Valeria Ciarambino, 41 anni di Pomigliano D’Arco (Napoli), sarà il candidato del Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali della Campania.

Le votazioni delle primarie sono state fatte dal M5S on-line e vi hanno partecipato 3.765 persone.  Valeria Ciarambino, dipendente di Equitalia, dov’è stata assistente dell’aministratore delegato e responsabile dell’ufficio stampa, è stata candidata alle ultime elezioni europee.

Ecco le sue prime parole ufficiali da candidata:

«Mentre gli altri ancora litigano sulla data delle primarie noi abbiamo vissuto un momento straordinario di democrazia, votando sul web il nostro candidato presidente. Sono onorata di poter essere la portavoce di un progetto che porterà onestà e trasparenza nella nostra Regione e ringrazio tutti coloro che mi hanno affidato la loro fiducia. Non la tradiremo».

«Ringrazio tutte quelle persone che hanno scelto di affidarmi la loro fiducia scegliendo me. Anche se io sono solo la portavoce di un progetto straordinario. Che è un progetto di comunità e quindi insieme a me ci siete tutti, ci saremo tutti a portare avati questa rivoluzione di bellezza nella nostra regione. Io non vedo l’ora di poter raccontare a tutti i cittadini campani che un’altra Campania è possibile, la Campania dei cittadini, dobbiamo riprendercela, dobbiamo toglierla a chi fino ad oggi se ne è approfittato, l’ha calpestata, ha rubato i soldi pubblici. Abbiamo già idea di quello che vogliamo fare, perché è qualcosa di semplice, qualcosa che è sotto gli occhi di tutti, che riguarda le problematiche che ognuno di noi vive ogni giorno, dal trasporto alla sanità… Dobbiamo riportare bellezza in questa terra straordinaria, benedetta, eppure così tanto violentata dagli uomini. Ci sarà tantissimo da fare ma noi abbiamo le risorse e l’entusiasmo per poterlo fare. E ci riusciremo sicuramente se saremo insieme. Ma vi immaginate la meraviglia di partecipare alla rinascita della nostra terra?! Io non vedo l’ora! In alto i cuori. Riprendiamoci la nostra regione!»

Simona Pisano