In questi giorni ha fatto tanto discutere la dichiarazione del Premier Renzi “le famiglie italiane si stanno arricchendo” … dichiarazione che ha suscitato tante polemiche ma che in qualche modo ha nuovamente posto al centro dell’attenzione politica una tema a me molto caro: la FAMIGLIA.

Oggi, infatti, è necessario ridare il giusto ruolo alla famiglia nella società, individuando la stessa come un soggetto sociale proprio e facendo delle scelte serie che possano sollevare le tante persone in difficoltà.

Ovviamente bisogna essere concreti. Solo puntando sulla famiglia si costruisce il futuro e si batte la crisi.  E proprio per essere concreti, credo che bisogna iniziare nel piccolo, magari da Volla dove la concretezza è un sostantivo sconosciuto agli amministratori.

In questi giorni, infatti, alle famiglie vollesi è giunto l’avviso per il pagamento della TARI che (al di là degli errori formali e del tardivo inoltro a cui spero presto si trovi una soluzione), è molto più salata rispetto agli anni passati e ciò in virtù della modifica delle aliquote e della modifica dell’imposta da TARES a TARI.

Tale situazione è andata a gravare soprattutto sulle famiglie con figli, quindi ho proposto di rivedere, fin da subito, i regolamenti al fine di introdurre agevolazioni soprattutto tenendo conto delle seguenti esigenze:

  1. a) la numerosità del nucleo familiare e dell’età dei figli,
  2. b) le condizioni di temporanea di difficoltà economica (es presenza in famiglia di disoccupati o inoccupati),
  3. c) la presenza di oneri sostenuti per la cura familiare e le spese essenziali (presenza nel nucleo familiare di soggetti con handicap permanente o invalidità superiore al 66% e/o di entrambi i genitori lavoratori che determinano un aumento dei costi di gestione familiare) .

Spero, così, si potrà finalmente introdurre nella nostra città il #QuozienteFamiliare: il cd #QuozienteVolla preservando e tutelando la bellezza di essere famiglia.

Il Consigliere Comunale di Volla

Avv. Andrea Viscovo

 

Documento in allegato:

Istanza