La tanto lunga attesa sta per terminare: oggi esce Sonic Highways, l’ottavo album dei Foo Fighters. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’ultimo lavoro della straordinaria band di Seattle.

IL DISCO – La produzione è affidata allo storico discografico di Nevermind Butch Vig, che aveva prodotto anche il precedente album della band, Wasting Light. L’annuncio del disco è arrivato lo scorso 11 agosto e nello stesso giorno i Foo Fighters hanno rivelato anche il titolo e la tracklist:

  1. Something From Nothing
  2. The Feast and the Famine
  3. Congregation
  4. What Did I Do?/God Ad My Witness
  5. Outside
  6. In the Clear
  7. Subterrannean
  8. I Am a River

Le novità principali riguardano proprio la tracklist: è la prima volta in quasi vent’anni di carriera che i Foo Fighters optano per un numero così basso di tracce. Tuttavia, la durata complessiva del disco (41 min) rispetta la tradizione, poiché la durata delle canzoni è notevole: si parte dalla più breve “The Feast and the Famine” di 3:50 per finire con “I Am a River” che dura ben 7:09. La seconda, grande novità del disco è lo studio di registrazione. O meglio, gli studi di registrazione. Le otto tracce, infatti, sono state registrate ognuna in una città diversa. A tal proposito, Dave Grohl ha dichiarato: “Ogni città ci ha invogliato ad allontanarci e ad esplorare nuovi territori, senza perdere il nostro sound”. Ecco le otto città in questione: Chicago (Something From Nothing), Washington (The Feast and the Famine), Nashville (Congregation), Austin (What Did I Do?/God As My Witness), Los Angeles (Outside), New Orleans (In The Clear), Seattle (Subterranean), New York (I Am A River).

LE ANTEPRIME – Degli otto brani incisi sull’album, i primi quattro sono usciti in anteprima:

– Something From Nothing

– The Feast and the Famine

– Congregation

– What Did I Do?/God As My Witness

LE COLLABORAZIONI – Dulcis in fundo, ciascuno degli otto brani prevede la collaborazione di rockstar del luogo in cui è stato inciso il pezzo. E tra essi, non mancano certo nomi illustri:

Rick Nielsen, chitarrista dei Cheap Trick in Something From Nothing

Bad Brains, gruppo hardcore punk in The Feast and The Famine

Zac Brown, frontman della Zac Brown Band in Congregation

Gary Clark Jr., chitarrista solista in What Did I Do?/God As My Witness

Joe Walsh, chitarrista degli Eagles in Outside

Preservation Hall Jazz Band in In the Clear

Ben Gibbard, frontman dei Death Cab For Cutie in Subterranean

Tony Visconti in I Am A River

Marco Puca