SEL VOMERO/ARENELLA: “IL COLLANA È UN BENE COMUNE, VOGLIAMO RISPOSTE CONCRETE DALLA REGIONE!”

 

Oggi, 14 dicembre 2014, anche il circolo di Sinistra Ecologia Libertà della Municipalità 5 di Napoli “F. De Martino” ha scelto di partecipare al presidio organizzato dalle associazioni che operano presso lo stadio “Collana”. Abbiamo scelto di essere lì per manifestare la nostra solidarietà a chi vive ogni giorno un luogo così importante per il nostro territorio e per ribadire che il Presidente Caldoro deve smetterla di rimandare ogni decisione e fare chiarezza immediatamente sulle intenzioni della Regione a riguardo.

Il “Collana” è un pezzo di storia della nostra città ed un bene comune frequentato ogni giorno da centinaia di uomini e donne, e la chiusura temporanea per la caduta di alcuni calcinacci è stata solo l’ultima di numerose dimostrazioni dello stato di degrado in cui è stato lasciato dall’ente che ne detiene la proprietà. Oggi più che mai è indispensabile un’azione seria di messa in sicurezza e di programmazione della manutenzione della struttura affinché non si ritorni nelle prossime settimane ad uno stato emergenziale, ed allo stesso modo è necessaria l’apertura di un tavolo di confronto che coinvolga tutte le realtà interessate: la Regione, il Comune, la Municipalità, il CONI e tutte le associazioni. Va garantito, inoltre, per il futuro il mantenimento di costi sociali per l’utenza: gli errori dell’amministrazione regionale non possono essere scaricati ancora una volta sulla cittadinanza con la creazione di un doppio binario tra chi può permettersi di fare sport e chi no.

Vincenzo Di Costanzo – Coordinatore circolo SEL Vomero/Arenella “F. De Martino”