TogOrione è una comunità presente sul territorio di Ercolano in provincia di Napoli e in Togo – Africa occidentale – che nasce in memoria di San Luigi Orione, missionario per eccellenza che fa da esempio per le opere di carità.

Il progetto nasce con la volontà di poter fare qualcosa per tutti coloro che vivono la triste realtà di un paese sottosviluppato con gravi problematiche legate alla malnutrizione, mancanza di strutture e diffusione di malattie endemiche.

Dal 2009 il progetto prevede eventi annuali, finalizzati alla raccolta fondi, atti a sostenere il villaggio di Bombouaka. Lo stesso Marco Scognamiglio, fondatore della comunità afferma:

“Il nostro obiettivo è creare una mentalità di impegno, solidarietà e collaborazione, che crei un filo invisibile ma resistente tra Italia e Togo. Noi crediamo che insieme si possa fare tanto e gli eventi organizzati fin ora ci fanno ben sperare per un futuro ancora più roseo.” 

10841627_412464835573053_1305671401_n

Il 10 Dicembre 2014 è andato in scena TogOrione: bambini per i bambini, un evento prettamente teatrale dove i bambini della scuola elementare Don Lorenzo Milani di Torre del Greco in collaborazione con la SCISAR scuola di musicotearapia hanno messo in scena uno spettacolo all’insegna dell’importanza dei valori della diversità presso il teatro del Centro d’accoglienza San Luigi Orione.

È frequente la partecipazione delle scuole primarie locali ed è atta soprattutto a sensibilizzare i bambini alla diversità e all’importanza dello spirito di volontariato.

Non si tratta di un soccorso prettamente economico ma di una vera e propria condivisione culturale.

I bambini italiani ed africani si identificano nei loro coetanei e si rendono protagonisti di una realtà che può aspirare al cambiamento.

10836207_412464852239718_1756569640_n

Gli eventi si sono susseguiti per l’intera giornata.

Dalle ore 8:30 si è potuti assistere alla Mostra Fotografica Africa Bianca e Africa Nera che ha messo in scena le forme differenti di disagio che accomuna i bambini italiani a quelli africani “perché anche qui c’è un pezzo d’Africa che viene dimenticata”

A seguire, lo spettacolo Bambini per i bambini e tanti banchetti informativi ed atti alla vendita di prodotti tipici del territorio ercolanese come miele, spezie, aromi, composizioni di piante, fiori e oggettistica interamente composta a mano dai ragazzini disabili del centro.

10846685_412464838906386_641442450_n

Ma gli eventi non finiscono qui. Sono in programma per la stagione primaverile ed estiva altri due appuntamenti:

TogOrione Ensamble a Maggio ove in tre giorni di festeggiamenti i bambini potranno cimentarsi in nuove esibizioni e prendere parte a laboratori musicali e ad attività sportive.

TogOrione Arte e Musica a Luglio attraverso una cena spettacolo ci si siederà a tavola con gli artisti e si trascorrerà una giornata all’insegna della musica ove il ricavato andrà interamente in beneficenza.

Sabrina Mautone

CONDIVIDI
Articolo precedenteComunicato Stampa PD Torre Annunziata
Articolo successivoIl cancello della discordia di San Mauro, un reato che tutti vedono

Sabrina Mautone nasce a Napoli il 18 Maggio 1996. Laureata in Lingue, culture e letterature moderne europee alla Federico II e laureanda presso l’Università Statale di Milano in Lingue moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale. Amante della scrittura, letteratura e fotografia. Vince il premio Librandosi da giovanissima.