Numerosi sono gli eventi e i progetti culturali ed artistici organizzati dall’Associazione Culturale Nartea. Un nuovo evento organizzato al Museo della Cappella Sansevero prevede un percorso e una visitata guidata con descrizioni della storia e delle opere della Cappella Sansevero e della Cavea sotterranea, il tutto raccontato dalla voce di Alessia Zorzenon. Il percorso guidato sarà organizzato ed animato da una rappresentazione particolare dell’evento culturale realizzato con il contributo di Nartea e realizzata con una  inedita performance teatrale scritta e diretta da Febo Quercia, art director dell’associazione  Nartea e interpretata dagli attori professionisti Stefano Ferraro, Antimo Casertano e Antonio Perna.

“Il progetto dell’evento culturale prevede una trama tutta innovativa del percorso teatralizzato, fatto di monologhi e dialoghi diversi. La storia fa rivivere la figura del principe, facendolo interagire con altre due importanti figure legate alla storia del Museo ed esaltandone la genialità e il modo di schernire l’ignoranza e le leggende che da sempre lo riguardano. ”  Rappresenta  un vero e proprio viaggio tra storia, passato e misticismo. La storia si concentra in quei luoghi e quelle circostanze in cui l’uomo può conoscere il disinganno e liberarsi delle ipocrisie della vita comune.

Gli ospiti che parteciperanno all’evento assisteranno allo scontro fra il genio del singolo, dell’individuo e l’ignoranza della maggioranza, il tutto mediato attraverso la piecè teatrale e culturale. Si tratta di un progetto di cooperazione tra  il Museo Cappella Sansevero e l’Associazione Culturale Nartea che propongono “Il Testamento di Pietra” in lingua inglese per i turisti e in lingua italiana per i cittadini. Scopo e intenzione degli organizzatori del progetto è quello di permettere ai partecipanti all’evento di poter visitare il Museo attraverso l’attrattiva della visita guidata teatralizzata.

Sabato 22 novembre (ore 19 e ore 20), al Museo Cappella Sansevero, situato nel cuore del centro antico di Napoli,  è il giorno in cui riprenderanno le visite guidate teatralizzate de Il Testamento di Pietra. Il percorso guidato prevede una visita  alla scoperta della Cappella Sansevero, dove si trova custodita ed esposta la famosa opera di Giuseppe Sammartino, il Cristo Velato, e della Cavea sotterranea, concepita dal principe Raimondo di Sangro e conservata come piccolo tempio sepolcrale riservato ai suoi discendenti. In questo tempietto oggi sono conservate e preparate per l’esposizione ai visitatori le Macchine Anatomiche.

Sui siti del museo e dell’associazione Nartea sono presenti maggiori informazioni. Per partecipare, è necessario prenotare ai numeri 339.7020849–334.6227785. La quota di partecipazione all’evento è di € 15,00 a persona. L’appuntamento per il pubblico è fissato presso l’ingresso del Museo Cappella Sansevero.

Il calendario annuale della  nuova stagione de Il Testamento di Pietra è il seguente:

18 ottobre 2014 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

22 novembre 2014 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

20 dicembre 2014 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

31 gennaio 2015 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

21 febbraio 2015 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

21 marzo 2015 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

18 aprile 2015 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

20 giugno 2015 – due turni ore 19,00 e ore 20,00

Valentina Labattaglia