NAPOLI – Nel giorno 29 ottobre 2014, a circa sessanta giorni dalla fine del mandato del commissario straordinario al Cardarelli, Rocco Granata, è stata nominata a succedergli Patrizia Caputo, attuale Direttore Sanitario dell’azienda ospedaliera punto di riferimento del sud Italia. L’incarico ha validità fino alla nuova nomina del direttore generale dell’ospedale, che avverrà secondo i tempi di legge. La scelta, che ha visto la Caputo traslocare dall’ufficio di direzione a quello del commissario straordinario, è scaturita da diverse ragioni.

Innanzitutto, la scelta ha rappresentato un’importante soluzione dal punto di vista economico, vale a dire un risparmio, dato che la dott.ssa Caputo rimane all’interno della stessa azienda, ricoprendo semplicemente un diverso incarico. Ciò equivale a dire che la Caputo è già a conoscenza delle problematiche affrontate quotidianamente dall’ospedale, delle sue necessità e di tutte le sue funzioni.

Sempre nella giornata di ieri, al Cardarelli, è stato affidato un nuovo appalto per le pulizie all’interno dell’ospedale alla ditta Romeo Gestioni. Il contratto stipulato ha valenza di cinque anni e prevede, sulla base di questo periodo, un risparmio complessivo che ammonta a circa 20 milioni di euro.

La Romeo Gestioni ha dichiarato di voler mantenere inalterato il livello occupazionale: ciò significa che i 330 lavoratori saranno mantenuti. A rimanere inalterato sarà anche il monte di ore lavorative precedentemente previsto, vale a dire 40 ore settimanali per ciascun dipendente. Il contratto di appalto appena vinto dalla ditta prevede 30 ore settimanali per dipendente. La Romeo Gestioni ha deciso di mantenere questo impegno al di sopra di quelli ufficialmente previsti, tenendo conto della “forte crisi occupazionale dell’area napoletana e con la ferma intenzione di evitare sia disagi sociali ai lavoratori sia disagi nei servizi per gli utenti”. La promessa dei vertici della ditta è, infatti, quella di mantenere alti standard qualitativi dei servizi erogati, pur col risparmio stabilito.

Al termine della giornata, Ciro Verdoliva, tra i principali attori della contrattazione, si è detto soddisfatto degli accordi raggiunti e ha dichiarato che la Romeo Gestioni potrà cominciare ad essere operativa al Cardarelli a partire da questo sabato.

Sonia Mazzella