In Ligue 1 1l Marsiglia vince a Caen e si mantiene saldamente alla vetta della classifica: sono 5 i punti di vantaggio sul Bordeaux, e 7 sul PSG, fermato dal Monaco. Bene Nantes e Lione.

PSG-MONACO 1-1  I campioni di Francia del campionato di massima serie della Ligue 1, costretti a vincere per tenere il Marsiglia capolista a 5 punti di distanza si portano in vantaggio grazie alla rete di Lucas, su assist di un brillante Bahebeck. Ma gli ospiti non demordono, e alla fine trovano il pari con Martial, entrato nella ripresa. Aiutando l’odiato Marsiglia, ora a +7 dal PSG.

CAEN-MARSIGLIA 1-2 Il Marsiglia non interrompe la propria corsa e supera il Caen non senza fatica. Al goal di Romao  risponde dieci minuti dopo un altro colpo di testa firmato da Musavu-King. Ma al’93’ ci pensa così Gignac a rimettere le cose a posto. La squadra di Bielsa sale a quota ventidue punti.

REIMS-BORDEAUX 1-0  Seconda sconfitta stagionale per il Bordeaux, che cade sul campo del Reims. Il gol della vittoria viene siglato da Fortes poco dopo la mezz’ora. Il Reims conquista invece la terza vittoria nelle ultime cinque e si tira fuori dalla zona retrocessione.

BASTIA-LORIENT 0-2   Torna a vincere in Ligue 1 il Lorient in casa di un Bastia in caduta libera. I bretoni passano in vantaggio grazie ad un autogol dello sfortunato Peybernes. Il raddoppio lo firma lo scuola Arsenal Sunu con un bel destro a incrociare dopo aver saltato il diretto marcatore.

EVIAN-METZ 3-0  Terza vittoria di fila per l’Evian che si tira fuori dalla zona retrocessione. Ad aprire le marcature è ancora una volta un autogoal, stavolta del povero Doukoure. La rete della sicurezza la firma Wass (quarto goal stagionale) su calcio di rigore, mentre a firmare la terza rete è l’ex Lille Bruno che pone fine alla striscia di tre vittorie consecutive del Metz.

NIZZA-MONTPELLIER 1-1  Un colpo di testa di Hilton illude il Montpellier di poter espugnare il campo del Nizza, ma proprio quando i tre punti sembravano assicurati, ecco arrivare il pari del Nizza, al 93′, con Palun.

RENNES-LENS 2-0   Una doppietta del gioiellino N’Tep – splendido il primo goal con un destro a giro all’incrocio dei pali –  riporta alla vittoria il Rennes dopo tre ko consecutivi. La squadra di Montanier si tira fuori dalla zona retrocessione della classifica di Ligue 1, mentre ci rientra il Lens che non vince ormai da più di un mese.

ST. ETIENNE-TOLOSA 0-1  Saint-Etienne, prossimo avversario dell’Inter in Europa League, battuto in casa e raggiunto in classifica, a quota 14, dal Tolosa: a decidere è una rete messa a segno dopo 22 minuti da Ben Yedder.

GUINGAMP-NANTES 0-1  Bel colpo del Nantes in Ligue 1, che va a espugnare il campo del Guingamp: i futuri avversari di Europa League della Fiorentina soccombono per mano di N’Koudou, che trascina i gialloverdi al quarto posto assieme al Lilla.

LIONE-LILLE 3-0  Vola il Lione grazie ad uno straordinario Lacazette autore di una tripletta che manda al tappeto un Lilla irriconoscibile dando seguito al bel momento della sua squadra, alla terza vittoria nelle ultime 5 gare di Ligue 1.

Davide Mastroianni