Nel deserto del Qatar, precisamente allo stadio Al Sadd Jassim Bin Hamad di Doha, il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha battuto ai rigori la Juventus, aggiudicandosi la SuperCoppa Italiana 2014. I partenopei si confermano ancora una volta squadra temibilissima nelle partite secche, e permettono al proprio allenatore, Rafa Benitez, di aggiungere un trofeo in più al suo palmarès che gli vale il soprannome di Re di Coppe (10 finali vinte su 17 disputate in carriera, da allenatore).

Formazioni

  • Juventus: Buffon, Evra, Chiellini, Bonucci, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo Marchisio, Vidal, Tevez, Llorente.
  • Allenatore: Massimilino Allegri

  • Napoli: Rafael, Ghoulam, Koulibaly, Albiol, Maggio, Gargano, Lopez, De Guzman, Hamsik, Callejon, Higuain.
  • Allenatore: Rafael Benitez

  • Direzione di gara: Paolo Valeri (arbitro), Tonolini e Manganelli (guardalinee), Banti e Calvarese (addizionali), Giallatini (quarto uomo).

Juventus FC vs  Napoli

La Partita

Partita non molto spettacolare ma molto intensa, che sin dai primi minuti palesa quelle che sono le ormai famose difficoltà del Napoli: una difesa fin troppo ballerina. E’ proprio a causa di una papera di Koulibaly, su uno scriteriato retro-passaggio di Lopez che Tevez approfitta ed al 5′ porta la Juventus sull’1-0 (tiro non straordinario che passa sotto le gambe di Rafael). Per Tevez è il 14° goal stagionale ed il numero 35 con la maglia bianconera.sfhfsf

Gli azzurri trovano il goal al minuto 68 con Higuain che timbra così la sua 11ª rete stagionale. Grande merito va a De Guzman: grande progressione sulla fascia sinistra a seminare 2 uomini, doppio passo a mettersi la palla sul sinistro e cross morbido per el Pipita che, appostato alle spalle di Chiellini, non ha problemi a colpire di testa e battere Buffon sul secondo palo.Juventus FC vs  Napoli

Si va sui tempi supplementari, ed è subito doccia gelata per gli azzurri di Benitez: al 106′ Tevez mette a segno il secondo goal bianconero del match. Azione al limite dell’area di rigore del Napoli dove è bravo Pogba a passare con una serpentina tra i difensori azzurri, toccando centralmente per l’Apache che, lascia filare la palla eludendo la marcatura di Koulibaly e infila Rafael con un perfetto rasoterra di destro grazie al quale tira la palla nell’angolino alla sinistra del portiere.Juventus FC vs  Napoli

Gli azzurri, pur con qualche rischio, iniziano a chiudere i bianconeri nella propria metà campo e, portando in avanti il baricentro della squadra, iniziano a collezionare occasioni da goal. Quando il match sembra essere in dirittura d’arrivo, ecco che al 117′ Higuain riapre il risultato: cross dalla fascia destra, al centro dell’area di rigore si avventano 4 calciatori sulla palla, Mertens prova la battuta al volo, il rimpallo favorisce Higuain che, pur in caduta tra due difensori avversari, riesce ad indirizzare il tiro verso la porta, spiazzando a distanza ravvicinata un incolpevole Buffon. Si va ai rigori.Juventus FC vs  Napoli

  • 1° rigore: Jorginho (sbagliato) / Tevez (sbagliato)
  • 2° rigore: Ghoulam (segnato) / Vidal (segnato)
  • 3° rigore: Albiol (segnato) / Pogba (segnato)
  • 4° rigore: Inler (segnato) / Marchisio (segnato)
  • 5° rigore: Higuain (segnato) / Morata (segnato)
  • 6° rigore: Gargano (segnato) / Bonucci (segnato)
  • 7° rigore: Mertens (sbagliato) / Chiellini (sbagliato)
  • 8° rigore: Callejon (sbagliato) / Pereyra (sbagliato)
  • 9° rigore: Koulibaly (segnato) / Padoin (sbagliato)

Ammoniti

Higuain (45’+1 atterramento); Pereyra (69′ fallo); Callejon (76′ eccesso di foga); Albiol (80′ fallo); Mertens (83′ atterramento); Ghoulam (105′ atterramento); Tevez (108′ atterramento)

Sostituzioni

  • 67′ esce Pirlo / entra Pereyra
  • 79′ esce Hamsik / entra Mertens
  • 91′ esce Lopez / entra Inler
  • 106′ esce Llorente / entra Morata
  • 106′ esce De Guzman / entra Jorginho

Statistiche

  • Possesso palla: 50% Juventus / 50% Napoli
  • Tiri: 26 Juventus /19 Napoli
  • Tiri in porta: 11 Juventus / 5 Napoli
  • Tiri fuori: 9 Juventus / 10 Napoli
  • Tiri Parati: 6 Juventus / 4 Napoli
  • Calci d’angolo: 8 Juventus / 3 Napoli
  • Fuorigioco: 2 Juventus / 2 Napoli
  • Rimesse laterali: 27 Juventus / 29 Napoli
  • Parate: 3 Juventus / 9 Napoli
  • Falli: 15 Juventus / 15 Napoli
  • Cartellini gialli: 2 Juventus / 5 Napoli
  • Cartellini rossi: 0 Juventus / 0 Napoli

Leggi anche: Se il Napoli fosse dei napoletani…Sponsor in casa Napoli: conosciamoli meglio – Napoli batte Barça e Blancos in terra inglese – Napoli: dati impressionanti e buoni auspici

Fonte immagine in evidenza: Ra1

Fonte immagine media: ansa.it

Fabio Palliola