal pdl (fi+ncd) e che si trovano in un movimento e si stanno disintossicando da quei partiti che hanno avuto soltanto la volontà di arricchirsi sulle spalle del popolo Italiano. Che fine ha fatto da voi il grande moralismo :

        La lezione di Berlinguer sulla “questione morale”

      • Berlinguer si sta rivoltando…. difensori della morale a € 2,00. Non puoi immaginare con quale piacere ho bruciato la tessera del pd mentre a Livorno gridavano “via il pd da Livorno”

      • Vorrei ricordare che il PD, il PDL, l’UDC e tutti gli altri partiti (escluso il movimento 5 stelle) si sono intascati dal 1993 ad oggi più di 2miliardi di euro di rimnorsi elettorali. Quindi prima di fara la ramanza al M5S perchè questo signore non va tutti i giorni nelle sedi di questi partiti a chiedere quando EQUITALIA verrà da loro per rimprendersi questi soldi ? Probabilmente perchè questo pennivendolo è a libro paga di questi signori e ci fa giustamente guadagnare il 63mo posto come libertà di stampa dalla classifica OCSE. Vergogna !!!!

      • Domanda : Quando Equitalia andrà a farsi restituire da PD, PDL, UDC e tutti i partiti della casta i 2,5 miliardi di euro di rimborsi elettorali che dal 1993 fino ad ora si sono intascati ? Perchè il pennivondolo di quest’articolo non ci risponde ?

      • perchè poi dovrebbero chiedere indietro anche i 1800€ che marta grande spende ogni mese d’affitto, quando un pensionato a 500€ al mese ci si paga anche le medicine

      • Ma possibile che siete tutti dei piccoli Sallusti? Si è vero io sono così, ma anche voi dove eravate il giorno tale a quell’ora che facevate? Si è vero noi non siamo molto coerenti però anche voi etc etc… capito tutto, volevate suonargliele, ma essendo stati suonati gliene avete dette, niente di nuovo sotto il sole.

      • sarà perchè questo articolo parla di m5s e dei soldi che spende?
        se vuoi parlare di altri partiti cerca un articolo che affronti l’argomento.
        guarda che avere la magliettina griffata peppepuntoit non ti conferisce il diritto di dire agli altri di cosa devono parlare.
        cala dal piedistallo che non dai ordini a nessuno.

      • DeSantis smettila con le cazzate, se uno accusa qualcuno di rubare poi deve evitare di farlo. Il M5S ha accusato tutti di sprechi, di intascarsi soldi etc, e mo fa esattamente lo stesso. M5S é solo l’ ultimo arrivato nella mangiatoia, ma sta recuperando il tempo perso, e molto bene a quanto pare.

      • quindi il tuo pensiero è: “gli altri hanno rubato tanto, fai rubare un poco anche a me”
        intanto marta grande spende per l’alloggio 1800€ al mese…..immagino che con meno di 150mq non possa vivere, anche se abita a civitavecchia e potrebbe fare la pendolare

      • Sono cazzate. sono cifre buttate su un sito giusto per alimentare la lobotomia che vi stanno perpetuando. A prescindere la voglia di andare a contestare ogni singola voce (questo fantastico sito di giornalai non ha lasciato nemmeno uno straccio di fonte) vale il buonsenso: se fosse vero sarebbe stato strillato da monte a valle in tutte le forme da tutti i giornali di partito. Ergo: sono panzanate che convincono solo gli ingenui

      • Guarda che il sito tirendiconto.it è gestito direttamente dal Movimento, eh? Ed è citato nell’articolo: basterebbe leggerlo, così, per dire…

        Io ho fatto più o meno gli stessi calcoli mesi fa…

        Sono cifre ufficiali.
        O in alternativa, i parlamentari a 5 stelle mettono cifre false. Decidi tu.

      • quindi il sito gestito dai 5S è una cazzata……indi i 5S sono una cazzata…..

      • sono cifre prese dal sito tirenticonto.it che è gestito direttamente dai 5S e compilato dagli stessi “cittadini”

      • alla fine della fiera 5s ha restituito milioni di euro e continua a restituirne ogni sei mesi , rimpolpando il conto per l aiuto delle PMI…tutto il resto sono speculazioni.

      • 2,5 milioni in un anno. una miseria irrilevante. un regalino alle banche, tra cui mps.
        ma che gli ha fruttato benissimo in propaganda.
        comodo farsi propaganda con i soldi pubblici raccontando che la politica non costa niente 😀
        bugiardi e ipocriti.
        nessuna garanzia di onestà.

      • Bravi. hanno restituito i soldi ad un fondo gestito dai ladri che loro vorrebbero mandare a casa… più o meno come sequestrare un locale alla mafia e darlo in gestione alla camorra.

      • Ma restituire cosa?! Con che formula?! A chi?! Tutti imbambolati dalle cazzate di grillo

      • se marta grande non volesse vivere in una reggia a 1800€ al mese, la taverna non spendesse 2000€ al mese di vitto, la benini non spendesse 3040€ al mese di telefono……sai quanti milioni darebbero in più?

      • anche i MAFIOSI fanno donazioni alla Madonna e aiutano parecchi poveretti ..ma non esclude che siano MAFIOSI..Grullino

      • si. hahha!
        è solo grazie a queste promesse che occupano una poltrona da 20.000 euro al mese.
        sarebbe stato coerente ed onesto mantenerle, ma non le hanno mantenute.
        evidentemente non sono corretti ed onesti.
        tanto hanno i lecchini come te a cui va bene tutto, purchè buttino un osso.

    • L’UNICA COSA CHE SANNO FARE GLI ALTRI E’DIFFAMARE, QUANDO POI I PARTITI SI PRENDONO ANCHE I SOLDI DEI FINANZIAMENTI

    • il m5s, fino a prova contraria, allo stato costa esattamente la stessa cifra di tutti gli altri partiti.
      basta mentire.

      • Ha delle prove di questo fardello del 5Stelle?
        Se le ha le porti e le includa nelle sue accuse.
        Altrimenti, eviti di scrivere, grazie!

      • ma certo.
        c’è un intero sito dove i passacarte casaaleggio pubblicano i loro cedolini e “rendicontano” con voci vaghissime come se ne intascano la maggior parte.
        è lo stesso sito da cui trae i dati questo articolo che sbugiarda la propaganda cinque stelle, ed è il sito ufficiale dei cinque stelle . http://www... tirendoconto…. faccia uno sforzetto, eh, caro galoppino mandato a insinuare a mistificare la reraltà.
        i cedolini sono fotocopiati e a disposizione di tutti.
        lo stato gli eroga esattamente la stessa cifra che eroga a qualunque altro parlamentar.
        a noi costano uguale.
        che poi, una volta intascati i soldi se ne mettano 18.000 in tasca e 2.000 li investano in propaganda, allo stato, cioè ai contribuenti, continuano a costa re 20.000 euro come tutti gli altri parlamentari.
        le prove esistono e d’altronde è la legge a stabilire che le cose siano così.
        eviti di scrivere lo vai a dire ai tuoi compagni di merende.
        tanto io non smetto. i fatti vi seppelliranno. come sempre succede con i bugiardi.

      • Queste sono solo bugie. I soldi vengono realmente restituiti non sono le cazzate che stai raccontando. Sono invece fatti i 2,5 milioni di euro che la casta PD=pdl si è intascata in rimborsi elettorali (che continua a percepire) e stipendi da favola con migliaia di benefit che da oltre 20 anni il PD=PDL si intasca. Sono fatti le fondazioni come Vedrò di cui stranamente fanno parte sia Letta che Alfano e che viene sovvenzionata dalla Sisal e che stranamente hanno una tassazione a meno del 10% mentre noi sempre grazie al PD=PDL paghiamo l’iva al 23. E sono fatti lo scandalo del Monte dei paschi di Siena di cui non se ne parla più e forse perchè il PD c’è dentro fino al collo. E non a caso abbiamo un presidente della repubblica che è stato voluto dal PD=PDL e che ha stravolto completamente la costituzione. Be ce ne sarebbero di cose da dire. Ma gli Italiani si stanno svegliando cara Siria e non saranno gli 80 euro che provette il venditore di pentole (condannato in primo grado per danno erariale, nonchè sindaco superassenteista e nullafacente al comune di Firenze e proclamato non dai cittadini ma dal palazzo corrotto e che bacia la pantofola alla Merlkel) a fargli cambiare idea. Il futuro è 5 stelle.

      • e birignao biragno birignao.
        se volevo leggere le facezie di peppe andavo a cliccare sul suo sito pieno di pubblicità.
        non ho bisogno che mi ricopi le veline di partito 🙂
        grazie per il tentativo, comunque 🙂

      • ma perchè continuate a parlare di 42 milioni di €????????????? NON NE AVETE AVUTO DIRITTO…COME AVETE POTUTO RINUNCIARCI?????????
        FATE PENA!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • i FATTI sono che i 5S si tengono i rimborsi elettorali tanto quanto gli altri partiti. che fine hanno fatto i soldi dei gruppi parlamentari? sono 200 milioni all’anno!!!

      • Questo e` esattamente cio` che i giornalai da strapazzo vogliono far credere.
        Questo e` esattamente cio` che gli italioti credono.
        Siria, Libano o quello che e`, leggere da “La Repubblica” e` come chiudere le orecchie e gli occhi alla verita`.
        La maggior parte delle testate Italiane dicono un sacco di bugie.
        La restituzione di parte del compenso come parlamentare e` assolutamente rintracciabile, finora hanno restituito oltre ai 42 milioni per i rimborsi elettorali, anche oltre 2 milioni di euro dagli stipendi. Sono tutti in un fondo per le piccole medie imprese.
        Il problema sta che un decurtamento unilaterale dello stipendio non e` previsto dalla legge Italiana, tu puoi o diminuire tutti gli stipendi o tenerti lo stipendio alto.
        Il costo sara` anche lo stesso come dice lei, ma l’effetto e diametralmente opposto, rendendo parte dello stipendio disponibile ai cittadini!
        Ce ne fossero di politici cosi`, l’Italia sarebbe decisamente migliore!

      • Ancora con sta balla dei rimborsi elettorali?! Veramente?! Non conoscete vergogna

      • Quale balla?
        Chi non conosce vergogna, parla di se` stesso?
        Mi dispiace che si debba vergognare, non ce n’e` bisogno, tutti sbagliano, l’importante e` sapere riprendersi.
        Voti 5Stelle, vedra` che si sentira` meglio!!

      • La balla dei 42 milioni di €, a cui m5s non aveva e non ha diritto.
        Siete patetici.
        L’onestà andrà di moda, dicevate.. per fortuna, dico io.
        Falsi come una carta da 3€.
        votare m5s?! MAI

      • La ringrazio delle belle parole innanzitutto, come se tutti i problemi dell’Italia fossero causati dal nostro voto al 5Stelle, questa si chiama davvero apertura mentale!

        Comunque, tornando a noi, di grazia, quale sarebbe la legge che non permette ai 5Stelle di ricevere i 42 milioni di euro di rimborsi elettorali?
        Nell’articolo riguardo al finanziamento ai partiti, si parla di movimenti politici e di partiti politici, nonostante all’inizio si credesse che per lo statuto-non-statuto il M5S non ne avesse diritto e` stato poi appurato che il5Stelle potesse richiedere e ottenere i 42 milioni di euro, cosa che non ha fatto e che ha causato un buon risparmio alle casse statali.
        Continui pure ad offendere, tanto, in Italia, l’offesa e` all’ordine del giorno.
        Congratulazioni per la sua educazione, da vero signore.
        Arrivederla!

      • Macche offese..son semplici constatazioni.
        Forse avrei dovuto urlare “vaffanculooooo” .. quello sarebbe andato sicuramente bene. Ma si sa, vi piace piangervi addosso..tanto per attirare l’attenzione.
        Non ho detto che m5s sia la causa dei problemi italiani.
        Penso solo siate un’accozzaglia di illusi arrabbiati.
        M5s ha avuto diritto ai rimborsi, nel momento in cui ha presentato lo statuto..diritto perso poi, in quanto il tesoriere grillo non ha presentato denuncia dei redditi.. ah, la beneamata e sbandierata trasparenza dei cinque stelle..
        Per il resto, il giudizio di un grillino, è ben poca cosa.

      • Mi sembra di aver utilizzato un tono alquanto pacato nella discussione, portando tra l’altro delle evidenze della sua parzialita`.
        Non essendo una persona a cui piace stare tra gente sgradita, disadattati e impotenti, tolgo il disturbo e torno alla mia vita sociale che di certo sara` migliore della vostra.
        Presuntuosi!

      • Buon ritorno nel suo covo di anime pie ed oneste, nonchè disadattate, impotenti, lobotomizzate e via dicendo.
        Ed i presuntuosi saremmo noi..
        Fe no me na le

      • ma… non eri andato via sbattendo pure la porta? che fenomeno..
        sprecare la mia fantasia con gente del tuo calibro? tempo perso..
        Se vuoi parlare di fantasia, chiedi a ducie peppe tuo, come mai ha scopiazzato slogan/programma e stile dal vecchio benito

      • deve avere una dirigenza eletta (presidente, tesoriere, etc….) e presentare lo statuto alla camera.
        non ha niente di tutto ciò. non puoi dare dei soldi se non designi nessuno come responsabile di quei soldi

      • Me lo hai già scritto quindici volte, ma, tanto, caro mio, stai sparando una grossa puttanata, perchè c’è lo statuto non-statuto fatto apposta per l’occasione, c’è il tesoriere ed è tutto in regola per ricevere i finanziamenti, peccato che non li hanno accettati.
        Per quanto riguarda i 200 milioni, forse ti confondi con il Pd, bello di papà, perchè non avendo a proprio carico organizzazioni, edifici e dipendenti, non possono ricevere tali soldi.
        Come dire, hai rovesciato la frittata a tuo favore completamente.
        Poi dite ai grillini di essere mistificatori…

      • Se consideri “giornalettismo” un quotidiano scritto durante il tempo libero da giornalisti amatori un quotidiano affidabile, allora buona fortuna!
        Messora e` un libero professionista, il suo blog lo gestisce attraverso donazioni o di tasca sua.
        Hai delle evidenze concrete per le accuse che stai lanciando o vuoi semplicemente perdere tempo?!?!

