Perdite degli scorsi mesi hanno messo alla luce un nuovo dispositivo targato Samsung, rivestito in metallo e dalle caratteristiche simili a quelle dell’iPhone 6 di Apple. Oggi, Samsung ha annunciato il suo lancio ufficiale: il Samsung Galaxy Alpha arriverà sul mercato a partire dal 30 settembre.

Parliamo di un modello dalla build in metallo ed uno schermo da 4,7”. Oltre al corpo rivestito di altro materiale, il dispositivo si presenta simile al fiore all’occhiello Galaxy S5, soprattutto in termini di stile, presentando il pulsante fisico della home come gli altri modelli Galaxy. Inoltre, a differenza del Galaxy S5, il dispositivo non è impermeabile, anche se ha un lettore di impronte digitali.

Per quanto riguarda le specifiche, esso è dotato di un display Super AMOLED da 4,7 pollici con una risoluzione di 720×1280 pixel ed un processore Exynos 5 Octa (quattro core a 1.8GHz e quattro a 1.3GHz). In termini di memoria, è dotato di 2 GB di RAM e monta KitKat 4.4.4, mentre si presenta con 32 GB di memoria interna ma nessuno slot microSD per l’espansione. A completare il quadro sono una fotocamera da 12 megapixel posteriore ed una anteriore 2.1MP, connettività 4G + LTE ed una batteria da 1860mAh. La cover del device sarà di soli 0,26 “(6,7 millimetri) di spessore, coronando il Galaxy Alpha come il più sottile mai prodotto da Samsung.

Una caratteristica degna di nota è  la potenza del processore, che segna punteggi superiori a quelli del Galaxy S5 e HTC One (M8), secondo i benchmark di AnTuTu. La velocità di connessione non è da meno: parliamo di 300Mbps di downlink raggiunti grazie alla sua connettività 4G. Infine, la fotocamera del dispositivo è in grado di registrare video HD 4K Ultra.

http://youtu.be/u8OZoyHvX78

Il nuovo Galaxy Alpha arriverà sul mercato al prezzo di $ 689 USD ( 549 euro) , ponendolo saldamente tra il Galaxy S5 e S5 Galaxy Mini. Esso sarà rilasciato il 30 settembre, come già anticipato ad inizio articolo.

La somiglianza col iDevice della controparte c’è, ma diremmo che è solo estetica. L’hardware sembrerebbe essere superiore e non di poco; ovviamente bisognerà confrontare i due dispositivi per avere conferma di ciò che vien proposto su carta.

Anna Amura