NAPOLI – «A seguito di una giornata di mobilitazione che ha visto gli studenti dell’università Orientale e di molte scuole di Napoli riunirsi in assemblea, dare vita a un corteo spontaneo che ha attraversato le strade della città con blocchi stradali presso la sede del Pd e di Confindustria», informa un comunicato del movimento studentesco, «gli studenti e le studentesse dell’Orientale hanno dichiarato l’occupazione della sede di Palazzo Giusso contro l’approvazione del Jobs Act in Senato. Gli studenti dell’Orientale danno appuntamento a tutti per proseguire la mobilitazione domani alle 11 nell’aula R5 per un incontro organizzativo».