      • messora………blog……libero professionista……ok, allora anche sallusti è un autorevole giornalista, vero?

      • i 5S non hanno restituito alcun rimborso elettorale. di quei 42 milioni non hanno diritto (non hanno tesoriere e non hanno mai depositato lo statuto). dei 200 milioni annuali dei gruppi parlamentari, non li hanno mai rifiutati ma sono gestiti congiuntamente da grillo e casaleggio

      • I 5 Stelle hanno tutti i diritti di ottenere i 42 milioni, la leggenda che non potessero per lo statuto-non-statuto era stata diffusa per denigrare la loro scelta.
        In realta` i 42 sarebbero benissimo potuti essere erogati, ma i 5Stelle non li hanno accettati.
        Poi, ognuno e` libero di credere a quello che vuole, ma domani non andate a lamentarvi dell’aumento delle tessa di inizio aprile, delle nuove accise su tabacco e benzina e forse della tassa sui cellulari.
        Saluti!

      • nessuno. per LEGGE, per ricevere i finanziamenti pubblici, devi avere uno statuto depositato in senato e tutta una dirigenza con annesso tesoriere. i 5S non hanno nulla di ciò. i 5S non hanno diritto ad alcun finanziamento pubblico ai partiti.
        invece hanno preso i 200 milioni annuali di finanziamento pubblico ai gruppi parlamentari 😉

        indi…..rinunciano alle briciole per far man bassa dei soldi grossi

      • sito tirendiconto.it
        gestito dai cittadini 5S in cui tidicono che spendono anche oltre 2000€ d’affitto, 1500€ di vitto al mese, 3040€ di telefono al mese. quando con fastweb hai tariffe omnicomprensive da 50€ con la fibra ottica e telefonate illimitate

      • Hai perfettamente ragione!
        Senza dubbio sono spese un po’ bizzarre.
        Ma sai, loro non hanno i loro cari amici o partner d’affari che pagano il loro affitto o li invitano a cena con soldi dei contribuenti.
        Probabilmente si toglieranno qualche sfizio, ma tu hai il potere di andarli a biasimare su facebook, non ad esempio come Scajola o Renzie che vivono a gratis, sulle spalle di noi contribuenti e non li puoi nemmeno insultare!

      • o la taverna……o di battista……o la marta grande……tutti vivono gratis in reggie da 2000€ al mese pagate coi soldi dei poveri cittadini italici

      • La prova contraria la voglio dagli altri partiti. Il fondo per le PMI chi l’ha fatto e con quali soldi?

      • lo stato eroga 20.000 euro a testa a tutti i parlamentari.
        se poi se li tengono tutti, ne versano una miseria in propaganda regalandoli alle banche o li danno al partito, lo stato continua ad avere versato 20.000 euro.
        coraggio, con uno sforzo di onestà può arrivare a smettere di mentire ai danni dei suoi concittadini.

      • poverello, è bastato un articolo dove vengono a galla tutte le bufale a cinque stelle ed è impazzito di rabbia 😀

      • Non e` semplicemente previsto dalla legge ricevere un salario piu` basso di quello normalmente erogato, e` un concetto cosi` difficile?
        I 20’000 euro, come dici tu sono quelli che la legge prevede come salario per i parlamentari, loro li prendono, ringraziano e “restituiscono” per quello che riescono in un fondo, per le piccole-medie imprese.
        Molti dei 5Stelle poi, che risiedono in commissioni o che coprono cariche ufficiali, hanno rinunciato ai benefici che tale carica consente, tipo Di Maio e Roberto Fico. Ti risulta che altri lo abbiano fatto prima di loro?
        Ah, si` certo, il buon Monti che ha rinunciato al suo stipendio da primo ministro quando pero` intascava lo stipendio da senatore a vita e quello da professore. Grande, lo stesso che ha una presenza in parlamento intorno al 40% e che continua a percepire pieno stipendio, a circolare con auto-blu e a godere di tanti altri benefici.
        Il fondo per le Piccole-Medie Imprese, come enunciato da voi e` stato creato da Prodi nel 1996, e riformato nel 20003 e nel 2010, ora dovrebbe contare di circa 300 milioni di euro spalmati in tre anni, ma a quanto pare l’anno scorso se ne sono completamente dimenticati.
        La differenza sostanziale tra il vecchio Fondo e il nuovo del M5S e` l’accessibilita` al denaro, che prima nonostante lo stato si facesse garante, l’impresa doveva passare attraverso una selezione di affidabilita`, ora invece, i soldi sono a disposizione di chiunque necessiti e sono proporzionali alla taglia dell’impresa richiedente.

      • Il fondo per le PMI non è mica una creazione del M5Seghe, eh? Loro hanno solo deciso di metterci dei soldi.

      • il fondo per le PMI lo istituì Romano Prodi.
        gli stellini hanno solo deciso di investirci sopra qualche briciola per propaganda.

  4. vorrei che gli altri 800 parlamentari facessero quello che fanno i 5 stelle e che i soldi li mettessero a disposizione non del partito come alcuni sono obligati a fare ma in aiuti alle comunita’che questo stesso articolo lo faccia lo pseudo giornalista con tutti gli altri cosi avremo una informazione professionale,dovreste guardarvi intorno e capire che queste stupidaggini non fermeranno quello che gia e in atto, e ricordati piccolo giornalaio che da qui a poco i nostri milioni di finanziamento alla stampa non li vedrete piu,impara a coltivare carote perche sara il tuo prossimo lavoro

    • io invece vorrei delle persone competenti, che rispettano la costituzione, e non degli incompetenti che fanno i passacarte per una azienda privata.
      vorrei che i soldi li prendessero per merito, e se li tenessero tutti invece di mentire raccontando che li “restituiscono” mentre invece investono poche briciole di facciata in propaganda destinandole in realtà ad un fondo a tutela delle banche.

      • un fondo a tutela delle banche? Guarda che le banche le tutela molto bene il PD! E i ragazzi sono molto competenti, più di te sicuramente!

      • anche basta con “i ragazzi”.
        il parlamento non è posto per ragazzini e uno come dibattista non ha 15 ani, ne ha 36, tanto per iniziare.
        che ci sia qualcuno meno competente dei passacarte per conto casaleggio, fuori dalla vostra congrega, è ancora tutto da dimostrate date le castronerie quotidiane con cui avvilite l’italia.
        in secondo luogo è un fatto, anche se a te fa rodere il sederino, che il fondo di garanzia a tutela delle banche su cui il m5s investe qualche spicciolo per propaganda è controllato dalle banche, mps incluso.
        e questo fatto non cambia e non sparisce nemmeno se il pd fosse composto integralmente da diavoli assatanati.
        avete rotto con questa storia del pd. l’italia ha altri problemi che le vostre paranoie isteriche

      • Ma non hai niente di meglio da fare? Evidentemente sei proprio un ectoplasma!

      • non rendo conto a te di come utilizzo il mio tempo.
        noto che l’ectoplasma riesce a scrivere cose che ti danno molto fastidio.
        i fatti vi mostrano per la miseria che siete.

      • Aggiungerei pure che il Dibba a 36 anni è entrato in parlamento presentando un modello 730 in cui dichiarava un reddito unico di 3176 euro, derivante dalla sua partecipazione come socio al 30% della Di.bi.tec. srl (commercio all’ingrosso di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento).

        36 anni e un reddito di 3176 euro?
        Quello che ha viaggiato in tutto il sudamerica sfidando i narcos?
        Quello che è andato in africa a giocare a pallone coi bimbi?

        E non venite a dire “magari è ricco di famiglia”… 3176 euro non li dichiara nemmeno una pensionata al minimo…

      • infatti avrà un sacco di redditi in nero. ed ora, in ogni caso, buona parte del suo stipendio attuale non va a finire nella dichiarazione dei redditi per legge

      • Chi è che non rispetta la costituzione? Quando il M5s non a rispettato la costituzione? Se vuole posso dirle quando i partiti non l’hanno calpestata ripetutamente ma sarebbe come sparare sulla croce rossa, invece sono più curioso di sapere da lei, mi dica?

      • il m5s stelle non rispetta la costituzione.
        articolo 21. libertà di espressione. ogni minaccia, ogni intimidazione calpestano questo articolo.
        la collezione di minacce e intimidazioni a comuni cittadini e giornalisti da parte del m5s è infinita.
        cosa credi, zerbino, che basti una frasetta ridicola perchè le persone si dimentichino di cosa siete?

      • Siria, mi spiace ma non c’è stata nessuna minaccia che io sappia, semmai ci sono stati schiaffi e insulti e cori alla bella ciao mentre regalavano 7,5 mld di € ( l’unione europea ha aperto un’inchiesta, quindi si risparmi di dire che non è vero) alle banche questo sì, ma quelli erano i partiti però. Nessuno ha mai impedito a nessuno di parlare (eccetto la Boldrini con la ghigliottina) chiunque può parlare, lei parla e parla e nessuno le intima di stare zitta. Lei parla talmente tanto che insulta chi non conosce definendolo zerbino e poi vuole dare lezioni di democrazia. Io signora sono incensurato e faccio fatica anche nello schiacciare formiche quindi la prego di non offendere dicendo ” cosa siete” perché noi non ci conosciamo neanche e sotto intendere che io sia un criminale o peggio un fascista potenziale stupratore solo perché voto M5s è davvero pessimo. Allora chi vota Renzi condannato in primo grado (su Renzi è stata aperta un’altra inchiesta ultimamente) o Berlusconi condannato in via definitiva cos’è? Un criminale auto certificato. E non mi pianti la storia di Grillo condannato per omicidio colposo, io non voto Grillo voto il M5s.

      • cvd.
        il partito dei compagnucci di merende.
        salutami l’amichetto tuo, quello che ha scritto che quando governerete voi dovrò pagare per le mie opinioni.
        potesti arruolarti nella psicopolizia così vieni tu ad eseguire la sentenza 😀

        e per la cronaca. ci sono centinaia di pagine dove sono elencate le vostre liste di proscrizione, gli inviti al bullismo online per far chiudere pagine non allineate al partito unico e le minacce e gli insulti ai cittadini italiani, ai giornalisti italiani e alle istituzioni italiane.
        sai sul pianeta terra come lo chiamiamo uno che nega l’evidenza?
        un bugiardo.

      • Io non sono rappresentato da chi la minaccia quindi non mi faccio il problema, ora non so se lei vota Pd oppure no ma è giusto per fare un esempio, se andassi su un blog di centro sinistra sarei insultato anche peggio e io ovviamente non ci vado, di blog e pagine on line contro il M5s ce ne sono una marea e se uno attacca è lecito difendersi. Sul pianeta terra una persona come lei invece la chiamano: …… Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • mi sembra di sentire un berlusconiano……..utilizzavano le stesse parole, solo cambiando il soggetto

      • Dare del Berlusconiano a qualcuno non la considero un offesa, tutti sbagliano. Le rammento solo che io voto M5s e he quelli che fanno le leggi sotto braccio con Berlusconi sono purtroppo quelli del centro sinistra, difficile dimostrare il contrario e da ex elettore Pd trovo la cosa anche molto imbarazzante.

      • Salvini della lega? E’ la lega che ha aperto al M5s ma il M5s gli ha chiuso la porta in faccia. Il M5s voterà caso per caso tutto qua. Il M5s a differenza lega, non è ne pro ne contro l’euro, vuole un Europa dei popoli e equa, una cosa che vogliamo tutti credo, se così non sarà allora si vedrà per il ritorno alla lira.

      • veramente è il M5S che ha aperto alla lega con la proposta di italia federale e colle macro-regioni. cioè proposte prese pari-pari dalla lega.
        il M5S è contro l’euro, non si enumerano i post sul blog per uscire dall’euro e di come si stava meglio prima. di come l’uscire dall’euro con la svalutazione della nuova lira sarebbe un impulso per l’economia (è da capire come, visto che le importazioni ti costerebbero di più). leggiti le dichiarazioni di sibilia su come si può finanziare lo stato stampando moneta……cioè la stessa cosa che hanno fatto la repubblica di weimar e lo zimbabwe e come sta facendo l’argentina.

      • Si stava meglio prima o vuole dire che in Italia stiamo meglio ora? Se legge i punti per l’Europa del M5s capisce subito la baggianata che ha detto. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • i 7 punti per l’europa sono in contraddizione interna.
        “chi non lo capisce, o è di parte o ha da guadagnarci sopra”

      • non sono in contraddizione assolutamente. Considera che non sono al governo quindi prima parlano di eurobond (riprenderemo fiato fossero approvati) e poi di referendum euro. Questo ha una sua logica perché il M5s spera prendendo molti voti, più degli altri, di aprire una crisi in Italia che porti a nuove elezioni per poi andare a governare e modificare la costituzione inserendo referendum propositivi e consultivi. E’ un chiaro e ben strutturato disegno politico.

      • L’Italia non può uscire dall’euro.
        Il perché vattelo a cercare e non chiedere a grillo, ti scriverebbe che sei un troll pakato dalla Ka$ta!!!111

        Sbeglia!!!!1111

      • ti ho risposto altrove. punti 2-3-7 (che poi, chi li ha decisi sti punti? ah……nuti ha detto che sono “libera interpretazione del volere degli attivisti”). vuoi che il debito esploda e che venga pagato da altri? bella roba!!!

      • Il debito è impagabile, l’economia stessa si basa sul debito. La crescita del debito è inversamente proporzionale, ormai abbiamo raggiunto il punto del grafico in cui il quello che risparmiamo se ne va tutto per gli interessi e neanche basta, ma poi debito con chi? Ma vuoi capire che ti prendono in giro, è tutta una finzione, un’enorme recita.

