Arriva un simpaticissimo e comico evento nella città del sole. A Napoli, infatti, si terrà l’Internazional pillow  fight, un progetto e un evento che ha come scopo principale il divertimento, la voglia di stare insieme e fare amicizia, organizzato da Erasmusland. In cosa consiste praticamente questo incontro? Si tratta in realtà di una grande  lotta con i cuscini, un incontro-scontro che presto invaderò la città ai piedi del Vesuvio fino a ricoprirla di piume.

Soprattutto i più giovani sono particolarmente interessanti e incuriositi da questa vivace attività organizzata da Erasmusland. La lotta con i cuscini alla maggior parte della gente fa venire in mente quei simpatici ed innocenti party che si facevano da piccoli tra amici, cugini o fratelli e sorelle nelle proprie stanze quando si trascorreva la notte tutti insieme e ci si divertiva fingendo di essere combattenti e sfidandosi in una lotta con cuscini: le piume violavano e le mamme si arrabbiavano!

    la lotta con i cuscini a napoli  lotta con i cuscini napoli   world-pillow-fight-day-london-trafalgar-square-2013

L’insolito evento sta per arrivare in città. La data è prevista per il 15 Novembre 2014, intorno alle ore 15 (pm), e si terrà in una delle piazze più frequentate dai giovani e dai ragazzi che amano il centro storico di Napoli: Piazza del Gesù, situata tra salita Monteoliveto e la nota Piazza Dante, spesso luogo di concerti e spettacoli musicali.

Alcuni regole fondamentali e importanti che vanno rispettatte :

  • 1 ) In primo luogo : nessuna violenza – non ferire nessuno
  • 2 ) Solo cuscini morbidi ( e nessun oggetto extra nei cuscini )
  • 3 ) Colpisci piano
  • 4 ) Non colpire chi è senza un cuscino o in possesso di una macchina fotografica
  • 5 ) Togliere gli occhiali
  • 6 ) Senza piume
  • 7 ) Non lasciare i vostri cuscini dietro
  • 8 ) Nascondere i vostri cuscini fino a quando il segnale di partenza alle 3 del pomeriggio
  • 9 ) Indossare alcuni costumi divertenti

Oltre lo scopo ludico e l’intento di riunirsi e fare nuovi incontri, la  lotta intorno allo storico obelisco della suggestiva piazza è stata organizzata come progetto di  cooperazione e collaborazione cittadina. Il progetto non è di invenzione nostrana ma è stato traslato e forse “importato” da un particolare evento che proviene dagli studenti della Columbia University. I collegiali infatti  hanno iniziato questo bizzarro divertimento per combattere prima e, perché no, eliminare l’ansia, lo stress e la paura che incombe nella mente di ogni studente prima degli esami.

Cosa penseranno i turisti stranieri e i visitatori occasionali nel vedere una importante piazza del centro antico ricoperta di piume e i ragazzi che “lottano” nella International pillow fight? I napoletani sono pazzi e strambi, forse. I napoletani si divertono con poco: e allora non resta che continuare a “lottare e combattere” con cuscini che volano, piume che cadono e grandi sorrisi che nascono, come preludio di nuove amicizie. Naturalmente farà da sfondo a questo prossimo evento una città sempre più rivalutata ed apprezzata anche a livello internazionale.  Forza, napoletani, partecipate in massa all’evento, invitate gli amici più simpatici e prendetevi a cuscinate: l’ansia scomparirà.

Valentina Labattaglia