NAPOLI – Si sta tentando,proprio oggi, di chiudere trattative e problemi per portare in sintonia i vendoliani. Un passo avanti che può avvenire attraverso un nuovo tipo di assessorato.I problemi sono iniziati già da un bel po’ in seguito ai risultati della Città Metropolitana ed ancora adesso ha in se disequilibri per riportare, a Sel, la maggioranza.

Ci si basa su un nuovo tipo di assessorato che oscilla tra Polizia Municipale o Sociale. Proprio oggi, infatti, è stata programmata un’assemblea per discutere e tentare dividere le parti in nuovi ruoli attraverso un rimpasto.

Si parla di un nuovo nucleo dedicato al sociale attraverso un assessorato che possa inglobare deleghe relative all’Accoglienza, alle Pari Opportunità e alle relazioni internazionali. Ruoli che in questo momento si basano sull’attuale responsabile del Welfare, Roberta Gaeta il cui potere le era stato già precedentemente assegnato da un rimpasto scelto da De Magistris.

Oppure, ancora, si cerca di creare un nuovo assessorato alla Polizia Municipale e alla Mobilità.

Novità che non scindono, inoltre, dal campo più ristretto e vicino ai stessi cittadini, attraverso un nuovo tipo di assessorato anche sportivo. Interesse senz’altro di portata generale quando ad essere il protagonista è lo Stadio San Paolo. Ipotesi, da non dimenticare, che più volte sono state prese in considerazioni nonostante i risultati. Oggi addirittura si punta verso un nuovo tipo di assessorato che potrebbe andare ad Alessandro Fucito o Franco Moxedano, entrambi assessori.

Novità anche per altri impianti sportivi, in generale, attraverso nuove deleghe riservate alla promozione giovanile e sportiva, dedicata ipoteticamente a un nuovo punto di amministrazione, ossia ad Alessandro Clemente.

Una suddivisione di ruoli abbastanza modellatrice per blindare la maggioranza ed affidare ai vendoliani, come su detto, ruoli relativi alla Polizia Municipale o il Sociale.

Sembra, inoltre, cambiato anche il ruolo dell’ex sindaco Luigi De Magistris da quando ha deciso di scendere in piazza e affidare Palazzo San Giacomo a Sodano. Tutte le funzioni del Sindaco ora, infatti, sono nelle sue mani. Egli annuncerà il rimpasto proprio oggi. Intanto, ancora nessuna novità sul nuovo assessore, anche se sembra farsi spazio per una donna: Antonella Cammardella.

Carmela Davide