La 15° giornata di Serie B sorride al Frosinone, unica squadra a vincere tra quelle in zona play-off, che si porta ad un punto dal Carpi ed a+3 sulla più diretta inseguitrice Spezia.

Brescia-Carpi 3-3: tanto spettacolo e tanti gol a Brescia nel match più avvincente di giornata. Tanti meriti al Carpi che in 9 contro 11 è capace di recuperare 2 gol negli ultimi 5 minuti di gara, disastroso il direttore di gara Merchiori che assegna 4 rigori e 2 cartellini rossi, troppo, troppo generosi. Nel primo tempo succede tutto in 5′ al rigore di Caracciolo al 33′ risponde Gagliolo che batte di testa Minelli schiacciando da pochi passi. Al 20′ della ripresa cambia la partita. Per Merchiori la trattenuta di Saugher su Caracciolo è da considerarsi meritevole di calcio di rigore. Giallo a Saugher per la trattenuta e a Bianco per proteste, entrambi sono già ammoniti e Carpi in 9. Caracciolo non sbaglia dagli 11 metri, confermando la sua vena realizzativa 15′ più tardi quando trasforma il terzo rigore assegnato da Melchiori al Brescia firmando la sua tripletta personale. Quando le Rondinelle credono di aver portato il risultato a casa entra Inglese che cambia il volto del match e permette la clamorosa rimonta agli emiliani. A 2′ dal termine segna il gol del 3-2 con un inzuccata direttamente da calcio d’angolo ed in pieno recupero trasforma il quarto rigore di giornata che permette alla squadra di Castori di conservare il primo posto.

Spezia-Bologna 1-1: nell’altro big match di giornata si affrontano allo stadio Alberto Picco di La Spezia, Spezia e Livorno. Le due squadre vengono da momenti di forma completamenti diversi (6 risultati utili consecutivi per lo Spezia, a secco di vittorie da 4 partite il Bologna). Nel primo tempo grande possesso palla del Bologna ma emozioni che arrivano quasi esclusivamente dal nubrifagio che in quelle ore cade sul terreno di gioco. Il secondo tempo si apre con la magia di Cacia che penetra in area bianconera supera Piccolo con un tunnel e mette alle spalle Chichizola con un apprezzabile pallonetto. Al 13′ il Bologna sfiora il 2-0 ancora con Cacia che spara alto a pochi passi dalla porta avversaria. Lo Spezia si fa vedere solo negli ultimi 5′ prima recriminando su un calcio di rigore non assegnato su fallo di mano di Perez e poi con la rete di Piccolo al 4′ di recupero che di testa mette il pallone sotto la traversa. Si fa rimontare ancora il Bologna che perde altri 2 punti dopo quelli lasciati contro Livorno e Brescia. Rimonta ancora lo Spezia che guadagna il 4° punto nei minuti di recupero.

Tutte le altre partite della 15ª giornata di Serie B

Nell’anticipo del venerdì goleada del Frosinone che si impone 5-1 contro il Livorno in una partita sorprendentemente a senso unico. Siligardi aveva  illuso i Toscani con la rete dello 0-1 ma prima Blanchard e Dionisi nel primo tempo e poi l’espulsione di Lambrughi a inizio ripresa mettono fine alle speranze della banda di Gautieri. Torna dopo 9 anni in serie B il derby umbro tra Perugia e Ternana , grande spettacolo sugli spalti e sul campo dove un buon Perugia che passa due volte in vantaggio deve imbattersi nella caparbietà della squadra di Tesser che risponde alle reti di Parigini e Falcinelli prima con Bojinov e poi con Faletti. Nella 200ª panchina in carriera di Rastelli l’Avellino non riesce a raggiungere il bottino grosso e ripropone la mediocre prestazione già vista nella sconfitta casalinga contro il Vicenza. Conquista il punto sperato il Varese che con una prestazione esclusivamente difensiva porta a casa soltanto il terzo punto sui 24 disponibili lontano dal Franco Ossola. Fa tutto il Lanciano nella partita contro il Crotone, la sqaudra abbruzzese passa in vantaggio con Ferrario e si fa raggiungere dall’autorete di Troest. Tante le occasioni per Bacinovic che trovano però solo la traversa con Vastola e i guantoni di Bajza che salva i calabresi in più riprese. Continua l’imbattibilità della Pro Vercelli tra le mura amiche (5 vittorie e 2 pareggi), vince 2-0 contro l’Entella in una partita sbloccata nei primi minuti che non ha mai avuto storia.

Tutte i risultati

  • Frosinone – Livorno 5-1
  • Avellino – Varese 0-0
  • Bari -Trapani 2-1
  • Brescia – Carpi 3-3
  • Modena – Pescara 2-0
  • Perugia – Ternana 2-2
  • Pro Vercelli – Virtus Entella 2-0
  • Spezia – Bologna 1-1
  • Lanciano – Crotone 1-1
  • Vicenza – Cittadella 1-1
  • Catania – Latina 1-1

Classifica aggiornata di Serie B

  1. Frosinone 28 pti.
  2. Carpi 28 pti.
  3. Bologna 25 pti.
  4. Livorno 24 pti.
  5. Spezia 24 pti.
  6. Perugia 24 pti.
  7. Avellino 24 pti.
  8. Lanciano 23 pti.
  9. Trapani 22 pti.
  10. Pro Vercelli 20 pti.
  11. Brescia 20 pti.
  12. Bari 19 pti.
  13. Pescara 17 pti.
  14. Varese 17 pti.
  15. Catania 16 pti.
  16. Modena 16 pti.
  17. Vicenza 16 pti.
  18. Virtus Entella 15 pti.
  19. Cittadella 15 pti.
  20. Ternana 15 pti.
  21. Crotone 14 pti.
  22. Latina 13 pti.

Prossimo turno di Serie B

  • Pescara – Lanciano
  • Carpi – Frosinone
  • Cittadella – Brescia
  • Crotone – Modena
  • Latina – Pro Vercelli
  • Livorno – Perugia
  • Ternana – Catania
  • Trapani – Spezia
  • Virtus Entella- Avellino
  • Varese – Vicenza
  • Bologna – Bari

Aurelio Marciano