“Io, il camper e il blog non bastiamo più. Sono un po’ stanchino, come direbbe Forrest Gump.” E’ il comunicato che annuncia il “ritiro” del leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, il quale annuncia le 5 stelle che saranno il riferimento intero dei grillini: Alessandro Di Battista,  Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco, Carlo Sibilia.

Era nell’aria, dopo aver rinunciato in maniera volontaria di non partecipare alla campagna elettorale per le elezioni regionali, la dipartita di Beppe Grillo. A confermare è proprio lui dal blog: “Quindi pur rimanendo nel ruolo di garante del M5S ho deciso di proporre cinque persone, tra le molte valide, che grazie alle loro diverse storie e competenze opereranno come riferimento più ampio del M5S in particolare sul territorio e in Parlamento. Oggi le propongo in questo ruolo per un voto agli iscritti, in ordine alfabetico” e lancia la rosa dei più fidati, dei grillini ferventi, di quelli che non hanno mai tradito: “Alessandro Di Battista,  Luigi Di Maio, Roberto Fico, Carla Ruocco, Carlo Sibilia.” Un vero e proprio cerchio magico, per riprendere il leit motiv di Silvio Berlusconi, infatti, come scritto nel comunicato “Queste persone si incontreranno regolarmente con me per esaminare la situazione generale, condividere le decisioni più urgenti e costruire, con l’aiuto di tutti, il futuro del MoVimento 5 Stelle.”

Ecco il post integrale:

Quando abbiamo intrapreso l’appassionante percorso del MoVimento 5 Stelle, ho assunto il ruolo di garante per assicurare il rispetto dei valori fondanti di questa comunità.

Oggi, se vogliamo che questo diventi un Pase migliore, dobbiamo ripartire con più energia ed entusiasmo. Il M5S ha bisogno di una struttura di rappresentanza più ampia di quella attuale. Questo è un dato di fatto. Io, il camper e il blog non bastiamo più. Sono un po’ stanchino, come direbbe Forrest Gump. Quindi pur rimanendo nel ruolo di garante del M5S ho deciso di proporre cinque persone, tra le molte valide, che grazie alle loro diverse storie e competenze opereranno come riferimento più ampio del M5S in particolare sul territorio e in Parlamento. Oggi le propongo in questo ruolo per un voto agli iscritti, in ordine alfabetico:

– Alessandro Di Battista
– Luigi Di Maio
– Roberto Fico
– Carla Ruocco
– Carlo Sibilia

Queste persone si incontreranno regolarmente con me per esaminare la situazione generale, condividere le decisioni più urgenti e costruire, con l’aiuto di tutti, il futuro del MoVimento 5 Stelle.

 

Luca Mullanu

CONDIVIDI
Articolo precedentePeña Nieto: ecco i 10 punti per la sicurezza del Messico
Articolo successivoJobs Act al Senato, CGIL sul piede di guerra

Lavoratore precario nel settore del turismo, appassionato di politica sin dalla nascita. Fondatore e ideatore di Libero Pensiero online, insieme ad Emanuele Tanzilli. Cuore a sinistra, contribuisce alla crescita della FGCI, di cui era anche Segretario Provinciale di Napoli. Attualmente senza casa politica, come tanti e tante di sinistra che non si riconoscono più in nessun soggetto organizzato. Un libero pensatore: scrive praticamente da sempre. Da ragazzo, come tantissimi altri, avvertiva il peso delle ingiustizie della società: voleva cambiare il mondo e ha cominciato ad impegnarsi durante i primi anni di Liceo. Ha sempre odiato le ingiustizie, tanto quanto i suoi compagni di viaggio. Non ama i dogmi, ma lo anima la voglia di discutere.

1 COMMENTO

  1. I soldini sulle pelle di quei fessi che ti hanno adorato li ha fatti e pure abbondanti, caro Grillo… E ora che hanno capito cerchi di fare come quelli che pensano di essere cornuti e cornificano la moglie per primi per non fare la figura degli sfigati.
    Lascerai un bel ricordo (sic!) ai tuoi adepti…. psero che qualcuno un giorno incontrandoti per strada ti mandi affanculo e ti scaracchi sul naso! 🙂

Comments are closed.