      • tutti complottari, eh?
        il giappone ha il 190% del debito ed è florida. la germania sta raggiungendo il 100% ed idem. gli USA erano al 90% e stavano fallendo a settembre.

      • 2-3-7, il fiscal compact è per diminuire l’indebitamento (per larghissima parte, da sempre italiano), ma se non metti il pareggio di bilancio, andiamo sempre ad aumentare il debito? il fine non è quello di diminuire il debito? ma se non metti il pareggio di bilancio, come fai a mettere gli eurobond? quindi fai pagare ai finlandesi i debiti italiani? ti pare giusto?

      • Sovranità monetaria è la soluzione, con il fiscal compact il debito crescerà a dismisura e finiremo come la Grecia, ti pare giusto? Ti pare giusto che loro spendono 0,10 centesimo per fare 100 € e noi invece indietro gliene dobbiamo dare 100 + gli interessi? Ma se gli interessi non li stampano come fai a restituirli? Come si può restituire un qualcosa che non esiste? Questa è finanza base la si capisce facile.

      • il fiscal compact è la base per ridurre il debito, il tuo amico professorone di economia non te lo ha spiegato?
        quello che poi dici è il costo materiale della banconota raffrontato col valore della stessa. costo e valore non sono la stessa cosa……chiedi, chiedi……

      • Il PD fa leggi insieme a FI e NCD, perchè il m5s si tira costantemente indietro a tutti i tentativi di approccio … quindi non parlate di inciuci (si chiamano Accordi, in italiano), ma parlate di demenza del m5s … fate una figura migliore …

      • Il pd fa le leggi con loro perché è da venti anni che fa le leggi insieme al Pdl o al centro destra, in venti anni neanche la legge sul conflitto d’interesse hanno fatto. Io voto M5s perché non voglio il fiscal compact, non voglio il mes, sono contro gli f35 e le guerre in afganistan e potrei continuare a lungo. Il giorno in cui voteranno queste porcate d’accordo con il Pd smetterò di votare.

      • Perché sono 20 anni che ci sono quei partiti, una volta che il m5s entra in campo che fa … si chiude in un’angolino senza voler avere contatti con nessuno.
        Il PD con chi doveva interagire per poter legiferare?

      • i nomi dei partiti sono cambiati ma le facce dietro sono sempre le stesse. Il M5s non si allea ma ricordiamo che Bersani non si è mai voluto alleare con il M5s, lo dice lui più volte. Il Pd risolveva facile, porta in aula una bela legge sul conflitto d’interesse e il M5s la vota, porta in aula una bella legge sul taglio delle pensioni d’oro e aumento delle minime e il M5s la vota subita, porta in aula la richiesta dei 98 mld che ha condonato alle società del gioco d’azzardo e il M5s la vota e quanto cose avrebbe potuto fare il Pd. Povero Pd in venti anni non ha mai fatto nulla contro Berlusconi smacchiamo il giaguaro e poi una volta smacchiato ci fanno la legge elettorale insieme e lo resuscitano politicamente. Io son stufo di essere preso in giro dal Pd se lei non lo è continui pure.

      • Ahahah, ne hanno fatti pagare 2,5 di milioni (la cifra che dovevano pagare, i 98 miliardi erano una stima che si è rivelata moooolto errata).
        E secondo te, io faccio leggi così, sperando che poi mi vengano votate da un partito in cui il padrone non vuole avere a che fare con nessuno e il suo unico motto è tutti a casa?

        Comunque alla fine grillo riuscirà nel suo intento … tutti a casa … peccato che sono i parlamentari 5s.

      • Livelli di disinformazione a livelli paurosi. Hanno evaso 98 mld perchè per più di 5 anni questi signori non tenevano collegate le macchinette al sistema del fisco. Hanno pagato 2,5 milioni dopo che da 98 mld si è passati a 2 ma anche erano troppi per i loro amici quindi. Quindi mi dice che è meglio portare in parlamento leggi truffa da votare insieme a Berlusconi invece di portare leggi utili l popolo italiano per paura che non vengano votate? Sempre più ridicolo. Si fidi andranno tutti a casa i vecchi partiti e lei un domani da brava banderuola ne sarà pure felice

      • Ahahah … i 98 miliardi sono una cifra conteggiata a occhio considerando anche i minuti in cui le macchine erano scollegate per mancanza di corrente o per spostamenti da un locale all’altro.
        Vedo ceh lei è molto disinformato, ma d’altronde segue grillo sul blog e quindi le informazioni le prende di prima mano.

        Sicuramente, se dovesse andare a governare ducegrillo mi riterrei in pericolo, con il rischio di trovarmi le camicie brune sotto casa.

      • Forse ne se ne è accorto ma siamo già in dittatura, comunque neanche a farlo a caso stasera le iene si occuperanno di gioco d’azzardo e di dove recuperare i famosi 10 mld di € che renzi ha promesso, 1000 € all’anno a chi ne guadagna meno di 1500 €. Buona visione!

      • Ahahahaha … le Iene, quelle del malato di cancro che dopo mesi di radioterapia ha deciso di seguire una dieta vegana e il cancro è regredito (certo, per la dieta vegana, non per i mesi di radioterapia).
        Bell’esempio di programma Cul(o)turale …

      • Lei o è un oncologo oppure è di una ignoranza spettacolare. Per cominciare un mio amico che rifiutò le cure ufficiale è vivo dopo aver cambiato alimentazione, poi per seconda cosa, lo stesso Veronesi, che devo dire stimo poco, comunque ricercatore riconosciuto si sta aprendo alla teoria. dell’alimentazione. Una ricerca a livello mondiale dice che su 5 oncologi ben 3/4 quando si ammalano rifiutano la cura ufficiale, forse un sospetto le dovrebbe venire, non crede.

      • No, esistono referti medici che dicono che ha fatto radioterapia.
        🙂

        Poi il fatto che 4 oncologi su 5 non facciano terapia chi lo scrive?
        Cioè, puoi darmi un link sulle ricerche effettuate?

      • Beh guardi ad esempio la sorella di mio cognato è guarita da un tumore al seno usando il veleno di scorpione. Questo è un link poi se conosce l’inglese può risalire tramite i nomi dei ricercatori indicati a informazioni più dettagliate. Nella vita non esiste solo l’ufficiale ma anche l’alternativo, siamo uomini no pecore o cavalli col copri occhi, guardiamoci intorno.

        http://www.laleva.org/it/2007/12/quando_si_ammalano_di_cancro_tre_medici_americani_su_quattro_rifiutano_la_chemioterapia.html

        http://aloearborescens.tripod.com/chemioterapia.pdf

      • quando tua sorella – sia chiaro che non glielo auguro – avrà una recidiva e continuerà a curarsi col veleno di scorpione, se morisse, saresti disposto ad ammettere di esserti sbagliato?

      • Non è mia sorella ma la sorella del marito di mia sorella. Comunque la risposta è no! Per il semplice motivo che le recidive avvengono sopratutto dopo la chemioterapia. Un altra mia amica dopo la chemio è sempre sotto sorveglianza perché sanno benissimo che dopo le cure tradizionali il tumore molto spesso si riaffaccia. Quindi come i medici dopo una recidiva non ammettono la totale inefficacia della chemio perché dovrei farlo io?

      • Aridaje co’sta cazzata di Bersani. Ve fanno il lavaggio del cervello, renditene conto. Bersani voleva l’intesa su alcuni punti, perché sapeva che per Grillo un’alleanza era impossibile. Vatti a sentire tutto il famoso video, poi renditi conto di quanto manipolano la realtà i tuoi sodali. Il fatto che non volete fare neanche uno straccio di accordo con nessuno, neanche sulle cose su cui siete d’accordo la dimostra l’ultima pagliacciata di Grillo alle consultazioni con Renzi. Il colmo! Uno che dice: ci avete copiato mezzo programma, poi fa opposizione pretestuosa su tutto. Siete la zavorra dell’Italia, vi siete dati il cambio col Berlusca.

      • Ovvio che fanno opposizione, il Pd mica porta a votare il programma porta in aula porcate, come ad esempio gli F35 o altre porcate e che devono votare a favore scusa, aumentano le tasse e dovrebbero dire sì votiamo a favore. Lei voterebbe un altro aumento di tasse? Io no!

      • gli F35 sono una opzione imprescindibile per adempiere ai dettami della costituzione

      • Eh! E quale punto della costituzione esattamente, ah sì ci sono: ” L’italia ripudia la guerra” Come ho fatto a non pensarci, ma come fai a spararle così grosse.

      • …..e cosa dice dopo?

        ” consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.”

        è per adempiere alle organizzazioni che operano per la pace che si crea un esercito. vedi la società delle nazioni……era totalmente inutile. l’ONU col suo “esercito” è quasi inutile. è solo l’esercito che assicura la pace. la crimea non ti ha insegnato nulla?

      • strano……..eppure giapponesi e turchi stanno finalizzando i contratti…..come anche il canada sta cambiando idea rispetto agli F18

      • susserio? a me pare che ne comprino sui 2500 DUEMILACINQUECENTO velivoli nelle 3 versioni, poi vedi tu……

      • Hanno bloccato tutto o meglio sospeso l’acquisto finché non risolvono i problemi di software.

      • come dire: “non compriamo il prototipo”.
        quale esercito fa una cosa del genere nel mondo? stai dicendo cose ovvie spacciandole per problematiche

      • un mio conoscente che invece progetta aerei militari dice che sono i migliori al mondo, dopo ovviamente gli F22. gli tengono testa solo uno degli ultimi sukoy e per alcune cose quello francese ultimo che non ricordo il nome

      • indi? vuoi per caso dire che i prototipi……fanno il loro lavoro? cioè fanno vedere i problemi dei prototipi?
        quando un prototipo non ha avuto problemi?

      • Mi dai il numero del tuo spacciatore? deve trattare roba MOLTO buona….. 🙂

      • è l’UE che chiedeva la ricapitalizzazione da tipo un decennio. le quote erano ferme al valore del 1936, e da ciò anche gli istituti non potevano venderle o comprarle. tanto per dire.
        ah, la banca d’italia è una banca privata di diritto pubblico. nessuna banca nazionale è nazionalizzata al mondo (eccetto quella argentina, dove la kirchner fa stampare moneta per ripianare il debito, generando una inflazione al 20%)

      • Parla senza sapere, se la ue chiedeva quel che dice lei perché ora ha aperto un’inchiesta su questa faccenda? La ue non ha mai richiesto questa cosa. Nel mondo una banca centrale deve essere pubblica altrimenti non può essere centrale. In questi anni abbiamo subito un inflazione del 120% di quella non si lamenta? Si svegli, lo faccia per il suo bene.

      • no, la UE ha detto che verificherà. ma visto che la germania, la francia ed il regno unito hanno dato all’incirca 200 miliardi di fondi pubblici per la ricapitolarizzazione delle banche…..di certo non sarà aiuto di stato quello italiano, visto che le banche ci pagano le tasse sopra. la spagna è passata in pochi anni dal 30% del rapporto debito/pil al 100%. la germania ci ha superato come valore assoluto e ci sta raggiungendo come %
        parli senza sapere ma prendendo per oro colato le parole di di beppe berlusconi

      • Lei sta facendo un po’ di confusione ma lo capisco è disinformata. Un conto è ricapitalizzare il sistema bancario con 200 mld di € un altro conto è rivalutare le quote di una banca centrale nazionale. Quando la Ue controlla apre un inchiesta, perché l’accusa che ci viene mossa è quella di ” aiuti di stato”. La storia delle tasse è fuffa, pagano tasse sì, ma nulla rispetto a quello che ogni anno si metteranno in tasca, queste cose gliele dico no perché le ha detto Grillo ma perché in quei giorni vista la confusione sono andato da un mio amico docente di economia alla Sapienza a farmi spiegare e mi ha detto una volta finita la spiegazione, che questa è l’ennesima fregatura per gli italiani, ma lei senz’altro ne sa di più del mio amico e docente con cattedra alla sapienza di Roma.

      • infatti, nel primo caso (ricapitolarizzazione) i soldi sono stati dati e non torneranno più indietro. nel secondo caso non si danno soldi alle banche, ma si è concluso un processo iniziato circa un decennio fa, e per cui si parlava già da oltre 30 anni. ricordiamo poi che al senato, dove i numeri sono più risicati, i 5S non hanno fiatato?

        probabilmente si. i docenti in cattedra ne sanno sempre molto meno di quelli extra-cattedra. poi è anche da vedere il suo orientamento politico. io conosco molti professori e professoroni di fisica che ti mentono su dati macroscopici, dati conosciuti da oltre un secolo ed oggetto di continui studio da allora, per i propri fini politici di propaganda. indi……se lo fanno professori di fisica, non dubito che lo facciano anche dei tizi di economia.

      • A quindi lei è extra- cattedra? Complimenti! Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • no, sono uno studente, ma in fatto di radioprotezione e nucleare ne posso spiegare molto di più di molti “professoroni” intervistati e che vanno sempre a blaterare in tv su questi argomenti. tanto per dirne una….mattioli parla sempre del KiKK quando lo stesso ministero per la radioprotezione tedesco dice che è un falso. si dice che in svizzera mancano all’appello 20.000 bambine……perchè il rapporto fra maschi e femmine è 1.06 (vado a memoria). ma…….quello è il rapporto naturale, nascono SEMPRE più maschi che femmine.
        poi si può parlare degli strafalcioni di zucchetti, che da professore al politecnico di torino in impiantistica nucleare, dice tali castronerie da far accapponare la pelle……

      • Io mi occupo di legge e collaboro con multinazionali e banche è per questo che determinate cose le so abbastanza bene. Io non capisco come uno studente possa desiderare che al potere restino questi signori. Hanno distrutto l’Italia in Italia non c’è più nulla, infatti sono stato obbligato a lavorare all’estero e a breve la mia residenza pure sarà a Londra.

