Finalmente Elisa, reputata tra le migliori cantautrici italiane, è tornata con il suo tour L’anima vola live in the clubs” che dal 30 novembre incanta i più importanti club europei.

La cantante, con 13 album alle spalle, circa 3 milioni di dischi venduti dal ’97 ad oggi, un discreto successo non solo in Italia ma anche in Europa e negli States, ha deciso di rilanciare il suo nuovo disco “L’anima vola” intraprendendo un tour che tocca grandi città europee tra cui Londra, Bruxelles, Madrid e Zurigo. La tournée è arrivata poi in Italia, partendo da Verona, nella sua spettacolare Arena, per concludersi il 20 dicembre a Roma. Tra le date italiane non poteva mancare Napoli dove, il 19 dicembre, Elisa sbarcherà alla Casa della Musica.

Dopo aver portato la sua dolcissima ed angelica voce in giro per l’Europa, Elisa torna nella nazione che l’ha vista nascere e crescere nella sua splendida carriera d’artista e, proprio per rivisitare le sue origini, la ragazza ha scelto l’atmosfera calda ed accogliente dei club che donano le uniche sensazioni dei concerti “familiari” in cui il pubblico è a stretto contatto con l’artista e può godere a pieno, senza artifici scenici, delle performance, composte semplicemente dalla voce della cantante e dell’accompagnamento della sua band. È evidente che Elisa senta il bisogno di rafforzare il contatto con il suo pubblico, donandogli la possibilità di avvicinarsi il più possibile fisicamente e sentimentalmente a lei. Grazie alla scelta dell’artista, la platea sarà quanto più coinvolta nelle esibizioni e, le splendide sensazioni che Elisa trasmette anche tramite un semplice schermo televisivo, al concerto saranno di gran lunga rafforzate.

Non è un caso che la cantante sia riuscita ad ottenere il doppio disco di platino ( oltre 100.000 copie vendute ) con il suo nuovo album di inediti, la ragazza ha storie e talento da vendere ed ogni volta che torna sulla cresta dell’onda è più forte e motivata di prima. Questi concerti nei club la rendono una persona che, nonostante tutto, resta con i piedi per terra ed è consapevole che se non ci fossero stati i suoi fan non avrebbe mai conquistato i traguardi che ha raggiunto fino ad ora.

Per vivere questa esperienza assolutamente imperdibile e magica alla Casa della Musica di Napoli, cantare, ballare e commuoversi con Elisa, basta semplicemente acquistare i biglietti del concerto ( che compresa la prevendita vengono a costare poco più di quaranta euro )  sia nei punti vendita autorizzati che sul sito online TicketOne.

Elisa è una bomba pronta a far esplodere il lato più sensibile delle persone, anche dei più duri, quindi è importante avvisare che l’esperienza è sconsigliata a chi ha la lacrimuccia facile o il cuore debole ma decisamente adatta per chi è alla ricerca di forti emozioni perché la cantante non si fa scrupoli a far ballare il suo pubblico, tra ritmi coinvolgenti e scatenati, e nemmeno a sfiorargli il cuore con la sola forza della sua voce che arriva dritta fino “all’anima”, coinvolgendo emotivamente spettatori e spettatrici di tutte le età.

Daniela Diodato