Tu scendi dalle scale è un’iniziativa promossa dal Coordinamento Scale di Napoli con l’assessorato all’ambiente del Comune e Asia, che si svolgerà dal giorno 8 dicembre 2014 al 7 gennaio 2015. L’intento è quello di sensibilizzare la popolazione all’importanza delle scale di Napoli, tutt’oggi considerate capolavori urbanistici, e di ripopolarle in virtù delle festività natalizie. Se ne contano oltre 200 e costituiscono i più antichi percorsi pedonali che da sempre congiungono la parte collinare della città con il centro e la costa.

Si partirà Lunedì 8 Dicembre alle ore 10:00 sulle Scale di Piazza Fuga in Via D.Cimarosa con l’IO CI STO per l’adozione della Scala. Nella stessa giornata si potrà assistere alla mostra di gioielli del maestro orafo Antonio Petacca, alla Guerrilla scale: presentazione del  concorso street art, al Leggiamo sopra e sotto: letteratura per  le scale ove autori di guide e racconti siederanno ad una tavola rotonda con una suggestiva carrellata di foto e infine, tante visite guidate con colazioni e aperitivi in libreria.

Sabato 13 Dicembre ci si sposterà sulle Scale dei Bianchi Nuovi alle ore 10:30 ove ci sarà una visita guidata: Le Scale raccontano Napoli tra arte, storia e letteratura. Alle ore 11:00 ci sarà la visita guidata Quattro Passi lungo la Pedamentina di San Martino e alle 20:00 uno spettacolo presso la Scala del Filangeri a Montesanto.

Domenica 14 Dicembre si proseguirà alle ore 10:45 con lo spettacolo Come l’acqua che scorre che si concluderà con un aperitivo ecologico. Le altre visite guidate incentreranno le Scale del Petraio, Scale del Moiariello e della Montagnola fino ai Gradoni di Chiaia.

Venerdì 19 Dicembre: Scala del Filangeri a Montesanto.

Sabato 20 Dicembre: Scala di Luigia San Felice e Scale del Petraio. 

Alle ore 10:00 ci sarà una passeggiata letteraria e subito dopo la visita guidata alle Gradelle di Santa Barbara.

Domenica 21 Dicembre: Chiesa di Sant Agostino degli Scalzi.

Ci sarà uno spettacolo alle ore 18:30 dove i Damadakà presentano : Quanno nascette Ninno canti e racconti per il Natale di Michele Arpa.

Sabato 27 Dicembre: Scale del Vomero
Domenica 28 Dicembre: Dalle scale del Petraio a Chiaia 
ore 10:30 ci sarà ancora una visita guidata:Le Scale raccontano Napoli : dalla collina al mare.

Sabato 3 Gennaio: visita guidata presso la Calata San Francesco ore 10:15.

Domenica 4 GennaioScala della Principessa Jolanda –giardini e grotte ore 11.00 presso le  scale principessa Jolanda happening  SCAL-IN-ARTE.

Sant-Elena-Venezia-1939_h_partb

Sabrina Mautone

CONDIVIDI
Articolo precedenteRiciclaggio, il problema è il contante
Articolo successivoThe Walking Dead: il solito mid-season finale

Sabrina Mautone nasce a Napoli il 18 Maggio 1996. Laureata in Lingue, culture e letterature moderne europee alla Federico II e laureanda presso l’Università Statale di Milano in Lingue moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale. Amante della scrittura, letteratura e fotografia. Vince il premio Librandosi da giovanissima.