      • Peccato che tu voti grillo, considerando che è il “proprietario” del m5s. Gli altri sono solo di contorno, che fanno quello che dice il Padrone, altrimenti vengono cacciati dal movimento.
        Inoltre i 7,5 miliardi non sono stati regalati da nessuno, magari se vi faceste una passeggiata fuori dal blogghe dell’insetto, scoprireste che La Banca d’Italia, dalla sua creazione aveva un capitale sociale (spero per te che sappia di cosa si parla) pari a poco più di 150.000 euro.
        Conosco gente che in banca possiede molto di più. Quindi, semplicemente, è stata fatta un’interrogazione parlamentare per portare il capitale sociale della BdI al reale valore attuale.

        Senza considerare che l’inchiesta della BCE neanche esiste, hanno semplicemente fatto richiesta di chiarimenti, e, poco ovviamente per voi grullini, sono due cose ben diverse.

        Poi, se vogliamo mettere i puntini sulle “i”, Renzi è stato condannato in primo grado per “danno erariale” (quindi si parla di fisco) … berlusconi è stato condannato in via definitiva per “frode fiscale” (quindi si parla di fisco) … grullo, invece, è stato condannato per “omicidio plurimo colposo”.

        Non so te, ma direi che, fra tutti, grullo sia quello peggiore … no?!

      • un reato colposo non porta con se la gravità delle altre due condanne che invece sono premeditate. A lei piace credere alle favole ma spostare da riserva pubblica a capitale significa prendere soldi pubblici e regalarli. Un’istituto pubblico non ha bisogno di essere rivalutato per il semplice motivo che una istituzione pubblica non persegue il profitto ma il bene comune. Io lavoro con le banche e la sua ignoranza in materia è disarmante. Sarà pure vero che Grillo controlla il M5s come dice lei ma tanto Renzi è controllato da De benedetti e da Berlusconi, come De benedetti controlla il Pd e Berlusconi il centro destra, quindi si tratta solo di scegliersi il padrone e sarò libero di votare M5s o le reca disturbo?

      • Ah, un omicidio plurimo colposo non è grave come un danno erariale o frode fiscale?
        Solo perché non era premeditato?

        E se invece grillo ha bypassato un divieto, sapendo della pericolosità della sua scelta, diventa premeditato?

        Comunque, dopo la tua prima frase, direi che come rappresenti il perfetto grillino, sempre e comunque proteggere il padrone!
        Complimenti.

      • Questa è giurisprudenza, in ordine di gravità i reati sono suddivisi in 1 premeditato 2 doloso 3 colposo. Le spiego meglio se litigo con uno e decido d’investirlo all’istante è doloso se invece mi organizzo e premeditato se invece cammino e casualmente investo uno e muore è semplicemente fortuito quindi colposo. La differenza tra un criminale e non è tutta qui, se premediti o desideri sei un criminale se capita in modo fortuito non sei un criminale. Quindi chi froda e lo fa volontariamente è un criminale, chi anche uccide accidentalmente magari investendo un passante non è un criminale. Chiaro?! Mio cugino ha fatto un’incidente in auto l’automobilista dell’altra auto è morto e secondo lei questo fa di mio cugino un criminale? Mah!

      • No, quello di suo cugino e una fatalità, quello di grillo no. C’era una sbarra con un divieto di accesso causa ghiaccio. Il signor grillo se ne è tranquillamente fregato ed ha preso comunque la strada, scivolando poi su una lastra di ghiaccio (strano che fosse li, anche se il cartello avvisava dell’esistenza).
        Una fatalità?
        Non mi sembra una fatalità, no?!

      • Errare è umano! Lei non è mai entrato in qualche luogo o fatto qualcosa che le veniva consigliato di non fare? Io personalmente sì, sopratutto da ragazzo ho fatto qualche cavolata che per fortuna è andata bene, ma credo tutti commettiamo o abbiamo commesso dei gesti superficiali senza renderci conto di possibili conseguenze, è umano!

      • Ti prego, per favore, non fatemi leggere commenti del genere.

        grillo ci campava su quella montagna e conosceva benissimo quella strada e sapeva che era impraticabile d’inverno.
        Ma se n’è fregato del divieto (era presenta anche una sbarra che chiudeva la strada) per fare prima ad arrivare a valle, è ha ammazzato 3 persone.
        Punto!

      • Probabilmente lo ha fatto tante volte e gli è sempre andata bene ma non quel giorno, non lo sto giustificando ci mancherebbe ma cerco di essere umano. Anche io quando andavo a scuola sapevo bene dove andare e dove non andare, ad esempio il tetto era pericolante ma io ci salivo uguale, finché un giorno un mio amico si ruppe un braccio. Siamo umani e facciamo errori altrimenti eravamo dei robot.

      • è gravissimo grullino, ma tu non hai il QI per capire la differenza con ciò che hanno fatto i tuoi di padroni

      • Fortuna che arrivano soggetti come te da altri pianeti a farci capire come funziona …
        Grazie di esistere … da oggi crederò anche alle Scii kimici, Rettiliani e allo Stato Sovrano di Gaia.

        Si si …

      • saresti da denunciare per oltraggio alla lingua italiana 🙂 ma ti ammiro per l’impegno !!

      • Ah, dimenticavo le Sirene dei profondi mari.

        Ti viene il sospetto che prendo per il culo voi grillini?

      • ciao grullo piddino, colposo vuol dire che non era intenzionale, diversamente dai veri delinquenti che stai a difendere con la tua palese ignoranza, inoltre il danno erariale và a discapito dell’intera comunità, te compreso grullino bello 😉 E poi grullino bello, il fatto che la BCE faccia delle richieste di chiarimenti dovrebbe farti pensare, ma da quello che scrivi, come lo scrivi, ho la netta sensazione che …come dire, è un esercizio difficile per te…ciao bbbello !

      • grillo non ha rispettato un divieto causando la morte di 3 persone, rendendo orfana una quarta.
        Il divieto diceva che erano presenti lastre di ghiaccio pericolose, e indovina?
        La macchina di grillo è scivolata su una di quelle cadendo in un burrone.

        Il danno erariale di 50mila euro è stato già ripagato tramite multa. 35mila dalla società e 14mila direttamente da Renzi (forse non lo sapevi).
        La BCE ha richiesto chiarimenti dopo frasi sconnesse di un parlamentare di FI, mi pare.
        Ah, grillo non lo dice, ma la BCE ha chiesto chiarimenti anche perché una BdI forte può portare problemi alla BCE.
        Con un capitale sociale alto, la BdI può fare voce grossa all’interno della BCE, ma grillo non lo dice, ne avrebbe a perdere. Meglio straparlare di 7,5 fantomatici miliardi regalati alle banche.

        Ciao bbbello!!!111!!!
        Sbeglia!!!11

      • impara l’italiano prima và 😉 dopo studia un pò di dirtitto penale e poi fatti una cura di buon senso, vedrai che tutti i fastidi passano in un attimo, con affetto

      • vediamo…….ingiurie al capo dello stato. dire che il governo è illegittimo, quando gli italiani eleggono il parlamento e poi il capo dello stato designa il capo del governo. dire: “dove c’è scritto che il presidente della repubblica deve avere 50 anni?”. queste sono tutte offese alla costituzione, proferite poi da autoproclamati paladini di essa

      • L’offesa alla costituzione come reato non esiste. Un capo dello stato che fa cancellare delle intercettazioni con un boss malavitoso, massimo rispetto per la figura istituzionale, zero stima per la persona.. Il presidente della repubblica non deve avere 50 anni ma deve averli compiuti. Gli unici che ad oggi non hanno rispettato la costituzione sono i governi italiani fin’ora succeduti, sopratutto da Monti in poi, che ne hanno abusato trasformando lo strumento del decreto d’urgenza, come sancito dalla costituzione, in uno strumento ordinario, così facendo hanno spogliato il parlamento del potere legislativo, quindi commettendo un’altra infrazione alla costituzione cioè la separazione dei poteri che così non esiste più tra governo e parlamento. Io non so se lei si accorge o fa finta di non capire di quel che succede in Italia ma dal punto di vista legale la situazione è grave, il governo e i partiti non rispettano la costituzione e stanno cercando di modificarla a loro uso e consumo. Dovrebbe capire che l’unica voce controcorrente è rappresentata dal M5s e sostenere il cambiamento della nostra società. Ps. io Grillo lo vado a vedere a teatro e punto, il voto lo do a quei meravigliosi ragazzi, perché si fidi sono meravigliosi e un domani sui libri di storia si parlerà di loro e di come hanno salvato la democrazia.

      • per la lombardi la norma dei 50 anni non è scritta nella costituzione
        si abusa del decreto d’urgenza xk in italia c’è il bicameralismo perfetto, che rende OGNI decisione lunghissima. in francia ed in germania non c’è, si vuole diventare più simili alla francia ed alla germania? abolire il bicameralismo perfetto.
        anche i 5S abusano della costituzione. i parlamentari 5S sono eletti in rappresentanza del popolo ITALIANO, non in rappresentanza di grillo o dei propri elettori. prima grillo difende l’articolo 67, poi dice che si deve abolire…..quando è serio e quando trolla? o dice le cose per fine personale?

        dicevano la stessa cosa dei “meravigliosi ragazzi” di mussolini, rileggiti i libri di storia, se ti hanno insegnato alle elementari a leggere……

      • La storia delle decisioni lunghissime è una balla ad esempio le porto il lodo alfano approvato da camera e senato in un mese. Ridicola offesa ” se ti hanno insegnato a leggere” che ridicola. Prima parla di rispettare la costituzione poi se non la rispettano va bene purché non sia il m5s a farlo se lo fanno i partiti tutto ok, dire che è un ragionamento soggettivo è poco. Ogni movimento/partito rappresenta i propri elettori, elettori che fanno parte del popolo quindi italiani, altrimenti i partiti non avrebbero senso e ci sarebbe solo il pensiero unico, quello che lei auspica in soldoni è una dittatura. Per la modifica dell’art 67 sono d’accordo perché il parlamentare da me votato deve rispettare il programma elettorale del movimento/partito per il quale io gli ho dato fiducia, altrimenti a casa mi pare ovvio. Ai tempi di Mussolini nelle scuole quando passava il duce i bambini facevano cori in sua lode, mi ricorda Renzi sta cosa, a lei no?

      • la costituzione dice, articolo 67, che gli eletti rappresentano il POPOLO ITALIANO, non i propri elettori. questo è un principio presente in OGNI democrazia mondiale eccetto l’india. questo perchè in india per ogni cosa scoppiano rivolte e ci sono morti, quindi è presente il vincolo di mandato.
        quindi ad esempio tu sei che, quando fini se ne è andato dal PDL doveva uscire dal parlamento e far rientrare altri parlamentari nuovi in sintonia con berlusconi, giusto? tu quindi sei perchè berlusconi non abbia mai problemi di maggioranza, visto che chiunque esce dal partito, esce dal parlamento e quindi entra uno di nuovo in sintonia con berlusconi.

        và che è un’arma a doppio taglio. vuoi il vincolo? così facendo blindi il governo colla legislatura, visto che non potrà MAI cadere il governo. non vuoi il vincolo? ti becchi fini che esce da berlusconi e va all’opposizione.

        hai mai letto qualcosa su quello che succede in piemonte quando i 5S visitano le scuole? no? leggi….renzi è anche poco.

      • Se in Piemonte spontaneamente, lo dimostra il fatto che a livello nazionale tutto tace dei ragazzi vogliono manifestare a favore del M5s io non vedo dove sia il problema. Arma a doppio taglio? e perché? Se l’eletto è vincolato a un programma io voglio che faccia quello per cui l’ho votato e no quello che pare a lui, altrimenti a casa. Se mi assumono per fare panini non posso fare piadine altrimenti a casa, è normale. Lei ha ragione ed è per questo che tutti noi votiamo M5s, lo facciamo per il suo futuro e per quello dei suoi figli. Le vogliamo bene!”

      • perchè tu sei in rappresentanza della nazione, devi fare il bene della nazione, non di un partito. tanto difficile da capire?

      • Signora è semplice se un partito va al governo ha preso la maggioranza dei voti, almeno in teoria, se prende la maggioranza che succede? In democrazia succede che il loro programma è stato votato dalla maggioranza e che quello sarà il programma degli italiani, ma qui in campagna elettorale dicono A e poi una volta eletti fanno tutt’altro. E’ uno schifo!

      • No, tu sei stato votato da chi ha scelto di darti il voto, poi quando sei in parlamento devi rappresentare TUTTO IL POPOLO ITALIANO … creando e approvando leggi che vadano bene per TUTTO IL POPOLO ITALIANO e non solo per chi ha votato il m5s.
        Credo sia chiaro, o no?!

      • In primis devi portare avanti un programma quello per cui hai preso voti che se è stato votato dal popolo a maggioranza, in democrazia la maggioranza detta la linea, altrimenti sei un buffone. Mettiamola così poi se preferisce. Il popolo italiano voleva l’imu? Il popolo italiano voleva regalare 50 mld l’anno (fiscal compact)? Il popolo italiano voleva una legge elettorale senza preferenze e peggio del porcellum? Il popolo italiano voleva gli F35? (il Pd in campagna diceva di essere contrario e poi una volta eletti che fanno? diventano favorevoli) Le sembra che queste e mille altre porcate fatte dai partiti rappresentino il volere del popolo italiano?

      • ci sono le contingenze del caso. bush lo hanno eletto per far guerra all’afghanistan? tanto per dire, eh!!!

      • Bush lo hanno eletto per fare il presidente degli Usa. Poi se prende decisioni malate sarà il popolo americano a ricordargli il suo mandato. Abbiamo già tanti problemi qui, le sembra il caso di parlare di americani pure?

      • Stai solo cercando di fare propaganda in un sito di 4 gatti. Se fosse un giornale più serio non avrebbe buttato 4 numeri su un pezzo di carta per dimostrare qualcosa di simile.
        Allo stesso modo le tue risposte sono 4 parole buttate su un sito per dimostrare la tua opinione.

