NAPOLI – Giovedì 27 e venerdì 28 gli studenti e le studentesse dell’Orientale torneranno alle urne per scegliere chi li rappresenterà negli organi studenteschi nei prossimi due anni.
Due le associazioni che prenderanno parte a questa tornata elettorale studentesca: LINK Coordinamento Universitario e l’Unione degli Universitari. Oggi conosciamo meglio candidati di LINK.

Marco Di Domenico, candidato al CdA con LINK Coordinamento Universitario ci espone i punti fondamentali del programma dell’associazione:
”Rispetto al mandato precedente , LINK si candida in 15 organi. Questo significa che porteremo nei dipartimenti una nostra battaglia per il II appello scritto. Nella scorsa tornata elettorale infatti, non vi erano candidati nei corsi di laurea. Ora cercheremo di incidere maggiormente”. QUESTIONE TASSE – ”Chiederemo l’istituzione di una commissione che valuti il doppio coefficiente”. COMMISSIONE CORSI – ”Istituiremo una commissione che si occupi di elaborare e controllare i corsi, al fine di migliorare l’offerta formativa dell’università”.

Interviene poi Gabriele Turco, candidato al Senato Accademico: STATUTO – ”Vogliamo un testo di riferimento con i diritti degli studenti e delle studentesse, a cui tutti potranno appellarsi per essere tutelati tramite l’istituzione di un organo di garanzia”.
Luca Giordano, anch’egli candidato al Senato Accademico aggiunge: VIVIBILITA’ E SALUBRITA’ DELL’UNIVERSITA’”L’università non deve essere solo un luogo di formazione, ma anche di vivibilità. I luoghi universitari infatti, devono essere luoghi di sociabilità, quindi bisogna intervenire nelle zone fatiscenti o sporche. In tal proposito domani mattina alle 10,30 metteremo dei fuori all’ingresso dell’università per rendere la nostra università più accogliente”.

orientaleDi seguito l’elenco completo con tutti i candidati negli organi e il programma completo: https://www.facebook.com/notes/link-orientale/liste-dei-candidati-link-elezioni-lorientale-2014/376219085861201

Pasquale De Laurentis

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAST Terni: sciopero frenato e incontro al Mise
Articolo successivoNapoli, rissa a Porta Nolana.Residenti contro l’abusivismo dei rom e degli immigrati.
Nasce a Napoli. Consegue il diploma al Liceo Classico Giuseppe Garibaldi di Napoli. E’ qui eletto rappresentante d’istituto dal 2004/2005 al 2008/2009. È cofondatore del giornale scolastico “L’Idea”. Nel settembre 2008, insieme ad altri componenti del Comitato Studentesco, è ospite in uno speciale del Tg di Italia Mia dedicato alla scuola, al quale partecipano gli assessori all’istruzione Gabriele, Cortese e Rispoli. Nel 2005 inoltre, diviene il responsabile provinciale di Napoli dell'Unione degli Studenti, dove è protagonista di numerose battaglie contro l’allora Ministro dell’Istruzione Letizia Moratti. Nel 2008 partecipa attivamente al movimento studentesco dell'Onda, mentre nel 2009 si iscrive al corso di laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Napoli l’Orientale. Da sempre grande appassionato del mondo radiofonico, nel Febbraio del 2012, è cofondatore con Lorenzo Russo di Radio TIN, evolutosi in seguito nel blog Tin Napoli. Nel Giugno del 2013 collabora con la web radio locale RadioSca, dove conduce quattro appuntamenti di Generazione X, il programma da lui ideato, insieme a Lorenzo Russo. Il 12, 13, 14 e 15 Giugno 2014, prende parte al corso di conduzione radiofonica, presso Radio Crc Targato Italia, con insegnanti Max Poli e Rosaria Renna. Da Aprile 2014 inizia a collaborare con il periodico online Libero Pensiero News, dove dal Settembre dello stesso anno assume l'incarico di coordinatore della sezione locale di Napoli e Provincia. Da Aprile 2015 intraprende la collaborazione con Radio Amore Napoli come inviato. Nel Novembre 2015 è cordinatore del ciclo di seminari ''GIORNALISMO E NUOVA COMUNICAZIONE'' organizzato dalla Testata Giornalistica ''Libero Pensiero News'', insieme all'Unione degli Universitari presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli studi di Napoli Federico II