Era il 7 Giugno del 1984 quando negli Stati Uniti comparivano sul grande schermo Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis e Ernie Hudson, attrezzati con fucile alla mano e zaino protonico in spalla, pronti a catturare ogni ectoplasma con le loro ghost-trap. Si facevano chiamare Ghostbusters (Acchiappafantasmi) e attendevano nella loro caserma dei Vigili del Fuoco prontamente attrezzata le telefonate di chi, terrorizzati, chiedeva il loro aiuto per ripulire la propria casa dai fantasmi.

La commedia fantasy divenne subito campione di incassi (oltre 400 milioni di dollari) e festeggia il suo 30esimo anniversario nelle sale cinematografiche il 18 e il 19 novembre in versione restaurata e digitalizzata 4K. L’Italia accoglie l’evento con il Ghostbusters Fest, ovvero due mesi di eventi ed iniziative che celebrano il film sotto ogni punto di vista: un musical, un cofanetto Blu-ray e una parata al Lucca Comics & Games. Il successo del film fu a 360 gradi: anche la colonna sonora omonima, firmata da Ray Parker Jr., entra nelle classifiche di mezzo mondo, rimanendo in vetta assoluta per 7 settimane e il numero di telefono dell’agenzia degli Acchiappafantasmi venne preso d’assalto, ricevendo 1000 chiamate all’ora per 6 settimane solo per sentire le voci di Aykroyd e Murray che si scusavano per l’assenza in quanto a caccia di spettri.

Ma Ghostbusters non invade solo le sale cinematografiche: dal 28 al 30 Settembre andrà in scena al Teatro Nuovo di Milano l’esclusivo musical Ghostbusters Live – The Eighties Rock Musical, dove un cast di 27 elementi si esibirà con la stessa attrezzatura del mitico quartetto nella stessa New York infestata del film. Non solo: la pellicola rientra anche nelle case con l’uscita di un’inedita edizione del cofanetto Blu-ray che comprende il primo e il secondo film della serie, in versione restaurata e rimasterizzata in 4K, arricchiti con contenuti speciali come scene inedite, interviste ai protagonisti e speciali video di alcuni brani della colonna sonora. Infine, nella parata al Lucca Comics Fest, gli appassionati potranno sfilare per le strade indossando loro stessi l’attrezzatura da cacciatori di spettri, tutto questo dopo aver seguito un corso per diventare loro stessi degli Acchiappafantasmi!

L’anniversario, però, serve anche a commemorare uno dei componenti del mitico quartetto, Harold Ramis, che è venuto meno lo scorso febbraio, che rivivrà sul grande schermo nel ruolo del dott.Egon Spengle a cui rimarrà inevitabilmente legato nei ricordi di chi ha un po’ sempre sperato di sentire strane voci nel cuore della notte per vedere apparire i quattro uomini con lo zainetto pronti a salvarli dagli spettri!

Camilla Ruffo