SEL, SCOTTO: “SARÒ IN PIAZZA ALLO SCIOPERO GENERALE AL FIANCO DEI LAVORATORI!”

Mai come ora lo sciopero generale convocato da CGIL e UIL assume un’incredibile rilevanza. Ciò è ancor più vero adesso, con un Governo che continua ad operare forzature sul “Jobs act” e sulle riforme istituzionali rifiutandosi di discutere, invece, le grandi questioni irrisolte del Mezzogiorno, dove le aziende continuano a chiudere e sempre più lavoratori si ritrovano senza più alcuna forma di reddito. È allora imprescindibile la presenza di tutte e tutti noi al fianco dei lavoratori, in una data che può rappresentare una tappa fondamentale nella costruzione di una proposta alternativa per rilanciare il nostro Paese. Per questi motivi io sarò al corteo che si terrà a Napoli, in coerenza con la mia storia politica e con le proposte per cui ci battiamo ogni giorno con SEL in Parlamento.

Lo afferma il capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà alla Camera dei Deputati, Arturo Scotto.