        Credo che tu possa convincere solo te stesso

      • quindi di che vi preoccupate voi truppe cammellate?
        come mai qui in così tanti?
        ah, già. allergia alla verità. vi mostra per quello che siete.
        che la dicano in 4 o in un milione, siete sempre la stessa cosa.

      • veramente i passacarte sono i PDokki che favoreggiano le lobby, o ve lo siete già scordati?

      • si ma siria caro, siamo ben più di un milione sai ? Dovresti cominciare a fartene una ragione e non difendere a tutti i costi i tuoi voli pindarice le tue idee di fanta politica …

      • Quei numeri li puoi controllare da solo su tirendiconto.it, sito gestito dal Movimento. Sono cifre ufficiali.

      • i numeri sono presi dal sito ufficiale del movimento. sito che era sbandierato come massima espressione di trasparenza.
        ma se sei un troll pagato dai 5S per andare contro la realtà……

      • bella descrizione di pd e pdl ah no quelli non fanno nulla per l’italia se non rubare a trollonaaaaaaaaaaa

      • quello che tutti vedono è che il tuo partitello magna e fa un tubo.
        il pd è al governo e che ti piaccia o no delle cose le sta facendo.
        non per niente il duo meraviglia è nel panico e le deve sparare sempre più grosse.
        troll mediocre 🙂

      • cosa sta facendo? sta regalando 7,5 miliardi di nostre tasse illegalmente alle banche,ha firmato mes e fiscal compact che regalerà alle banche tedesche ed europee 50 miliardi all’anno per 20 anni soldi miei e tuoi,ha votato per il rifinanziamento delle missioni di pace nome politically correct per le guerre coloniali in barba alla costituzione nella quale espressamente si dice che: ARTICOLO 11″L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri stati, alle limitazioni di sovranità necessaria ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.”e se vuoi posso continuare per due ore sul bene che i tuoi padroni anzi il tuo padrone de benedetti tessera nr 1 del pd residente in svizzera e plurievasore,vorrei ricordarti semplicemente che chi evade le tasse ruba a te ed alla tua nazione.

      • la bufala dei 7,5 miliardi è stata smontata da settimane.
        provi con qualche slogan nuovo.
        questo birignao ormai è venuto a noia.

      • le ricordo che la corte europea si è espressa in merito circa l’illegalità del regalo dei 7.5 miliardi di €

      • la corte europea ha detto che valuterà.
        come ha anche detto che valuterà la mozione peppa pig

      • sei per la decrescita felice o per l’aumento del debito senza fine? il fiscal compact è proprio in funzione della decrescita felice. se vuoi diminuire il PIL devi diminuire il debito.

      • Ma sai cos’è il Pil e come è fatto? Decrescita riferita al Pil significa non sprecare e non produrre più cose inutili quando si parla di decrescita felice, meglio avere uno stato con un basso Pil, piuttosto che uno stato con un forte Pil e con l’occupazione pari a zero, più cresce il Pil meno lavoro c’è!

      • Siria o maeco57, perchè non ti firmi? Per continuare a spararle sempre più grosse?

      • e tu Guest? è il tuo vero nome immagino. il cognome non ce l’hai? a papà e mamma deve essere sembrato che Guest fosse più che abbastanza per definirti.
        troll mediocre 🙂

      • troll mediocre ? parlavi di te stesso ? no perchè …toglierei il mediocre, se proprio scarso ….. 😉

    • cioè dare qualche briciola…….marta grande spende 1800€ al mese in affitto. se si trovasse una casa da 500€, in questo anno avrebbe risparmiato quasi 15.000€……cosa ci fa un povero italiano con 15.000€? lei li ha spesi per una casa da tipo 150mq

  5. da come scrive il pennivendolo si evince che i parlamentari del M5S qualcosa risparmiano , ed allora sarebbe più opportuno dire che mentre i parlamentari 5 stelle risparmiano i soldi degli Italiani , gli altri li spendono senza alcun ritegno .

    • corretto sarebbe dire che quanto non viene speso per vivere ben al di sopra di quanto promesso in campagna elettorale, viene investito in propaganda. nello specifico in un fondo a tutela delle banche. e nemmeno si sa, ad esempio, i rendimenti di quel fondo a chi vanno esattamente.

      • E’ un conto DELLO STATO, vai a chiederlo a chi lo gestisce, il MEF. Mettere i PROPRI SOLDI in un fondo di garanzia che NON TUTELA LE BANCHE non è propaganda, quello lo fa il PD con le sue FONDAZIONI

      • lo chiedo a chi esibisce mega assegni di cartone per farsi propaganda, raccontando falsità.
        fiato sul collo, ricordi?
        avere la casacchina gialla non esenta dal rendere conto ai cittadini. specie quando si raccontano così tante menzogne.

      • il fondo di garanzia tutela esclusivamente le banche che erogano prestiti ad aziende sane, in caso di insolvenza.
        il sito è di pubblico dominio, non basta un influencer mandato a mentire per far sparire i fatti.

      • E’ ovvio che l’azienda deve essere sana che discorsi… mica si può dare i soldi ad un azienda che sta per fare bancarotta fraudolenta! Ma che ragionamenti fate! Siete miserevoli!

      • la schizofrenia a cinque stelle colpisce ancora.
        hanno inventato le aziende sane in difficoltà 😀
        e ovviamente loro aiutano quelle, garantendo che le banche non ci perdano niente 😉
        vai così, facce ride 😀

      • Lascia perdere Cittadino, Siria è qui solo per buttare fango in giro in ordine sparso senza alcun fondamento di verità.

  6. sono cifre difficilmente giustificabili ed ancora più difficilmente credibili. Le cifre sarebbero ancora più incredibili e paradossali se le confrontassimo con le spese certamente più parche e contenute dei parlamentari del PD o di SEL. Ah già dimenticavo, non si conoscono e poi loro si tengono tutto!!

    • sembra un po’ schizofrenico pretendere che il pd rispetti il programma con cui hanno preso voti e poltrone i cinque stelle, soprattutto visto che il m5s è il primo a non rispettare il suo programma.

      • Stai dicendo falsità. Chi non ha rispettato il programma è stato allontanato. Su quello che non è nel programma i parlamentari scelgono secondo loro coscienza.

      • la fuksia non rispetta il programma, non rendiconta da tempo e non è stata allontanata. tanto per fare un esempio.
        i fatti ci dicono che viene allontanato solo chi tocca il duo meraviglia.

  7. … ed è sfuggito quanto mangia il senatore Pepe e quanto spende per noleggio auto? Tuttavia, ora, non dovrà dare conto a nessuno e si papperà tutta la ciccia, non accontentandosi dl misero osso, come gli altri suoi 17 colleghi che sono passati all’altra sponda… e pensare che all’inizio il M5S era coeso e coerente, e fino al giorno dell’ appoltronamento.
    E quanto spendono per il loro portaborse personale? Qualcuno ha modificato la voce del cosiddetto collaboratore con consulente, dà meno nell’occhio.
    I conti agli altri parlamentari non li faccio, perché non li ho votati e non mi hanno sottoscritto un patto di lealtà.

    • dai 14.00 ai 18.00 euro al mese, il misero osso degli integralisti di stretta osservanza casaleggina che prima di diventare passacarte per conto del partito-azienda non avevano reddito e nessuna competenza per accedere a stipendi anche lontanamente paragonabili.
      quando si viaggia su queste cifre 2.000 euro in più o in meno non fanno la differenza.
      penso che dovranno attaccarsi a qualcos’altro per mettere in moto con un minimo di credibilità la macchina del fango a cinque stelle.

    • e vai con il kitty paka.
      una verà novità 😀
      sai, il fatto che vi venga così spontaneo pensare che la gente sia in vendita, rivela qualcosa su di voi. misurate tutti con il vostro stesso metro, mi sa 🙂

  8. Non avete capito un emerito cazzo, meglio così, meno capite più voti vanno al M5S. Oppure avete capito tutto ma fate i mone per buttare merda sul movimento, in questo caso fatica sprecata. Arrivate tardi.

    • si vede che in italia capiamo fin troppo bene, allora, visti i flop tombali del m5s alle regionali.

    • Mi sa che non avete un capito un cazzo voi. Migliaia di euro per magnà. Manco Fiorito…

  9. Bah… io ho fatto un confronto con le spese dei parlamentari del PD e non c’è paragone! I pentastellati sono MOOOOLTO piu morigerati! Quindi non capisco proprio l’articolo dove vuole andare a parare.

    • molto. 2.000 euro in meno, una bella differenza.
      poi ci spieghi dove hai visto i rendiconto dei parlamentari pd, dato che berciate a più non posso che solo i cinque stelle rendicontano.
      quando fa comodo sono visibili anche i rendiconti degli altri?
      quando vai a fare il paragone con i vostri amici di forza italia e lega?

      • 2 miliardi di rimborsi elettorali da restituire / 15000 euro di stipendi + benefit e 20 anni di ruberie e di appoggio allo psiconano mafioso puttaniere e piduista. Il PD è il peggior partito che l’Italia abbia mai avuto e se fosse vivo Berlinguer li prenderebbe a calci nel culo da Dalema a Renzi. Hanno distrutto l’Italia e hanno ancora il coraggio di parlare. VERGOGNA !!!!!

      • 6. Principio di orchestrazione.
        La propaganda deve limitarsi a un piccolo numero di idee e ripeterle instancabilmente, presentarle sempre sotto diverse prospettive, ma convergendo sempre sullo stesso concetto. Senza dubbi o incertezze. Da qui proviene anche la frase: “Una menzogna ripetuta all’infinito diventa la verità”.

        ai tempi di goebbels poteva anche funzionare, ma nel 2014 è solo la patetica esibizione di una marionetta senza idee.
        la piaggeria andrà di moda 😀

      • se i 5S fossero persone serie, non spenderebbero, come marta grande, 1800€ al mese per una casa in affitto. o se li intasca lei, o vive in una reggia coi soldi dei contribuenti.
        a te la scelta. e vedi di essere coerente.

      • puo’ essere anche che in quella casa ci vivono 2-3 parlamentari ma che per intestare l’affitto paga uno e la spesa la dividono….

      • Non mi pare di aver visto parlamentari che scrivono 0 sulle spese di alloggio … 🙂

      • no, tutti hanno quelle spese tutti i mesi (alcuni anche di più, pochi di meno). se si mettono assieme in 2-3 allora spendono 3000€ al mese di affitto?

      • ma tu lo sai quanto costa affittare casa a Roma? io 10 anni fa pagavo 800 euro al mese per un sottoscala di 30 mq e non stavo neanche in centro….pensa ogii nei pressi del panteon quanto può costare….. 😉

      • perchè devi stare al pantheon? guarda che i parlamentari lavorano 3gg a settimana, poi tornano tutti a casa. chiudono anche le commissioni parlamentari quando chiudono i lavori della camera.

        mia cugina paga 600€ per 100mq, casa nuova

      • anche berlusconi!!!
        ma non vedo come ciò possa essere un vanto se quello che si fa è inutile o dannoso

      • no, sul serio, dimmelo che m’interessa, basta che non è verso Rebibbia, Bufalotta, o periferia, io lavoro in centro e come i parlamentari essendo senza macchina mi conviene rimanere nelle vicinanze del centro…..

      • …….e spendi anche 2000€ al mese di trasporti pubblici?
        tanto per sapere……

      • MAGARI!!!!! no di trasporti (taxi) se ne vanno sui 1000 al mese, gestisco un pub in centro e tutte le notti son costretto a prendere un taxi notturno per tornare a casa….

      • quando ti indignerai per 3000€ di affitto, potrai anche indignarti per le mutande verdi di cota.
        l’indignazione non è univoca, o si è un fanboy come quelli di berlusconi, che non capiscono manco dove son girati, oppure uno si indigna quando c’è da indignarsi, non per partito preso.

      • nome e cognome, rivelati per quello che sei fenomeno/a altrimenti le tue parole sono aria marcia …

      • si. tu stai li e aspetta. ora ti mando anche la password del mio conto il banca 😀
        che bella gente questi cinque stelle, stalking e intimidazioni.

      • già, molto meglio i fascisti a cinque stelle.
        si è visto: intimidazioni., minacce, insulti sessiti e menzogne.
        chi non vorrebbe mettersi in casa delle così belle personcine.

      • e tu ringrazia che non mi sto firmando con il mio nome completo, altrimenti una denuncia non te la toglieva nessuno.
        diffamatore a cinque stelle.

      • io diffamatore ? io prendo per il culo un “niente” che scrive stronzate all’aria solo per amor di verità, posta le cose con nome e cognome, fai l’adulto e vedrai che , mai ti abbia offeso (rileggi cosa mi hai detto tu fin’ora e vedi se ti conviene rivelarti) cambierò sicuramente modo di relazionarmi con te, ma fin che posti con il nome “siria” non hai alcun credito, non sei credibile …sei solo un oggetto da divertimento ….

    • 2000€ in meno di media……sai che roba!!!
      almeno quelli del PD non ti dicono: “noi prenderemo solo 2500€”, e poi dal loro sito non c’è quasi nessuno che è sotto i 15.000….

  10. Usando le parole in questo modo potreste dimostrare lo stesso per Madre Teresa di Calcutta.
    Facile mettere sotto una voce Taxi tutte le spese degli spostamenti di persone che devono muoversi su tutto il territorio. Dentro ci sono tutti gli spostamenti in treno aereo low cost che un deputato onesto può avere per girare tutta italia per missioni e meeting.
    Lo stesso discorso vale per le altre macro voci che avete utilizzato in modo da far sembrare le spese come assurde. Se prendete le spese degli altri politici allora ci facciamo due risate e mostrate quanto siete falsi e incompetenti

    • i parlamentari hanno la tessera per i viaggi in treno, aereo, nave e rete autostradale gratis.
      di che biglietti low cost cianci?

      • sei un avatar…clikkando sul tuo profilo è tutto privato, ma hai paura di cosa ? cecchina 😉 o cecchino ?

