La notiza non è ancora ufficiale, ma il quotidiano di Miami Diario Las Américas sostiene che sia stata convocata una conferenza stampa a l’Avana, invitata la stampa internazionale. L’argomento? Non si è a conoscenza, ma si tratterebbe dell’annuncio del decesso di Fidel Castro.

L’ipotesi è stata lanciata proprio dal quotidiano anticastrista di Miami, spiegando che, oltre alla poca chiarezza sul contenuto della conferenza stampa, il fatto che si sospetti della morte del leader della rivoluzione cubana è la sua lunghissima assenza in pubblico. Il giornale ha fatto sapere che di essere in contatto con l’ufficio stampa governativo a l’Avana dove una fonte ha confermato che oggi stesso è prevista una conferenza stampa a cui parteciperà la stampa nazionale e straniera.

Sono anni che girano notizie false sulla morte di Fidel Castro, ma un altro giornale che dissente dalla linea del governo rivoluzionario, El Diario de Cuba, ha pubblicato un servizio da Santiago de Cuba in cui si sostiene che il governo avrebbe “proibito la circolazione delle persone nella zona del cimitero di Santa Ifigenia dove presumibilmente è stata costruita la futura tomba di Fidel Castro”. Le notizie che si susseguono, comunque, restano ufficiose e non ufficiali, perché, ad ora, non c’è conferma da parte degli organi governativi di Cuba.

Secondo il Diario Las Américas un’altra prova della morte del lider maximo sarebbe la sua assenza al ricevimento a dicembre per la liberazione dei famosi tre prigionieri negli Stati Uniti, né ha fatto alcun commento sulla ricostruzione delle relazioni diplomatiche tra Cuba e Usa.

– Redazione