SEL, SCOTTO: “DISCARICA ABUSIVA A GIUGLIANO, FARE SUBITO CHIAREZZA!”

Il ritrovamento di una discarica abusiva a Giugliano, in provincia di Napoli, è l’ennesimo caso di sversamento illegale di rifiuti tossici scoperto negli ultimi mesi in Campania: un intero chilometro di strada è stato sequestrato dalle forze dell’ordine locali perché invase da scarti di amianto, fusti contenenti liquidi la cui natura deve essere accertata e numerosi pneumatici di auto e camion.

Lo afferma il capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà alla Camera dei Deputati, Arturo Scotto.

Ancora una volta è stato grazie alle numerose segnalazioni delle associazioni ambientaliste della zona che una serie di roghi tossici nell’area, appiccati soprattutto nelle ore notturne e sprigionanti nell’aria fumi maleodoranti, che si è riusciti a scoprire un altro caso di abuso del territorio nella Terra dei Fuochi. Per questi motivi Sinistra Ecologia Libertà sta presentando un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per chiedere di fare chiarezza sulla situazione, di aumentare i controlli per non permettere ulteriori sversamenti in quell’area e di avviare una completa bonifica di questo territorio.