      • un applauso per giorgio nome di fantasia!!! ha vinto un pupazzetto di peppepig!!!
        anche lui ha scoperto l’esistenza in rete degli avatar!!! prima pensava che ci fossero degli omini veri dentro al monitor!!!
        il premio ti sarà consegnato comodamente a casa, o sotto un ponte se abiti a roma e non sei un vip parlamentare, insieme a 1.000 euro di reddito di cittadinanza.
        non ti muovere, clicca peppe e aspetta fiducioso!!!!

  11. MA L’AVETE MESSO ANCHE IN CONTO CHE I GRILLINI NON PRENDONO TUTTO LO STIPENDIO ?????????????????????????????????????????????????????????????????

      • Perché non ti firmi col tuo vero nome, completo?
        Troppo facile sparare ca..ate nascosto dietro un sinonimo,

      • le spese dei ka$taioli grillonzi sono controllabili da chiunque.
        io mi chiamo Minnie Mouse
        dibattista continua a incassare 14.000 euro al mese e continua ad aver fatto la miseria di 20 atti in un anno.
        ciao troll lecchino dei potenti.

  12. da dove lo hai preso dal aalmaNACO DELLE GIOVANI MARMOTTE O DAL SITO DEL PARTITO UNICO THE LADRONIS CON LEADER RENZUSCONI? le vere rendicontazzioni sono solo sul blog di grillo e sulla loro pagina del senato se non sbaglio e poi se vuoi dare notizie devi scrivere tutto .e non montare un articolo a tuo piacimento che delusione vedere gente che spalleggia i delinquenti e affossa chi ha le spalle dritte che tristezza ,,e dopo tutto queste cazzatte che hai montato rispondi a questa domanda ,ma perche prima che si mangiavano tutto e piu di tutto all insaputa di tutti cera il silenzio assoluto ora che mettono anche lo scontrino della carta igienica cerchi di farlo apparire come un furto ..che tristezza …

  13. caro Luca, mai fosse tutto vero, ti/vi manca il buon senso di fare i conti prima di tutto ai delinquenti che stanno dentro il parlamento invece di farli a chi sta cambiando veramente le cose …. il buon senso, è cosa da poco, ma evidentemente non per tutti …buon senso ragazzi, buon senso …

    • il m5s è dentro al parlamento, sai?
      esattamente cosa lo esenta dal dovere subire delle verifiche in rapporto alle promesse elettorali grazie alle quali ha ottenuto poltrone, lauti stipendi e prebende?

      • nome cognome e foto per favore poi ti rispondo sicuramente, diversamente salutami la Libia 😉

      • certo. con nome e cognome cambia tutto per uno che appartiene ad un partito di esaltati fascisti che minacciano vendette squadiste.
        ma purtroppo per te la mia privacy è un mio diritto per ora.
        nonostante queste intimidazioni i fatti non spariscono e sbugiardano platealmente la propaganda del partito che ti ha mandato qui ad intimidire una cittadina italiana.

      • e tu sei costretto a diffamare perchè fatti e numeri ti stanno seppellendo 🙂
        pagliaccio 🙂

  14. ma poi non vi vedete, a commentare con pseudonimi e niente foto su un movimento di cittadini, ma non vi vergognate ?? I vostri commenti valgono nulla se non date loro la titolarità della vs persona, ma vi vergognate a scrivere ste cose ?? Nome e cognome e foto altrimenti siete niente …..potreste essere chiunque….anche la stessa persona magari pagata per scrivere stronzate

    • invece manolo3 che sta dalla parte giusta può mentire e insultare senza metterci nome e cognome. lui ha la maglietta di peppekri e quindi tutto ok. queste regole valgono solo per gli altri.
      inoltre, caro prepotente, le argomentazioni hanno validità indipendente da chi sia a sostenerle.
      i fatti vi sbugiardano e tu stai qui a fare il piagnisteo sui nomi dei cattivoni che non fanno finta di non vedere le menzogne a ciqnue stelle come piacerebbe alla tua congrega.
      patetico.

      • quello che ho scritto non ha partito politico, è una questione di educazione, cosa che tu evidentemente non hai , e poi cosa parlo con un avatar ? cosa sei una nazione o una persona ?? Te lo ripeto per me Siria, Marco, Manolo3, Bleah 🙂 ma che cazz siete la stessa persona dai fino a prova contraria 🙂 oppure abbi il coraggio delle tue azioni e vieni allo scoperto … avatar

      • sarà, ma io vedo la sua lamentela riferita solo a me.
        non una parola per i compagnucci di merende.
        lei è d’accordo con francesco?
        aspetta anche lei la vendetta quando installerete la dittatura a cinque stelle?
        dovrò pagarla per aver esercitato un diritto che la costituzione mi garantisce?
        sarà per questo che ritiene così importante identificarmi?
        o sarà perchè non sa come far sparire i fatti, che le stanno così scomodi dato che sbugiardano platelmente la propaganda del suo partito di furbetti intrallazzoni?

      • si vede che hai la coda di paglia, devi identificarti per dare titolarità alle gravi cose che scrivi altrimenti è aria fritta, per buone o cattive che siano, ma è così difficile da capire ?? non ci vuole una laurea in letteratura per comprendere che non puoi scrivere tutto quello che scrivi senza rivelarti no ? Sei quelli che in querra fanno i cecchini…la forma più odiosa di guerriglia militare ….sei tu la furbetta mia cara, ma chi prendi in giro ?? modifica il tuo profilo con il tuo vero nome, cognome e fotografia non del gatto, avatar …. va di lungo và fenomeno …passi lungi e ben distesi furbetta 😉

      • quando sarai un gerarca della nazione fascista a cinque stelle mi identificherai tu.
        fino ad allora io non ho obblighi verso un tizio qualunque che, per quello che è dato sapere, il nome se lo è inventato ed è anonimo quanto me.
        quindi dacci un taglio con questi tentavi di intimidirmi per farmi tacere. non mi spaventi e non mi zittisci.
        i fatti parlano da soli e non saranno questi puerili tentativi di intimidazione a cancellarli.
        i passacarte a cinque stelle hanno occupato le poltrone parlamentari con un programma dove si impegnavano a equiparare il loro stipendio a quello medio italiano, 1.400 euro.
        in realtà se ne fregano delle promesse elettorali e percepiscono dai 14.000 ai 18.000 euro al mese.
        e nessun galoppino mandato a cercare di far sparire i fatti riuscirà a nasconderlo.

      • talmente fritta che non hai un solo argomento per rispondere.
        gli slogan sono finiti e non hanno funzionato. che peccato 🙂

      • avatar, cecchino, finto … vieni a galla da quel liquame dove ti trovi, c’e’ sicuro qualcuno disposto a darti una mano

      • Siria (supposto che sia di genere femminile, con un account falso è
        facile passare per chi non si è) continui a votare chi intende votare
        lei. Continui a fare i conti in tasca agli unici che si sono dimezzati
        lo stipendio mentre gli altri che ha votato lei lo prendono pieno.

        Continui
        nel mediocre tentativo di screditare le uniche persone che non usano le
        auto blu mentre tutti gli altri amministratori (nazionali e locali) da 4
        soldi le utilizzano anche per accompagnare le amanti al lavoro.

        Continui
        pure a tentare di screditare l’unica forza politica ambientalista, che è
        contro chi ci avvelena con inceneritori e centrali a bio-masse dei loro
        amici mafiosi, che è contro gli sprechi per le grandi opere inutili (NO
        TAV) e contro il comitato di affari (le cooperative rosse) che vi
        stanno dietro e che fanno mangiare ben bene società che definire a
        delinquere è un eufemismo.

        Continui a stare con
        chi ha votato contro la proposta del M5S sul taglio alle pensioni d’oro,
        a chi ha fatto un IBAN per dare metà del proprio stipendio alle PMI.
        Continui a criticare in modo sterile e e puerile gli unici che ad oggi
        hanno votato contro il regalo di 7 miliardi e mezzo alle banche fatto
        dall’asse PD-exPDL a banchieri e finanza. Continui a votare chi ha
        condonato alle lobby delle slot machine 98 miliardi di euro.

        Continui
        pure: se l’Italia è nelle condizioni tragiche in cui si trova è anche
        grazie a lei che ha continuato a votare chi ha commesso questi scempi.
        Noi del M5S non saremo mai collaborazionisti con chi ha affossato
        l’Italia e prende ordini dalle lobby e dall’Europa della finanza e dei
        tecnocrati della Commssione europea che nessuno ha votato. Lei continui
        pure….IO NO. E lo faccio in primis PER I MIEI FIGLI.

        NON SARO’ MAI COMPLICE DI DELINQUENTI E PER QUESTO
        CONTINUERO’ ORGOGLIOSAMENTE A VOTARE L’ONESTA’ RAPPRESENTATA DAL M5S.
        Si
        vede che lei evidentemente non sta vivendo la crisi che la maggioranza
        degli italiani sta affrontando con l’acqua alla gola. Se solo sapesse
        cosa significa non arrivare a fine mese….non voterebbe coloro che
        hanno svenduto il nostro Paese per meri fini individuali e che
        utilizzano il suo voto per continuare a malgovernare con l’unico
        interesse di arricchire se stessi e le lobby di cui hanno deciso di
        essere schiavi.

      • claudia, presumo tu sia una donna, con un nome a caso è facile farsi passare per chi non si è, tu sei qui a fare propaganda per un plurievasore fiscale, un pluripregiudicato condannato per omicidio e diffamazione che ha messo su una macchinetta fabbrica soldi basata sulla menzogna reiterata.
        mi perdonerai se ti rido in faccia. un pagliaccio al circo ha più credibilità di te.
        continuerò a scrivere cosa voglio, anche se da fastidio al business del tuo padrone.
        le cose stanno così. e non cambiano.

    • che mi dice dell’anonimo francesco che minaccia una cittadina italiana a nome del m5s?
      ha la casacchina giusta, quindi è suo diritto essere anonimo.
      niente da ridire, giusto?
      sono solo le opinioni scomode quelle per cui ci si attacca ad argomenti così patetici.

      • le intimidazioni non mi preoccupano, caro fascista a cinque stelle.
        quando sarai un gerarca ti darai da fare per identificarmi, fino a quel momento non ho l’obbligo di fornirti le mie generalità.
        l’80% degli italiani preferisce la repubblica al fascismo a cinque stelle, fattene una ragione 🙂

      • il nome e cognome dell’anonimo francesco li conosci già visto che non senti l’esigenza di chiederglieli?
        magari è il tuo stesso nome e cognome, e non è quello con cui ti firmi adesso.

      • l’anonimo Francesco non spara stronzate, sei più interessante tu per questo …..

      • spara minacce diffamazioni.
        sono solo reati in fondo, niente che tu non possa giustificare. li compi anche tu.

  15. Bene adesso aiutaci a migliorare queste cose che reputi sbagliate invece di screditare e basta..chi non restituisce i soldi torna a casa ed e stato fatto..siamo coerenti e cerchiamo di esserlo tutti i giorni..hai la possibilita di darci una mano..pensaci..

    • tesoro bello, non si può migliorare chi si crede perfettissimo, libero da leggi e regole, esentato per diritto di nascita dalle critiche, e che in nome di questi privilegi che pretende solo per sè, minaccia i cittadini italiani, li insulta e cerca di zittirli e intimidirli.
      il m5s è nemico degli italiani, quindi non c’è margine di miglioramento.

      • hahahahahaha il m5s nemico degli italiani HAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

      • chissà come mi è venuto i mente.
        ah, deve essere per via delle minacce e delle intimidazioni fasciste che rivolgete ad ogni italiano che non si pieghi al vostro duce.

      • Che sciocco che sono io che credevo che il pericolo venisse da chi rende la nostra democrazia monca togliendoci pure il diritto di voto! Non avevo pensato al concreto pericolo derivante dagli insulti sul web! Grazie per avermi aperto gli occhi!

      • mi spiace che sul pianeta gaia non abbiate il diritto di voto.
        qui in italia, pianeta terra, abbiamo votato nel 2001, nel 2006, nel 2008 e nel 2013. solo per citare le votazioni degli ultimi anni. nel 2013 abbiamo fatto anche le votazioni regionali. presto voteremo per le europee.
        un abbraccio forte forte di solidarietà, spero che un giorno anche voi del pianeta gaia possiate sperimentare la democrazia o almeno capire come funziona.

      • ma quanto prendi a commento ? no seriamente, mi piacerebbe anche a me ! Giuro, cosa son 5 euro a commento ? 10 ? scrivimi in privato , diveniamo amici su facebook dai

      • Non capisco il senso di quello che dici..parole vuote e tristi..ma non tutti la pensiamo uguale ed giusto cosi..vinciamo noi!

      • non stento a crederci 😀
        tranquillo, tu continua a ripetere i tuoi slogan che ti fanno sentire tanto intelligente, l’importante è che ci credi tu 🙂
        smack!!

      • Risatine bacini e facciette?? Ahahaha ma vai a studiare difendi le tue idee senza fare il troll

      • non sono mie idee, sono cifre pubblicate.
        va a imparare l’italiano, prima di spargere propaganda faziosa.

      • No comment..mi dispiace solo quando vedo queste risposte:-( vorrei solo che ci aiutassimo e migliorassimo questo progetto ma capisco che i troll fanno parte dell’umanità e vanno accettati..propaganda faziosa e me..che ero comunista piu di mio nonno.. Va be..

