OLYMPIQUE MARSIGLIA – METZ 3-1: vittoria col brivido per il Marsiglia del Loco Bielsa. La partita vede i padroni di casa soffrire in più di una circostanza grazie alle incursioni degli ospiti, ma è il solito Gignac a sbloccare la gara con un colpo di testa poco prima dell’intervallo. Ad inizio ripresa, con un po’ di fortuna, il Metz pareggia, su tiro da fuori, senza troppe pretese, di Malouda deviato da un giocatore marsigliese. Ayew al 59′ riaggiusta le cose con un tap-in facile facile davanti a Carrasso. In pieno recupero Payet sigla la terza rete per i padroni di casa regalando il successo al Marsiglia che si riporta davanti al Paris Saint-Germain; 38 punti contro i 37 dei parigini.

PSG-NANTES 2-1 – Nell’anticipo del sabato pomeriggio i parigini battono il Nantes  grazie a Zlatan Ibrahimovic, eroe del giorno e più decisivo che mai.  All’ 8 è subito vantaggio Nantes, con la grande conclusione da fuori di Bedoya che sfrutta il mancato pressing dei padroni di casa e ha tutto il tempo per mirare e colpire. Al 34′ arriva il pareggio, Lucas Moura solo a destra crossa in mezzo e in spaccata lo svedese anticipa il portiere avversario Riou. Nel secondo tempo, alla squadra di Blanc bastano meno di 5′ per riportarsi in vantaggio, ed è ancora l’ex Milan ad andare il gol su punizione con un missile terra-aria scagliato sul lato del portiere. La partita finisce sostanzialmente qui, poiché il Nantes accusa il colpo e tira i remi in barca.

EVIAN – OLYMPIQUE LIONE 2-3: l’Olympique Lione vuole riprendersi il terzo posto dopo i successi di Saint-Étienne e Bordeaux, e riesce nell’impresa. Al 29’ è Cédric Barbosa, su calcio da fermo, a mettere dentro un fantastico tiro che supera Lopes. Il Lione subisce il colpo e nel recupero rischia anche il secondo gol ma né SougouN’Sikulu trovano la porta da posizione ravvicinata. Nella ripresa il Lione trova il pari con Benzia che sfrutta una corta deviazione del portiere Hansen. Neanche il tempo di festeggiare, però, che l’Évian ritrova nuovamente il vantaggio con Barbosa che mette dentro sull’ottimo assist di Sougou. Nel finale sale in cattedra uno scatenato Lacazette che, a 10 minuti dalla fine. segna la rete del pari, ed al quarto minuto di recupero si procura e trasforma il rigore del definitivo 3-2.

Tutte le altre partite della 15ª giornata di Ligue1

Sugli altri campi, il Monaco vince grazie  alla doppietta di Berbatov ai danni del Tolosa; ennesima sconfitta per il Caen battuto per 2-3 in casa dal Nizza;  goleada per il Montpellier che batte in trasferta il Rennes per 4-0;  il Bordeaux supera con un rocambolesco 3-2  il Lorient; al Saint-Etienne basta la rete di van Wolfswinkel per regolare il fanalino di coda Bastia; Il Lille si fa acciuffare al 91′ nel derby del Nord con il Lens; colpo esterno del Guingamp uscito vittorioso dallo scontro col Reims.

 

Classifica aggiornata Ligue1

  1. Olympique Marsiglia 38 pti.
  2. Paris Saint Germain 37 pti.
  3. Olympique Lione 33 pti.
  4. St.Etienne 32 pti.
  5. Bordeaux 31 pti.
  6. Rennes 28 pti.
  7. Monaco 26pti.
  8. Montpellier 24 pti.
  9. Nantes 24 pti.
  10. Reims 22 pti.
  11. Nizza 21 pti.
  12. Tolosa 2o pti.
  13. Metz 19 pti.
  14. Evian 19 pti.
  15. Lille 18 pti.
  16. Guingamp 18 pti.
  17. Lorient 17 pti.
  18. Lens 15 pti.
  19. Caen 14 pti.
  20. Bastia 14 pti.

Il prossimo turno di Ligue1

12 Dicembre ore 20:30 Ol.Lione-Caen

13 Dicembre ore 17:00 Nantes-Bordeaux

13 Dicembre ore 20:00 Reims-Evian

13 Dicembre ore 20:00 Lorient-Metz

13 Dicembre ore 20:00 Montpellier-Lens

13 Dicembre ore 20:00 Bastia-Rennes

14 Dicembre ore 14:00 Nizza-St.Etienne

14 Dicembre ore 17:00 Guingamp-Psg

14 Dicembre ore 17:00 Lille-Tolosa

14 Dicembre ore 20:00 Monaco-Marsiglia

Davide Mastroianni