Nella 16ª giornata di Serie B il Bologna vince 2-0 contro il Bari e diventa la più diretta inseguitrice di Carpi e Frosinone che nel big match di giornata non vanno oltre lo 0-0.

Bologna-Bari 2-0: si sblocca il Bologna che dopo 4 turni senza vittoria impone la prima sconfitta a Davide Nicola che non riesce a replicare la vittoria della settimana scorsa nel giorno del suo esordio. Protagonista assoluto del match è Karim Laribi che firma entrambi i goal che valgono i 3 punti. Il primo tempo è giocato a viso aperto da entrambe le squadre, con il Bologna che gestisce le operazioni e mantiene il possesso palla, ed il Bari che cerca di ripartire: sono Acquafresca e Bessa a sfiorare il gol da una parte, Caputo e Galano dall’altra. Al 3′ minuto di recupero Cacia imbecca Laribi che ci prova al volo di destro, Donnarumma impeccabile fino a quel momento però si lascia sfuggire dalle mani il pallone che finisce il fondo al sacco. Nella ripresa i ritmi sono blandi ed il Bari, nonostante lo svantaggio e gli ingressi di De Luca e Stevanovic, non riesce a proporsi dalle parti di Coppola, quasi sempre inoperoso. Laribi continua ad essere pericoloso, prima con un tiro che finisce di poco alto, poi con un inserimento centrale, su cross di Zuculini che permette al Bologna di chiudere il match e centrare la 4ª vittoria stagionale casalinga.

Carpi-Frosinone 0-0: in un Cabassi stracolmo si affrontano non solo le squadre al vertice della serie cadetta, ma anche i due migliori attacchi. Il Carpi ha il miglior rendimento interno, il Frosinone il terzo esterno. Il Carpi deve far fronte alle numerose assenze diretta conseguenza della doppia espulsione rimediata nella partita con il Brescia (Lollo, Saugher e Bianco gli assenti nell’11 titolare). Nel primo tempo scarseggiano le occasioni da gol, con il Frosinone che si lascia preferire rischiando in un paio di occasioni di impegnare Gabriel, il quale ringrazia prima Poli poi Porcari abili ad intercettare gli attacchi della squadra di Stellone. Ad inizio ripresa il copione è lo stesso: il Frosinone arriva più facilmente al tiro, sfiorando il vantaggio, al 51′, con Soddimo che scheggia la parte alta della traversa. A 10′ dalla fine il Carpi rimane ancora in 10 per il secondo giallo sventolato dall’arbitro Abisso nei confronti di Mbaye. L’ultima occasione del match è del Carpi: Gaudio, con una serpentina in area manda in tilt l’attenta difesa ciociara che si salva grazie alla deviazioni in angolo del proprio estremo difensore. Un pareggio giusto e che accontenta entrambe le squadre: Carpi mantiene la testa della classifica, il Frosinone esce indenne da un campo certamente difficile dove mai nessuno quest’anno ha vinto, entrambe mantengono un buon margine di vantaggio sulla terza.

Tutte le altre partite 

Partita spettacolare Trapani – Spezia, che sembrava doversi concludere sullo 0-1 grazie al rigore di Catellani trasformato al 20′ della ripresa. A 5′ dalla fine invece si sveglia i siculi pareggiano con Barillà e poi 2 minuti più tardi compie il sorpasso con Nadarevic. Al 91′ quando tutto sembra finito calcio di punizione dal limite per lo Spezia, e perfetta trasformazione di Brezovec che fa secco un Gomis incolpevole. Pallone sul cerchio di centrocampo, disattenzione difensiva dello Spezia e calcio di rigore per fallo su Citro, Terlizzi sul dischetto insacca per il clamoroso 3-2 finale. Primo 0-0 stagionale per il Livorno che ci prova più volte contro un Perugia ben messo in campo che, nonostante i rischi corsi in zona difensiva, riesce a portare a casa un ottimo punto. Pareggio a reti inviolate per il Livorno così come a Chiavari dove Entella e Avellino si accontentano di un punto. A Crotone colpaccio del Modena che deve ringraziare il suo terminale offensivo Granoche che, cala il poker allo Scida e permette alla sua squadra di vincere 1-4. Ci voleva la visita del Catania (peggior rendimento del campionato in trasferta) per permettere alla Ternana di centrare la sua prima vittoria stagionale tra le mura amiche, al Libero Liberati è la rete di Avenatti a decidere il match.

Tutti i risultati di SerieB

  • Avellino-Catania 1-0
  • Carpi-Vicenza 1-0
  • Crotone-Perugia 2-1
  • Entella-Lanciano 0-0
  • Livorno-Bologna 3-2
  • Pescara-Spezia 1-2
  • Pro Vercelli-Bari 3-0
  • Ternana-Cittadella 1-1
  • Trapani-Brescia 3-2

Classifica aggiornata di SerieB

  1. Carpi 30 pti.
  2. Frosinone 29 pti.
  3. Bologna 26 pti.
  4. Spezia 25 pti.
  5. Avellino 25 pti.
  6. Trapani 25 pti.
  7. Virtus Lanciano 24 pti.
  8. Pro Vercelli 17 pti.
  9. Perugia 23 pti.
  10. Modena 21 pti.
  11. Pro Vercelli 21 pti.
  12. Vicenza 20 pti.
  13. Catania 19 pti.
  14. Brescia 19 pti.
  15. Ternana 19 pti.
  16. Bari 19 pti.
  17. Pescara 17 pti.
  18. Virtus Entella 16 pti.
  19. Varese 16 pti.
  20. Cittadella 14 pti.
  21. Latina 14 pti.
  22. Crotone 14 pti.

Prossimo turno di SerieB

  • Spezia – Crotone
  • Bologna – Carpi
  • Brescia – Pescara
  • Catania – Varese
  • Cittadella – Latina
  • Frosinone – Trapani
  • Lanciano – Livorno
  • Modena – Avellino
  • Perugia – Entella
  • Vicenza – Pro Vercelli
  • Bari – Ternana

Aurelio Marciano