Santa Claus is coming to town, così Bing Crosby se fosse ancora in vita celebrerebbe l’arrivo di uno dei giorni più magici dell’anno. E dunque, Babbo Natale sta arrivando in città, con renne e slitta volante naturalmente, e con l’intento di regalarci un Natale gioioso, allegro ma soprattutto un’intera giornata da trascorrere insieme alle stelle NBA! Esatto, perché negli Stati Uniti non ci si ferma neppure il 25 dicembre e così, tra una fetta di panettone e il rumore della carta da regalo strappata via, possiamo assistere alle magie che LeBron, Kobe e Curry hanno in serbo per noi.

https://www.youtube.com/watch?v=6prU6GjHO9w

SKY NBA SHOW – Sky Sport è la casa del grande basket americano in Italia e, anche nel giorno di Natale, non ci lascia soli, raddoppiando addirittura l’offerta. Saranno 2 i match che potremo seguire in diretta sugli schermi di Sky Sport 1. E per l’occasione sarà allestito lo studio che usualmente ospita Sky Calcio Show, solo che invece di ritrovarci Ilaria D’Amico e i suoi compagni di viaggio, saremo in compagnia di Alessandro Mamoli, Flavio Tranquillo, Davide Pessina e, straordinariamente, del play dell’Olimpia Milano Daniel Hackett.
Si parte alle 20.30 con la replica delle Finali della Western Conference della passata stagione, con i campioni del mondo in carica che faranno gli omaggi di casa agli Oklahoma City Thunder di Russell Westbrook. Perché solo di Westbrook e non anche di Durant? Perché il problema alla caviglia persiste e costringerà molto probabilmente il numero 35 a dare forfait. Non ci resta che sperare in un miracolo natalizio. A seguire, attorno alle 23 circa, uno dei match più attesi dell’anno: LeBron James torna a Miami da avversario; è la prima volta da quando ha deciso di tornare in Ohio. Vedremo come sarà accolto dal pubblico dell’American Airlines Arena e, soprattutto, come sarà salutato da Wade e Bosh; con quest’ultimo si vocifera che i rapporti non siano esattamente dei migliori dopo The Decision 2.0.

ALTRI MATCH – L’NBA Christmas Day inizia ufficialmente alle ore 18 italiane con John Wall e Bradley Beal che porteranno un pizzico di capitale nella Grande Mela. I Knicks, in caduta libera con 9 sconfitte nelle ultime dieci gare, proveranno almeno a Natale a regalare qualche sorriso ai propri tifosi.
Nella notte, Kobe Bryant, uno che di solito regali non tende a farli neanche in questi giorni, giocherà per la 16ª volta nel giorno di Natale, allungando così ulteriormente questo ennesimo record personale. Sarà ospite dei Bulls di Derrick Rose; i due si sono già sfidati in questo giorno, era il 2011 e il nativo di Chicago si presentò allo Staples Center da MVP. Sono passati soli tre anni, eppure sembra un’eternità, considerata soprattutto la condizione in cui versano i Lakers oggi.
Last but not least, l’altra squadra di Los Angeles, anche se al momento è nettamente la prima, sfiderà i Golden State Warriors. Chris Paul vs Steph Curry, duello tra due play straordinari. Dovrete aspettare fino alle 04:30 del mattino, ma vi assicuriamo che non ve ne pentirete. Spettacolo assicurato.

Merry NBA everybody!

Fonte video media: youtube.com

Fonte immagine in evidenza: google.com

Michele Di Mauro