Solo la FA Cup poteva interrompere il prosieguo della Premier League. La competizione che non dorme mai, dopo aver collezionato numerosi telespettatori durante le feste natalizie,  lascia spazio alla coppa nazionale, giunta al terzo turno.

Si riscatta con la FA Cup il Chelsea, dopo la sconfitta in campionato contro il Tottenham. Sulla strada dei Blues cade il Watford dei Pozzo (che milita in seconda divisione), con un 3-0 maturato nella seconda frazione grazie ai gol di Willian, Remy e Zouma.

In una competizione come la FA Cup anche due categorie di distanza si assottigliano fino quasi a scomparire. Lo sa bene il Manchester United, lo sapeva LvG anche prima dell’incontro che non sarebbe stato facile, e facile non è stato. Anche in questo caso il primo tempo si è chiuso sullo 0-0 poi, grazie ad uno straordinario gol di Herrera e ad una volata in contropiede di Di Maria nel finale, i Red Devils hanno trionfato sullo Yeovil accedendo ai sedicesimi di finale.

Fatica più del dovuto anche un’altra squadra di alta classifica di Premier: il Southampton pareggia in casa con l’Ipswich Town. Il pari di Schneiderlin sventa una possibile figuraccia dei Saints. Si andrà al replay, grande particolarità della FA Cup.

Hanno rischiato grosso anche il Manchester City e l’Aston Villa. Contro il ben più modesto Sheffield Wednesday i Citizens hanno capovolto la partita con una doppietta di Milner, dopo lo svantaggio inziale provocato dalla rete di Nuhiu. I Villans hanno trovato la rete decisiva solo nel finale grazie a Benteke; Blackpool battuto.

Passano ai sedicesimi di FA Cup anche il Sunderland, 1-0 al Leeds; il Crystal Palace con un agevole 4-0 al Dover e l’Arsenal, che si è sbarazzato dell’Hull City (rematch della finale al cardiopalma della passata stagione di FA Cup) per merito di Mertesacker e Sanchez. Tutto facile per i gallesi dello Swansea: tennistico 2-6 in casa del Tranmere.

Molto equilibrata la sfida tra Leicester e Newcastle. Solo un gol del bomber argentino Leonardo Ulloa ha dato ai padroni di casa la vittoria e il biglietto per il prossimo turno di FA Cup.

Figuraccia per il Queens Park Rangers che lascia la FA Cup dopo il sonoro 0-3 casalingo ad opera dello Sheffield United.

Oggi attesa la sfida tra due di Premier: Burnley-Tottenham oltre al Liverpool, impegnato in casa dell’AFC Wimbledon.

Il match più atteso di questo turno di FA Cup, però, è Everton-West Ham, che si affronteranno martedì al Goodison Park per decidere chi accederà ai sedicesimi.

Fonte immagine in evidenza: google.com

Alessandro Cappelli