Avellino-Bologna 1-0: nell’anticipo della 19° giornata fondamentale vittoria dell’Avellino che si sblocca dopo un periodo tutt’altro che positivo (3 punti nelle ultime 6 partite). Il Bologna arriva al Partenio con un ruolino di marcia non particolarmente migliore, soltanto una vittoria conquistata negli ultimi otto turni per gli uomini di Lopez. L’ Avellino parte subito forte rendendosi pericoloso in più di un occasione, sono Visconti e Castaldo che ricevono all’interno dell’area sfiorando la rete del vantaggio, bravo Coppola a farsi trovare pronto. Alla fine del primo tempo è il Bologna però a rendersi per la prima volta pericoloso, Cacia conduce il contropiede, serve Masina sulla sinistra che tira addosso a Frattali che si ripete proprio su Cacia a inizio ripresa. La svolta della partita arriva a 15 minuti dalla fine quando Matuzalem già ammonito si becca la seconda ammonizione, dal calcio di punizione successivo Pozzebon è abile a sfruttare un rimpallo al centro dell’area e a mettere il pallone alle spalle di Coppola. Un minuto più tardi seconda espulsione per il Bologna dopo un calcione rifilato da Ceccarelli a Kone. L’Avellino si porta a 29 punti, soltanto 2 in meno del Frosinone secondo in classifica, superato proprio il Bologna che resta fermo a 28.

Frosinone-Cittadella 1-1: la conferma dell’imprevedibilità del campionato arriva dal Matusa dove i padroni di casa nonchè secondi in classifica del Frosinone impattano contro gli ultimi in classifica del Cittadella che hanno il merito di credeci fino all’ultimo minuto. Si vede già nel primo tempo che la formazione di Stellone non è brillante, tanto possesso palle, poche incursioni offensive e poche occasioni per i ciociari che anzi rischiano al 23′ quando Minesso solo davanti al portiere tira tra le braccia di Zappino. La risposta del del Frosinone arriva soltanto alla fine del primo tempo con una punizione ben calciata da Gucher che trova la risposta di Valentini. Il vantaggio dei giallo-blu arriva ad inizio ripresa quando Ciofani si fa trovare pronto al centro dell’area di rigore avversaria e schiaccia di testa alla spalle di Valentini dopo il perfetto cross di Gori. Nella ripresa è ancora il Frosinone ad andare vicino alla rete, ma ad un minuto dalla fine è il Cittadella a trovare la rete del pareggio con Sgrigna che prolunga di testa una rimessa laterale in zona offensiva.

Tutte le altre partite della 19ª giornata di SerieB

Non perde un colpo il Carpi che centra l’11° risultato utile consecutivo in un campo tutt’altro che facile come quello di Lanciano. Alla rete di Bacinovic per i padroni di casa risponde Gagliolo. 1-1 il finale. Vince 1-0 il Bari che centra la seconda vittoria consecutiva, decide ancora Minala che insacca al 20′ della ripresa su assisit di Caputo. In zona play-off si ferma lo Spezia che esce sconfitto dal Menti di Vicenza, bellissima la rete di Varela a tempo scaduto che permette alla sqaudra Veneta di conquistare il bottino pieno. Bene il Modena che recupera contro il Trapani una partita che sembrava persa, Nardini e Ferrari ribaltano il risultato dopo la rete siciliana firmata da Falco. Non riesce a vincere il Catania che si fa recuperare due volte dal Brescia, Corvia e Caracciolo rispondo a Cani e Calaiò. Pareggia 1-1 il Livorno sul campo dell’Entella.

Tutti i risultati della 19ª giornata di SerieB

  • Bari-Latina 1-0
  • Catania-Brescia 2-2
  • Entella-Livorno 1-1
  • Frosinone-Cittadella 1-1
  • Modena-Trapani 2-1
  • Perugia-Pescara 2-2
  • Varese-Crotone 1-0
  • Vicenza-Spezia 1-0
  • Pro Vercelli-Ternana 2-1
  • Avellino- Bologna 1-0
  • Lanciano-Carpi 1-1

Classifica aggiornata di SerieB

  1. Carpi 37 pti.
  2. Frosinone 31 pti.
  3. Livorno 30 pti.
  4. Spezia 29 pti.
  5. Lanciano 29 pti.
  6. Avellino 29 pti.
  7. Bologna 28 pti.
  8. Trapani 27 pti.
  9. Pro Vercelli 27 pti.
  10. Modena 26 pti.
  11. Perugia 26 pti.
  12. Vicenza 26 pti.
  13. Bari 25 pti.
  14. Ternana 22 pti.
  15. Pescara 22 pti.
  16. Entella 22 pti.
  17. Catania 21 pti.
  18. Brescia 20 pti.
  19. Varese 19 pti.
  20. Latina 18 pti.
  21. Crotone 17 pti.
  22. Cittadella 16 pti.

Prossimo turno di SerieB

  • Crotone-Frosinone
  • Bologna-Pro Vercelli
  • Brescia-Bari
  • Carpi-Perugia
  • Cittadella-Catania
  • Latina-Entella
  • Pescara-Varese
  • Spezia-Lanciano
  • Ternana-Modena
  • Trapani-Avellino
  • Vicenza-Livorno.

Aurelio Marciano