E’ già tempo di calciomercato in quel di Milano, con i rossoneri alla ricerca di un terzino, e l’Inter che deve prima risolvere il caos societario.

INTER – E’ una settimana burrascosa quella vissuta dalla società di Appiano Gentile, infatti, tra i risultati sportivi deludenti e le dimissioni di Moratti e del suo staff, sembra che ci si siano tutti i presupposti per un periodo di burrasche.

La scelta di Moratti non lascia ben presagire, sopratutto dopo le dichiarazioni dell’ex patron nerazzurro: “Non farò altri comunicati, non c’è null’altro da aggiungere, capirete tutto nei prossimi giorni”.

Inoltre, l’Inter ha un clamoroso rosso in bilancio (circa 100 milioni di euro), che di certo non permetterà rosee campagne acquisti per il futuro.

Difronte a tali cifre, anche il calcio mercato dell’Inter ne esce ridimensionato, e sembra essere già sfumato in partenza il sogno dei tifosi: Lavezzi. Il malumore la fa da padrone, ma l’Inter deve prima pensare a ripianare il bilancio e poi a puntellare la rosa con colpi ben mirati.

MILAN – In Via Aldo Rossi si pensa alle necessità di Gennaio, dopo le parole di Adriano Galliani che lasciano ben sperare sull’arrivo prossimo di Suso, il quale con il ritorno in rosa di Riccardo Montolivo andrà a ricoprire 2 dei 3 buchi che saranno lasciati da Honda, Muntari e Essien, impegnati nelle coppe d’Africa e d’Asia. 

Il mercato rossonero si annuncia più vivace di quello dell’Inter, con il capitolo terzino che scalda l’animo dei tifosi; infatti Armero non ha convinto dopo i buoni propositi iniziali, mentre Albertazzi non ha mai avuto grosse chance. I nomi che si fanno sono tanti, con in pole position il classe ’87 Vangioni, terzino del River Plate, che confermerebbe l’occhio sudamericano del Milan. L’alternativa degli ultimi giorni è rappresentata da un vecchio pallino del Milan: Kolarov. Il terzino del Manchester City non ha più il prezzo elevato di qualche tempo fa e il colpo potrebbe concretizzarsi anche a prezzi accessibili.

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonte virgolettati: tuttomercatoweb.com / sky

Luca Di Benedetto