Domenica 28 Dicembre alle ore 18:00 andrà in scena Aladin presso il Teatro Palapartenope – Casa della musica Federico I, Napoli.

Lo spettacolo verrà presentato dalla Compagnia Teatrale Spettacolando con la regia di Rosa Schiano e l’intervento di Carlo Liccardo e Mena Capasso, coreografa.

La Compagnia è dedita principalmente al Musical, genere che unisce armoniosamente recitazione, danza e canto in un’esilarante performance ambientata in Arabia, precisamente nella vecchia Bagdad tra spezie, profumi, sultani, maestosi harem, tesori preziosi e strade dimenticate.

Lo show si ispira alla famosa favola Disney il cui protagonista Aladin , interpretato da Antonello Condoluci,  è perdutamente innamorato della bella Jasmine interpretata da Francesca Fiore.

A mettere in discussione la loro storia d’amore è il perfido Jafar (Carlo Liccardo) che, con i suoi piani cospiratori e malvagi, mira con prepotenza a conquistare il regno e le sue ricchezze a discapito del povero Sultano (Ferdinando Lanzetta).

Immancabile è la presenza dei personaggi spalla aiutanti dei protagonisti: il fido Abù (Moreno Granata), Shadia (Adelaide Capasso) la dama di compagnia della principessa che alimenta le idee rivoluzionarie della sua padroncina; Andalù (Sara Giglio), Jago (Roberto Testa), la veggente Lunatica (Luciana Valentino) perennemente alle prese con la Palla di Vetro e alla ricerca di inverosimili futuri e per concludere in bellezza, il divertentissimo genio della lampada (Vincenzo Iannaccone) logorroico, esagerato, spaccone, arguto ed ironico, ma fondamentalmente buono e consapevole di essere un Genio.

I protagonisti, di scena in scena, volano su Baghdad a cavallo di un tappeto ed esplorano la Caverna delle Meraviglie con i preziosi tesori mettendo in scena la grande consapevolezza dei loro ruoli condannando i vizi capitali della società odierna che rendono deplorevole l’animo umano.

Esprimono in tutta la performance il forte bisogno di umanità di cui, loro stessi come l’uomo moderno, necessitano.

Un mix di sarcasmo, ideali e fantasia.

10511221_673422516071777_5105741534938387806_n

Sabrina Mautone

CONDIVIDI
Articolo precedenteGod bless the Boxing Day
Articolo successivoMercato Serie A: tutte le novità

Sabrina Mautone nasce a Napoli il 18 Maggio 1996. Laureata in Lingue, culture e letterature moderne europee alla Federico II e laureanda presso l’Università Statale di Milano in Lingue moderne per la comunicazione e cooperazione internazionale. Amante della scrittura, letteratura e fotografia. Vince il premio Librandosi da giovanissima.