Marciano (PD): Personalità competenti per guida Asi Napoli, superare commissariamento

Napoli, 26 Novembre – “Domani è convocata l’assemblea dei soci del Consorzio Asi della provincia di Napoli per l’elezione degli organi ordinari dell’ente. È l’occasione per porre fine a un commissariamento che ha attraversato diversi governi regionali, determinando incertezza nella guida e soprattutto riducendo l’ente a strumento poco utile alle imprese che insistono sul territorio provinciale e che oggi provano a resistere alla crisi”.

Così in una nota il vicecapogruppo regionale del PD, Antonio Marciano.

“Voglio augurarmi che si siano date in tempo utile le informazioni sulla convocazione e soprattutto sulle modalità delle operazioni. Sono certo che i sindaci chiamati a esprimere il voto saranno pienamente consapevoli della responsabilità della fase e si adopereranno affinché le scelte ricadano su personalità competenti, capaci di rappresentare  e interpretare i bisogni e le esigenze del sistema industriale e produttivo della provincia di Napoli”, spiega l’esponente democrat.

“Deve soprattutto prevalere la necessità di trovare le professionalità più adeguate per far risalire la china al Consorzio Asi, che ha sulle proprie spalle una situazione debitoria per oltre 15 milioni di euro, e consentire così alle imprese di operare al meglio. Spero quindi che gli assetti del Consorzio non diventino il luogo di una triste, antistorica, improduttiva spartizione tra equilibri dei partiti e dentro gli stessi, a cominciare dal mio”, conclude Marciano.