NAPOLI – La Giunta De Magistris al rimpasto. Il sindaco, Luigi De Magistris  ha deciso l’ingresso dell’assessore allo Sport, il consigliere comunale, Ciro Borriello. La notizia l’avevamo anticipata lo scorso 23 Dicembre sulle colonne di ”Libero Pensiero News” http://www.liberopensiero.eu/2014/12/23/rimpasto-borriello-da-de-magistris/ e  questa mattina sarà ufficializzata in una conferenza stampa alle ore 12 nella sala Giunta di Palazzo  San Giacomo.
Borriello entra, mentre l’assessore alla Comunicazione, Monia Aliberti dovrebbe invece lasciare il suo incarico.
Sergio D’Angelo, fino a qualche settimana fa in predicato di entrare anch’egli in Giunta darà solo appoggio esterno in consiglio comunale.
‘C’è stato un ampio confronto politico e programmatico col sindaco – afferma il segretario cittadino di Sel, Carlo Giordano – per rilanciare l’attività amministrativa in città”.

De Magistris, dunque è sempre più al lavoro con la sua squadra in vista delle elezioni regionali in primavera.
Pochi giorni fa infatti il primo cittadino ha dato vita all’associazione “Dema” .
”Se vuoi stare fuori dal sistema, devi creare un contenitore nuovo. Quest’idea l’ho consolidata soprattutto durante l’esperienza da sindaco di strada – ha spiegato il primo cittadino ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli – . Sarà un luogo in cui confrontarci, in cui elaborare progetti, che metterà insieme le persone che vogliono un cambiamento. Si tratta di un’associazione, non di un partito, nè di un movimento politico di tipo tradizionale. Vogliamo creare un progetto alternativo alla politica del nostro Paese. Sarà un’associazione a carattere nazionale, con epicentro a Napoli, perchè il cambiamento arriverà dal Sud e l’epicentro sarà proprio la nostra città”.“ Sul nome dell’associazione poi precisa:Dem sta per democrazia, A per autonomia. Per noi è fondamentale la democrazia quella vera, non quella del sistema corrotto. Inoltre bisogna rafforzare il concetto di autonomia per ognuno di noi, ma anche per le comunità in cui viviamo, per rompere le catene del sistema”.“

Pasquale De Laurentis

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSfratti, fra le 30 e le 50mila famiglie a rischio
Articolo successivoCalcio Napoli, consigli per gli acquisti
Nasce a Napoli. Consegue il diploma al Liceo Classico Giuseppe Garibaldi di Napoli. E’ qui eletto rappresentante d’istituto dal 2004/2005 al 2008/2009. È cofondatore del giornale scolastico “L’Idea”. Nel settembre 2008, insieme ad altri componenti del Comitato Studentesco, è ospite in uno speciale del Tg di Italia Mia dedicato alla scuola, al quale partecipano gli assessori all’istruzione Gabriele, Cortese e Rispoli. Nel 2005 inoltre, diviene il responsabile provinciale di Napoli dell'Unione degli Studenti, dove è protagonista di numerose battaglie contro l’allora Ministro dell’Istruzione Letizia Moratti. Nel 2008 partecipa attivamente al movimento studentesco dell'Onda, mentre nel 2009 si iscrive al corso di laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Napoli l’Orientale. Da sempre grande appassionato del mondo radiofonico, nel Febbraio del 2012, è cofondatore con Lorenzo Russo di Radio TIN, evolutosi in seguito nel blog Tin Napoli. Nel Giugno del 2013 collabora con la web radio locale RadioSca, dove conduce quattro appuntamenti di Generazione X, il programma da lui ideato, insieme a Lorenzo Russo. Il 12, 13, 14 e 15 Giugno 2014, prende parte al corso di conduzione radiofonica, presso Radio Crc Targato Italia, con insegnanti Max Poli e Rosaria Renna. Da Aprile 2014 inizia a collaborare con il periodico online Libero Pensiero News, dove dal Settembre dello stesso anno assume l'incarico di coordinatore della sezione locale di Napoli e Provincia. Da Aprile 2015 intraprende la collaborazione con Radio Amore Napoli come inviato. Nel Novembre 2015 è cordinatore del ciclo di seminari ''GIORNALISMO E NUOVA COMUNICAZIONE'' organizzato dalla Testata Giornalistica ''Libero Pensiero News'', insieme all'Unione degli Universitari presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli studi di Napoli Federico II