QUARTO –  Presso la scuola media “Gadda” in via Alcide De Gasperi, cominceranno i lavori per la realizzazione di un Campo Polivalente nell’ambito dell’iniziativa quadro “Io Gioco legale”, un progetto sulla sicurezza e la legalità risalente al Pon 2007/13.
La commissione straordinaria al Comune di Quarto ha approvato il progetto che comporterebbe una spesa complessiva di 504mila euro, delegando all’Ente locale i costi di manutenzione e gestione della struttura per una durata di almeno cinque anni.
La costruzione dell’impianto era già stata rimandata dal momento che la zona indicata per l’edificazione (la zona presa in considerazione era su Via Masullo) era stata classificata come “E” ossia Zona agricola semplice, del vigente Prg, da sottoporre dunque a necessaria procedure di esproprio in aree con destinazione specifica. Per effetto dell’articolo 19 del Dpr 327/2001, è possibile invece realizzare il progetto in un fondo di proprietà dell’Ente Comunale quartese valicando gli ostacoli di ordine economico che sorgevano nell’ipotesi di costruzione su Via Masullo.
Questo il motivo per cui la commissione straordinaria ha indicato la scuola media “Gadda” come il luogo idoneo per la realizzazione del progetto, accertato tra l’altro che l’intervento è compreso tra quelli del Programma Triennale dei Lavori Pubblici.
All’insegna della legalità, peraltro, il Comune di Quarto ha approvato un’iniziativa nel e per il sociale ossia l’avviso pubblico per la formazione di una Graduatoria di utenti, da ammettere alla frequenza di Centri Polifunzionali per disabili lievi.
Tutte le informazioni relative al Centro ed all’iniziativa sono reperibili sul sito del Comune di Quarto.

Gianmarco Maiolini