        Il venerdì 21 marzo 2014, Disqus ha scritto:

      • sapessi a me quanto dispiace leggere di continuo slogan faziosi e insulsi pieni di menzogne, costruiti da una azienda che pensa di manipolare l’opinione pubblica con la PNL. eppure tu e i tuoi compagni di merende non fate altro. siete chi per ripetere gli slogan faziosi di un partito-azienda.
        sapessi quanto mi disgusta dover discutere con dei disonesti che pur essendo qui chiaramente per fare disinformazione e distrarre l’attenzione da dati veri, tratti non da chissà dove ma dal sito dove i passacarte dell’azienda “rendicontano”, hanno l’indecenza di attaccare chi fa notare le plateali contraddizioni tra questi dati e la propaganda del partito-azienda. i miserabili insulti, (troll, pagato, continua a votare questo o quello, la pagherai, la pacchia è finita ecc..) sono ripugnanti. i cittadini italiani fin’ora di pacchia non ne hanno mai vista, caro servo di partito, e continuerebbero così per sempre, se fosse per il tuo partito che vive e prospera sulla povertà e il malessere altrui. senza di quelli è finito.
        attaccare, insultare e minacciare per non far pensare. una tattica stomachevole.
        tu sei solo una trombetta che vive di questa propaganda, sei irrilevante ai fini di un dibattito reale.
        pensi che non veda le ridicole trappole dialettiche che cerchi di tendere ad ogni post? sono roba vecchia come il mondo, molto apprezzate ai tempi di goebbels, le ho viste un milione di volte, sono sempre uguali. le ripetete da un anno e hanno stufato.
        sono consapevole che risponderti significa solo darti la possibilità di ripetere ancora una volta il tuo vecchio numero da avanspettacolo. per cui con questo post ti saluto per sempre, trombetta.
        hai la credibilità di una banconota da 3 euro.

      • Servo di partito?? Pure disonesto! E ti offendi se ti do del troll?! parli come se pensassi di rappresentere i cittadini italiani..io ti dico che ė un bene che fai notare queste cose.. Ma dopo devi passare all’azione e fare denuncia per esempio al vice presidente della camera luigi di maio che si occupa di questo in prima persona..tu hai scritto che il movimento a cinque stelle ė nemico degli italiani..ti dovresti solo vergognare..e se non vuoi piu rispondermi sono problemi tuoi..ciao

  16. fabrizio, anonimo, mi minaccia. quando il m5s avrà preso il potere mi verranno a cercare e pagherò per aver esercitato il mio diritto costituzionale di critica.
    tanto perchè si sappia che il m5s è contro alla libertà degli italiani.

  17. HAHHAHAHAHAHHA I CAPRONI CI PROVANO SEMPRE EH…MANCO I PAGLIACCI SAPETE FARE. SIETE PATETICI

  18. P { margin-bottom: 0.21cm; }

    continuate a litigare, perdendo di vista, il vero problema…
    i grillini attaccano i pidiessini e i berlusciniani… i pidiessini attaccano grillini e berlusc…, scusate solo grillini….i berlusconiani attaccano grillini e pidiessini con riserva…
    al di la del resoconto pubblicato, che come al solito vede attaccare il movimento 5 stelle, puntualizzando quello che si presume non fanno, o peggio fanno male, non si informa la pubblica opinione dell’opera che stanno svolgendo, mostrare la vera faccia della politica…la grande maggioranza dei parlamentari dei 5stelle che per fortuna il giornalista del resoconto non può, non elogiare come virtuosi, andrebbe più che sostenuta, visto che rispetto a tutti gli altri parlamentari…mostrano rispetto per il proprio elettorato, al contrario dei partiti che rubano dalle vostre tasche… c’è qualche parlamentare del movimento 5 stelle, che purtroppo non riesce a rimanere incontaminato, ragazzi non è uno scherzo stare accanto a Renzi, Alfano, Lupi, Verdini, ci vuol stomaco, ma i sabotatori pian pian dovranno dare conto delle promesse, e per esser più precisi, finche si rendiconta alloggio, trasporto, vitto…non si è poi cosi lontani dai costi reali, sicuramente molti li giudicheranno comunque elevati, sta di fatto, che le spese congiunte dei 10 parlamentari, valgono le spese che un solo parlamentare del PD o di FI sperpera da solo…pensateci…e poi il M5S non si fa certo rimborsare, le spese delle mogli, le vacanze dei figli o le lauree…ne certamente si fan rimborsare un rolex d’oro….o un bel
    vibratore…non fatevi ingannare, i partiti vogliono la vostra ignoranza, la vostra indireffenza, il movimento 5 stelle sta creando un opportunità unica, essere sovrani di noi stessi, la democrazia è un nostro diritto, ed è un dovere esercitarla, non pensate in piccolo, ma aprite la mente al grande, l’intero paese può partecipare alla vita politica attivamente, niente più leggi losche, niente più privilegi, è questo che i partiti le lobby vogliono impedire…pensateci

  19. condivido del tutto quanto ha scritto Alberto Fontanella Solimena. L’articolo è fazioso e null’altro.

    • sono dati estrapolati dal sito ufficiale a cinque stelle.
      dici che è un sito fazioso?

      • Cara Siria,
        ho scritto che l’articolo è fazioso non che i dati non sono veri.
        I dati non hanno un valore in assoluto ma devono essere inquadrati nel contesto specifico e confrontati con gli altri prima di esprimere un qualsivoglia giudizio (vedi che cosa ha scritto Guest qui sotto cui hai risposto dicendo molto semplicemente che il m5s ha fatto promesse elettorali ecc. ecc. certo le ha fatte ma non ha ingannato nessuno anche se qualcuno nel movimento può non essere stato coerente: da qui ad essere ladri per principio come molti altri, abbi pazienza, c’è una bella differenza).
        Il fatto ad esempio che un Renzi si faccia pagare l’affitto da un terzo (e così tra l’altro il costo dell’affitto non risulta da nessuna parte, pensa un po’) ti pare una bella cosa, un segno di onestà non solo intellettuale ? Per me è un furto nei confronti di tutti noi ed anche evasione fiscale che andrebbero perseguiti penalmente. In altri Paesi questo solo fatto già comporterebbe le dimissioni, ma, si sa, da noi, purtroppo, non c’è alcun limite alle facce da schiaffi.

        Detto questo andiamo a fare una considerazione e quattro conti circa alcune delle spese folli indicate nell’articolo in questione:

        considerazione – sono, come dice l’articolo, ben 11 i parlamentari pentastellati “birichini”, 11 su quanti ? hai un’idea della percentuale di parlamentari, politici a livello regionale, ecc. degli altri partiti, che sono inquisiti dalla magistratura e non da un giornalista fazioso (e ripeto fazioso) non per non aver ottemperato a regole interne, ma per aver violato la legge e rubato a tutti noi ?

        ed ora passiamo alle spese:

        ALLOGGIO
        i 1800 euro di pigione mensile della citata Donatella Agostinelli e gli 11400 euro su 7 mesi che equivalgono a 1630 euro di pigione mensile relativi a Davide Crippa sono del tutto ragionevoli per sistemazioni non affatto di lusso a Roma (basta andare a dare un’occhiata su internet agli affitti). Perchè non è indicato quanto paga di pigione il Matteo di turno per la sua sistemazione a Roma ? (certo in questo caso l’affitto lo pagano altri, chissà mai perchè).

        TRASPORTO
        nulla si può dire ci sono cifre, ma non è indicato il periodo per cui non si può far nessun calcolo relativamente al numero di viaggi e km percorsi, nè un confronto con il costo di un’auto blu (comprensivo di autista e chi più ne ha più ne metta) che comunque è assai superiore.

        VITTO
        per quanto riguarda la buona cucina: prendendo la più spendacciona che pare sia Nunzia Cataldo che ha bruciato 1754 euro nel mese di luglio, facendo tutte le semplificazioni del caso, nell’ipotesi che nei fini settimana sia rientrata a casa e non abbia addebitato nulla il costo a pasto risulterebbe di 38 euro a pasto.
        Prova ad andare in una trattoria qualunque nel centro di Roma e vedi quanto costa un primo, un secondo, un contorno, un’acqua, mezzo di vino, un caffè + il coperto.

        RIMBORSI (auto)
        prendiamo la citata Elena Fattori residente (lo dici tu) a Genzano di Roma: 3175 euro per 5 mesi ovvero 635 euro mese pari a circa 29 euro/giorno !!! non è proprio il caso di commentare: dove credi si possa andare con 29 euro al giorno con il costo attuale della benzina + l’assicurazione ecc. ?

        TAXI
        qui siamo addirittura al ridicolo. Non sono in grado di fare alcun conto ragionevole perchè non dispongo dei dati, tuttavia nell’articolo è scritto:
        “Evidentemente per alcuni grillini è sconosciuta la possibilità di
        acquistare l’abbonamento annuale per il trasporto urbano nella città di
        Roma.”
        Quanti altri deputati ne sono al corrente e sfruttano questa possibilità ? senza ovviamente chiedere od utilizzare altri rimborsi per la mobilità ?

        Tutto qui.
        Non ho altro da aggiungere. La malafede non sta a me dichiararla.
        Complimenti per la coerenza.
        Cordialmente

        silvio

      • questo articolo riporta solo dati senza fare considerazioni.
        i dati sono inquadrati perfettamente specificando da dove provengono e a che periodo si riferiscono.
        purtoppo qualcuno ha paura che i cittadini, leggendo questi dati e constatando quanto siano lontani dalle promesse elettorali, possano trarre alcune conclusioni indipendenti non allineate con la propaganda della galassia peppepuntoit.

      • Scusa, ma l’articolo riporta solo dati volutamente fuorvianti per nulla inquadrati nel contesto complessivo come già evidenziato nella mia precedente.
        Vedila come vuoi è un fatto di coscienza solo tuo.
        Cordialmente

      • certo, come tu dovrai vedertela con la tua coscienza.
        chiunque può controllare se affermi il falso o no.
        cordialmente ciao e smack!

  20. Si vede che sei accecato… dopo 20anni di inciucio pd-elle+pdl(fi+ncd)…si vede che sei masochista. Si prega di dare notizie veritiere e non fasulle. “masochista” se hai un pò di democrazia… fai girare anche questa notizia.

    Perché Carrai ti pagava la casa? #RenzieRispondi
    In questi giorni, mentre Libero insiste per avere una risposta non equivoca sulla locazione dell’attico di via degli Alfani, la maggior parte della stampa è distratta. […] Eppure si tratta di un ex sindaco, oggi presidente del Consiglio, che dal 14 marzo
    del 2011 al 22 gennaio di quest’anno trasferisce la propria residenza nella casa affittata da un amico, che incidentalmente è anche l’amministratore delegato di una società del comune, oltre che uomo di molti interessi, alcuni dei quali economici. Escludendo profili di illiceità appare evidente che il caso solleciti degli interrogativi, in particolare sull’opportunità di quel trasloco in un alloggio il cui canone di locazione era a carico di un imprenditore che intratteneva rapporti con il comune di cui Renzi era sindaco. Ciò nonostante nessun cronista pare davvero interessato a saperne di più. Anzi, gli articoli di Libero sono accolti dai colleghi con stupore e perfino con un certo fastidio, quasi che non fosse consentito disturbare il Rottamatore. […] Perché i colleghi tacciono dando la sensazione di essersi adeguatialla congiura del silenzio imposta intorno alla vicenda? Non c’è nulla da nascondere, è solo un atto di generosità fra amici? Bene. E quindi perché non parlarne liberamente senza dare la sensazione di nascondere
    qualcosa? Perché non mostrare il contratto d’affitto, rivelando la cifra pagata e l’intestatario del contratto? […]” leggi l’articolo integrale di Maurizio Belpietro

  21. Scusate…perchè non possiamo vedere quanto prendono gli altri parlamentari e come li spendono? Oh, già, che sbadata, loro sono esseri straordinari, non sono mica dipendenti pubblici, al contrario di questi sciagurati di 5stelle, che dovrebbero andarsene in giro a piedi scalzi con la corona di spine, visto che predicano bene ma poi pretendono pure di vivere, loro mica devo essere pagati per quello che fanno, ambè dico io, vogliono l’onestà, la trasparenza tanto da buttar fuori proprio quelli che non seguono i dettami e poi si permettono di mangiare, spostarsi e vivere alle nostre spalle…gesù, di questo passo si pretenderà che chi davvero si sacrifica per la ragion di stato facendo difficilissimi compromessi, estenuanti riunioni a porte chiuse, si tolga il cappello dinanzi a siffatti cialtroni. Bah, dovremmo crocifiggerli, come quel capellone con quello slogan masochistico “porgi l’altra guancia”, poi fregare (già fatto) gli slogan e i fans e farci una bella religione new age. Sti perfettini, nemici dell’inciucio italico, brucassero nei prati e girassero attaccati agli autobus visto che si sono permessi di criticare il sistema dei profitti come se fosse corrotto…^_^ hahahahahahahaha!! A Roma se dice :”a rosiconiiiiiiiiiiiiiiii” dietro di loro ci sono milioni e se siamo vostri nemici, beh, pazienza a la guerre comme a la guerre.

    • tesoro bello,guarda che non sono andati gli altri partiti a scrivere il programma elettorale dei cinque stelle.
      se lo sono scritto loro e adesso è a loro che si chiede di rispettarlo.
      agli altri partiti, semmai, chiediamo di rispettare il loro programma, non quello dei cinque stelle.
      prova ad unire gli indici davanti al naso.
      ci riesci?
      se sì forse riuscirai a capire anche questo semplicissimo ragionamento.
      ma forse è disumano chiederti uno sforzo simile.

  22. almeno rendono tutto pubblico e sicuramente a confronto di tutti gli altri sono contenute e documentate e in parte restituite……poi che non lo facciano tutti è un’altra cosa

    • che stupidi gli altri, potevano rendere tutto pubblico e oplà, come per magia qualunque sperpero non era più furto.
      come sono oltre questi cinque stelle 🙂

  23. allora la sig.ra LEZZI BARBARA spendendo 2340 euro per il taxi facciamo solo 180 giorni non contiamo domeniche poiche sono totali 7 mesi 210 giorni fa 13 euro giorno beh prendete il taxi a roma andate dalla periferia al centro o solo dal centro a zone semiperiferiche spenderete molto di piu’….quindi questi conteggi fatti così non implicano nulla anzi! I cittadini li rendicontano molti altri politici prendono i sexi toy per i loro giochi e li addebbitano alla collettività senza rendicontare….figuriamoci che altro fanno…..e l’assrgno che i CITTADINI versano alle piccole e medie imprese dove lo mettete??? informazione faziosa e VERGOGNOSA!!!!!!vergognatevi Fate pena!

