[Best_Wordpress_Gallery id=”15″ gal_title=”Le Vignette”]

La satira, per definizione, è contro il potere. Contro ogni potere. E’ una combinazione di ribellione e irriverenza e mancanza di rispetto per l’autorità. (…) La satira è esercizio di libertà. (…) La satira dev’essere contro ogni potere. Anche contro il potere della satira.

(Daniele Luttazzi)

CONDIVIDI
Articolo precedentePerché “Lucy” non è un bel film
Articolo successivoSerieA: si rialza il Napoli, male le milanesi
Roberto nasce a Cagliari nel 1988, studia Giurisprudenza nell'università della sua città e con entusiasmo si butta nella sua prima esperienza come giornalista e vignettista per Libero Pensiero. Le sue passioni sono il disegno e la lettura. Tra i suoi interessi ci sono la politica, il diritto, l'arte e la cultura.