NAPOLI – Il presidente della regione Campania, Stefano Caldoro, ha nominato con proprio decreto l’avvocato Vittorio Fucci assessore regionale, delegandolo al Commercio, Artigianato ed indirizzo e coordinamento in materia di attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi.

«Spero di essere degno dell’onore che mi ha voluto tributare e tenterò di essere all’altezza di svolgere l’oneroso compito affidatomi in un momento di notevole difficoltà anche della nostra Campania. – commenta Fucci – Spero di poter operare utilmente ed instancabilmente a tutela degli interessi e delle aspettative della Campania, le cui le zone interne hanno bisogno, specie in questo periodo di difficile congiuntura, di particolare e concreta attenzione. Spero anche di poter essere utile affinchè vi sia una rinnovata unità del centrodestra nell’interesse della coalizione che dovrà riproporsi per vincere in occasione di tutte le prossime occasioni elettorali, a partire dalla Città di Benevento.»

Fucci è nato ad Airola (Benevento) il 6 luglio 1960. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Napoli . È patrocinante davanti alla Suprema Corte di Cassazione e alle altre Giurisdizioni Superiori ed è stato segretario provinciale dell’Udeur. Ha fatto parte della giunta esecutiva del Tribunale di Benevento ricoprendo la carica di Tesoriere. Nel 1997 è stato rieletto, ricoprendo la carica di Tesoriere della Camera Penale fino alla fine del 2000. É co-coordinatore di Forza Italia in provincia di Benevento e già il padre, Giuseppe Vittorio, ha lavorato come consigliere regionale e sindaco di Airola.

L’avvocato è già a lavoro per comporre una squadra con alcuni tasselli e obiettivi delineati: tra le sue file dovrebbe comparire Luigi Ambrosone.

«Sono onorato e fiero di far parte della squadra del Presidente Caldoro che considero persona seria, preparato e di grande intelligenza ed umanità.»

Camilla Ruffo