NAPOLI- Tragedia questa mattina negli uffici di Equitalia. Un anziano di 86 anni è stato colto da un malore fatale nella sala d’attesa della società di riscossione tributi di Corso Meridionale, a pochi passi dalla stazione centrale di Piazza Garibaldi. Nessuno del personale Equitalia si è accorto della situazione. L’allarme è scattato dopo diversi minuti, quando un signore, convinto che il vecchietto si fosse appisolato, ha cercato di richiamare la sua attenzione. A nulla sono serviti i soccorsi tardivi del 118. Giunte le due ambulanze insieme a polizia e guardia di finanza, i locali sono stati chiusi al pubblico e la folla degli utenti è stata allontanata. A distanza di pochi giorni un altro cittadino muore in attesa di (dis)servizi lentissimi.

CONDIVIDI

La redazione di Libero Pensiero News è composta da una settantina di collaboratori giovani, talentuosi, belli e intelligenti. Come si fa a non amarli?