– A CURA DELL’UFFICIO STAMPA LPG GROUP

 

L’ASD Lpg Group Futsal Casoria rende noto di aver rinnovato l’accordo con il pivot Giovanni Abate anche per la stagione 2014/2015. In squadra dall’estate 2012, Abate ha realizzato 77 reti tra campionato e coppa con la maglia dell’Lpg. Il bomber è felice, oltre che soddisfatto, di rimanere alla corte del tecnico Gennaro Rizzo: “Non mi vedo con un’altra maglia che non sia quella dell’Lpg Group – dice al nostro addetto stampa -. Sinceramente non riuscirei a giocare. Un giudizio sull’ultima stagione? E’ stata un’ottima annata. Potevamo fare qualcosa in più ma alla fine possiamo essere soddisfatti considerati i risultati e la vittoria dei play-off del nostro girone. Siamo arrivati ad un passo dalla promozione in serie C1 trovando sul nostro cammino una muraglia cinese quale è Davide Ranieri (ex portiere del Victoria Solofra, ndr). Mi sarebbe piaciuto dare un aiuto ai miei compagni di squadra, ma purtroppo non sono riuscito a recuperare dal brutto infortunio”. Appunto, l’infortunio. Abate non ha disputato l’ultima parte della stagione a causa di una distorsione al ginocchio, con interessamento dei legamenti, patita in quel di Saviano dopo la rete del momentaneo 1 a1 (il match finì 2 a 2, ndr): Sono tre mesi che faccio le terapie – dice Abate – senza toccare il pallone con la speranza di recuperare per il prossimo campionato. Non riesco più a non giocare: voglio riuscire a toccare quota 100 gol con la maglia dell’Lpg Group, sarebbe davvero un grande traguardo”. Abate, infine, giudica il mercato della società: “Ottimi colpi. Conosco bene Torelli, è uno che in campo da l’anima. Bravi anche Massa e Lauro. Ma il vero acquisto, secondo me, sarà Cocò Visconti”.