Sassano (SA)  26/01/2015

Crowdfunding, Smart & Start, Erasmus+, Youth Guarantee,  FabLab, Culturability, accelerazione di nuove iniziative, coaching, coworking sono alcune delle tematiche/azioni  che caratterizzeranno l’attività del “Think Tank Sassano”.

Una felice intuizione del Sindaco di Sassano Dott. Tommaso Pellegrino che sta programmando ulteriori iniziative itineranti tese ad ampliare  l’azione del think tank Sassano organizzato in partnership con la QS & Partners di Vincenzo Quagliano, struttura che ne cura sia lo start up che la definizione di contenuti e modalità attuative.

Il  “Think Tank Sassano” ha organizzato una rete tra operatori economici  e sociali delle filiere culturale, turistica e del terziario impegnati nella redazione di un progetto di formazione teso allo  “sviluppo turistico delle aree interne ” rivolto a oltre cinquanta giovani.

Ciò a testimonianza che questa nuova iniziativa fortemente voluta dal Sindaco Pellegrino guarda con attenzione alle esigenze dell’area interna del Vallo di Diano, Cilento e Alburni con l’obiettivo strategico da dare un qualificato apporto anche in fase di definizione dei nuovi progetti a valere sulla programmazione dei fondi U.E. 2014 /2020.

Cresce quindi l’appeal della nuova infrastruttura immateriale che fa già registrare numeri  crescenti di utenza anche diversificata per età, interessi e proveniente.

Si sono registrate infatti presenze provenienti dai comuni di Sala Consilina, Buonabitacolo, Sant’Arsenio, Padula e Teggiano.

Il Think Tank Sassano è attivo presso il Centro Polifunzionale a Silla ed è aperto al pubblico tutti i venerdì  a partire dalle ore 15:00.