  24. Quindi fatemi capire in 7 mesi questi mesi i peggiori spendono meno di quanto prende in un mese un qualsiasi altro senatore? Grazie per lo spot elettorale gratuito! In ogni caso giusto per farvi stare tranquilli (che magari non ci dormite la notte) vi comunico che stiamo già chiedendo (senza bisogno che ce lo scriviate qui) a chi ha situazioni “irregolari” di dare spiegazioni e “riallinearsi”. Se la Fucksia l’avessimo già espulsa adesso stareste scrivendo il solito articolo sulla democrazia dicendo che l’avevamo buttata fuori per le sue esternazioni e invece no da bravi garantisti stiamo aspettando che risponda alle “sollecitazioni” dalla base. Se non lo farà vi faccio vedere che ci farete l’ennesimo articolo sulle epurazioni in m5s. Stay tuned! PS: a tutti i lettori, continuate a vigilare sui nostri portavoce: tirendiconto.it – openpolis.it

    • a noi costano esattamente 20.000 euro come tutti i senatori. non un euro in meno.
      se poi 18.000 se li mettono in tasca e 2.000 li spendono in propaganda, al cittadino italiano non cambia niente e non c’è niente di diverso dagli altri.
      tranne un aumento di ipocrisia a livelli intollerabili.

      • Be’ sei ingenerosa se siamo oggettivi i fatti sono questi:

        Soldi trattenuti dai 5 stelle: 3mila più spese rendicontate.

        Soldi trattenuti dai “peggiori” dei 5 stelle: 6 mila euro
        Soldi dati a qualunque parlamentare: 19 mila euro

        I soldi che restituiscono (la propaganda che dici) vengono messi un fondo, di garanzia per le piccole e medie imprese, che non gestiscono loro ma lo Stato Italiano.

        I 42 milioni di euro di rimborso elettorale non sono neanche restituiti ma rifiutati quindi mai usciti dalle casse dello Stato.

        Concludo dicendoti, fuori da ogni polemica ed ogni intento di convincerti a non votare più il pd, che se vai su quel sito(tirendiconto.it) e vedi che i portavoce eletti nella tua circoscrizione spendono in modo non congruo puoi partecipare al prossimo meetup e proporre che venga chiesto al portavoce di spiegare le spese fatte. Se non convince sfiduciarlo è un attimo.

      • per rifiutare una cosa, bisogna almeno avere la possibilità di ottenerla.
        il m5s non ha diritto nemmeno ad uno dei 42 milioni millantati.
        raccontare che hanno rinunciato ad una miniera di diamanti sulla luna o al trono di sauron è assolutamente identico.
        inoltre, se davvero ne avesse avuto diritto, cosa che non è, i miei complimenti. hanno lasciato tutti i soldi allo stato che definiscono ladro.
        potevano prendere quei soldi ed utilizzarli per qualcosa di concreto, che so, un aiuto reale alle PMI in difficoltà, anzichè la pagliacciata da poche briciole che hanno messo in atto.
        molto intelligenti. dei veri strateghi.
        ah, già. ma se avessero seguito questa strada sarebbe saltato fuori che quei soldi esistono solo nella loro propaganda 😉

      • Be’ siamo al negazionismo. Ti sfugge che il m5s secondo la legge aveva diritto a quei soldi (che sono proporzionali al numero di voti ottenuti e infatti il tuo PD se n’è intascati 45) e che di fatto per non averli ha fatto formale rinuncia. È ovvio adesso che sto parlando con un tifoso. PS: lo Stato non è ladro, certe persone che abusivamente occupano le istituzioni lo sono!

      • falso.
        il m5s non ha diritto nemmeno ad un euro.
        d’altronde non ci vuole un genio per capire che chi sventola mega assegni di cartone per la miserabile briciola di 2,5 milioni, se solo avesse potuto mettere le mani su 42 milioni e “rinunciarci” avrebbe fatto una sceneggiata a reti unificate, per propagandarsi, che sarebbe durata una settimana.
        invece niente, nemmeno un post-it.
        chissà come mai.
        ah, si deve essere per via di questa legge e delle ricadute sulle millanterie del partitello dell’odio e della menzogna.

        è chiaro che un cittadino potrebbe anche chiedersi se un partito che vuole irretirlo con menzogne e notizie false possa davvero fare gli interessi della popolazione oppure quelli di qualcun’altro. e trarre le opportune considerazioni.

        e ora basta, non ho più tempo da perdere con un trolletto multinick.
        i fatti, la logica e la legge parlano da soli.
        e su queste pagine non potete censurare il post.
        ciao.

        Legge n. 96 del 5 luglio 2012.

        http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-07-29&atto.codiceRedazionale=13A06527&elenco30giorni=false

        http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-07-31&atto.codiceRedazionale=13A06656&elenco30giorni=false

      • Trolletto multinik? LOL Ragazzo non sono io ad avere il profilo bloccato! Io ho solo questo account (e lo verifichi facilmente dallo storico dei miei post)

        Riguardo alla norma che posti, l’ostativa dipenderebbe dalla necessità di munirsi di uno “statuto”? Se tu fossi capace di leggere l’articolo 5 della legge n. 96 del 6 luglio 2012 (ne dubito visto che non sei stato neanche linkarlo postando solamente l’articolo uno che non c’entra niente) che voi PD-ini sbandierate come ostativo per il m5s ad ottenere i rimborsi, vi rendereste conto che per intascarli sarebbe bastato (cito letteralmente la legge) “dotarsi di un atto costitutivo e di uno statuto, che sono trasmessi in copia al
        Presidente del Senato della Repubblica e al Presidente della Camera
        dei deputati entro quarantacinque giorni dalla data di svolgimento
        delle elezioni.”

        Dubitando che tu sia soltanto ignorante della normativa che tu stesso sbandieri ma essendo altresi convinto, come dicevo prima, che tu sia un tifoso fazioso del PD, per nulla realmente aperto ad un vero confronto, trovo sterile continuare a discutere con te. Posto quindi questa mia risposta non per te ma per eventuali lettori che, non privi di onestà intellettuale, siano capaci di formare in modo critico una loro opinione.

        “Un popolo che elegge corrotti non è vittima ma complice!”

      • cioa trolletta. non basta lo statuto, ci vogliono gli organi interni di democrazia, la dichiarazione dei redditi del tesoriere e il bilancio certificato del partito. tutte cosette che mancano.

        chissà perchè.

        non ci vuole un genio per capire che chi sventola mega assegni di cartone per la miserabile briciola di 2,5 milioni, se solo avesse potuto mettere le mani su 42 milioni e “rinunciarci” avrebbe fatto una sceneggiata a reti unificate, per propagandarsi, che sarebbe durata una settimana.
        invece niente, nemmeno un post-it.
        chissà come mai.
        ah, si deve essere per via del fatto che nessun contributo è dovuto e se fai un mega assegno poi i soldi devi anche tirarli fuori, prima o poi.
        nel frattempo il m5s percepisce tutti i contributi pubblici su cui può mettere le mani. più di 4 milioni di euro al mese.

        è chiaro che un cittadino potrebbe anche chiedersi se un partito che vuole irretirlo con menzogne e notizie false possa davvero fare gli interessi della popolazione oppure quelli di qualcun’altro. il suddetto cittadino potrebbe anche chiedersi come mai questo partito vuole confondere le acque e manda in giro persone con discorsetti approntati da terzi e sempre uguali per nascondere la verità. e trarre le opportune considerazioni.

        Legge n. 96 del 5 luglio 2012.

        http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-07-29&atto.codiceRedazionale=13A06527&elenco30giorni=false

        http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2013-07-31&atto.codiceRedazionale=13A06656&elenco30giorni=false

  25. Ho letto un pò di commenti e deduco che ci sono ancora persone che credono che questa Vecchia politica che ha mangiato per 20 anni possa risolvere i problemi che loro stessi hanno creato…..mah fatemi il piacere……Mi rivolgo all’utente “Siria”, le vorrei dire un pò di cose……….
    Per prima cosa ci tengo a precisare che il M5s non ha accettato i 42 milioni di rimborsi elettorali e si taglia la metà degli stipendi mettendoli in fondo per le Pmi (piccole medie imprese)……..GLI ALTRI PARTITI NON LO FANNO
    Seconda cosa, lei dice cose false sul Movimento perchè è disinformata…… e tale disinformazione deriva dalle Tv (la Rai appartiene ai partiti e la Mediaset al Condannato Berlusconi)…e i giornali (appartengono anch’esso ai partiti)…….
    Terza cosa il M5s è stata chiamata fascista, stupratori………perchè cercava di fermare il decreto Vergogna Imu-Bankitalia che regalava 7.5 miliardi dei soldi nostri alle banche e l’unico ad alzare le mani è stato il questore D’Ambrosio verso la Lupi….
    Quarta cosa il vostro partito Pd e Fi, hanno fatto una legge Senza le Preferenze, Liste bloccate e lei lo sa che la corte dei conti ha dichiarato questa legge incostituzionale??????
    Quinta e ultima cosa, mi rivolgo alle persone che considerano antidemocratico il M5s………..Vi voglio ricordare che il movimento 5 stelle sta finendo di fare una legge elettorale con i cittadini, più democratico cosi!!!!!!I vostri partiti non lo faranno mai!!!!!!!!!!!!
    Forza M5S!!!!!Vinciamo noi

  26. Vorrei ricordare all’autore dell’articolo che il PD, il PDL, l’UDC e tutti gli altri partiti (escluso il movimento 5 stelle) si sono intascati dal 1993 ad oggi più di 2miliardi di euro di rimnorsi elettorali. Quindi prima di fara la ramanza al M5S perchè questo signore non va tutti i giorni nelle sedi di questi partiti a chiedere quando EQUITALIA verrà da loro per rimprendersi questi soldi ? Probabilmente perchè questo pennivendolo è a libro paga di questi signori e ci fa giustamente guadagnare il 63mo posto come libertà di stampa dalla classifica OCSE. Vergogna !!!!

  27. La casta ha paura, dopo aver rubato per 20 anni ed essersi intascata 2 miliardi e mezzo di rimborsi elettorali e stipendi da favola sta finalmente andando al tramonto. Mandiamoli tutti a casa. Il futuro è 5 stelle

  28. E queste sarebbero spese folli? Siamo a posto. Ma che articolo del piffero è, questo? Mah?!?

    • e chi non spende i suoi bei 18.000 al mese?
      ma andiamo.
      la politica non costa gniente!!!11!!!

  29. ragazzi, “siria” chissà quanti bei soldini prende per fomentare discussioni su sto blog, non state li a rispondere alle provocazioni, ciò che scrive manca di buon senso oltre ad essere scritto da un profilo totalmente anonimo, la rete è piena di “trappolette da quattro soldi” di questo tipo, non datele corda, tanto scriverà sempre il contrario della realtà, giusto per riempire il blog. Vinceremo noi, in alto i cuori.

    • “chissà quanti bei soldini prende per fomentare discussioni su sto blog”
      Questa è diffamazione, il nostro lavoro è tutto completamente gratuito, mossi solo da passione. Il nostro è un quotidiano indipendente dell’area nord della città di Napoli che si occupa di questioni nazionali ed internazionali. L’unica entrata, come quella di Beppe Grillo sul suo blog, sono quelle di Google Ads.

      Buona giornata.

      • ma che diffamazione e diffamazione, il profilo SIRIA è anonimo e scrive cose pesanti ed importanti, leggi quante volte mi ha offeso, se era loggato/a con un nome e cognome reale se ne guardava bene da scrivere quella riga di puttanate, non siete indipendenti neanche di striscio e lo sai benissimo, siete Piddini e ne avete tutto il diritto. Non avete il diritto invece di prendere in giro la gente chiaro ?? Almeno sui blog di Grillo o dei 5 stelle è dichiarato fin da subito da che parte stanno, così uno decide se contribuire, controbattere o non leggere ed andarsene … poi, il mio pensiero era rivolto all’avatar SIRIA, quindi ? Siria siete sempre voi ?? Finitela con ste stupidaggini e contribuite in maniera seria e trasparente, siate adulti, liberopensiero mio nonno !! Poi guarda caso pure tu un avatar senza nome e cognome …… siria siria 😉

      • mi chiamo Giorgia Rancianno. ora non sono più anonima, proprio come te 😉

        ti ricordo, caro insipiente, che la fallacia dell’argomento ad hominem è l’ultima risorsa di chi non sa cosa dire.
        se avessi argomenti per controbattere li useresti. invece devi cercare di diffamarmi perchè non sai come smontare la validità dei miei argomenti.

    • oltre a diffamare hai qualche argomento, pappagallino kittypaka?
      no. non ne hai.
      o conti balle, o minacci o diffami.
      che bella gentina, chi non vorrebbe metterseli in casa?

      • sei una cosa finta, metti nome e cognome e foto sul tuo profilo, sblocca la privacy , altrimenti tutto quello che scrivi e hai scritto fin’ora e scriverai è aria fritta, senza valore, ci arrivi ? Certo che ci arrivi ma non ti conviene ammetterlo, allora fai pure la tua lotta politica su un sito che si chiama libero pensiero.eu, fatto da comunisti …. io non minaccio e diffamo nessuno, faccio solo delle constatazioni supportate da dati reali, capisci ? REALI realtà, no avatar, nome e cognome, esci allo scoperto oppure resta nel tuo mondo parallelo a scrivere puttanate 😉 senza offesa ovvio …

      • come te, come chiunque abbia un account in internet. sei finto anche tu.
        la differenza è che io porto cifre, dati ragionamenti.
        tu insulti, diffami e minacci perchè non hai mezzi per controbattere.

        uno dei principi base dell’onestà intellettuale è che la v