MONACO-LIONE 0-0 – finisce con un pareggio a reti bianche il posticipo della 23ª giornata di Ligue 1, ma al Luis II sono mancati soltanto i gol, non le emozioni. Il Lione si rende subito pericoloso ma ne Gourcuff ne riescono a sorprendere Subasic. Il Monaco risponde con Berbatov che prende il palo di testa a Lopes battuto. Nella ripresa da segnalare un calcio di punizione di Moutinho che a sorpresa termina in porta, il gol però non viene concesso per una posizione di fuorigioco. La formazione monegasca ha così agguantato al quarto posto il Saint-Etienne, mentre la squadra di Fournier raggiunge quindi quota 49 e rimane a due punti di distacco dal Paris Saint-Germain che incalza alle spalle.

MARSIGLIA-EVIAN 1-0  – vittoria come da pronostico per il Marsiglia sull’Evian. Allo Stade Vélodrome la squadra guidata da Bielsa si impone per 1-0 e mette in cascina tre punti che le consentono di salire ulteriormente in classifica. La rete decisiva è realizzata dal solito Gignac che al 49′ realizza un calcio di rigore assegnato per fallo di Barbosa su Payet in area. In virtù di questo risultato, l’Evian resta fermo a quota 23 nelle zone pericolose della classifica.

PSG-RENNES 1-0 – il PSG batte di misura il Rennes con una rete del ‘separato in casa’ Lavezzi. L’argentino decide il match poco dopo la mezzora e chissà che questo goal non lo riavvicini a Blanc e alla causa dei parigini, che salgono in classifica a quota 47, sempre all’inseguimento del Lione capolista. In campo dal 1′, come ex della Serie A, i vari Sirigu, Marquinhos, Thiago Silva, Pastore, Cavani, Ibrahimovic e, appunto, Lavezzi. Spazio nella ripresa per Verratti.

Tutte le altre partite della 14ª giornata di Ligue1

Sugli altri campi: pareggio di rigore tra Lens e Bastia; il Montpellier non riesce a trovare la quarta vittoria consecutiva e porta a casa da Lorient solo un pareggio; Nantes e Lille si portano a casa un punto per uno; battendo il Reims il Tolosa torna alla vittoria dopo sei partite e riesce a risalire un po’ la china; tre punti di platino per il Caen che a sorpresa batte il St.Etienne abbandonando l’ultima piazza in classifica; pari che muove la classifica quello dello ‘Chaban Delmas’ tra Bordeaux e Guingamp; infine finisce a reti inviolate la partita tra Metz e Nizza dove i padroni di casa non riescono a sfruttare la superiorità numerica nell’ultimo quarto d’ora.

Classifica aggiornata di Ligue1

  1. Lione 49 pti.
  2. Ol.Marsiglia 47 pti.
  3. Psg 47 pti.
  4. St.Etienne 40 pti.
  5. Monaco 40 pti.
  6. Montpellier 36 pti.
  7. Bordeaux 34 pti.
  8. Nantes 32 pti.
  9. Nizza 32 pti.
  10. Rennes 30  pti.
  11. Reims 29 pti.
  12. Guingamp 29 pti.
  13. Lille 28 pti.
  14. Tolosa 25 pti.
  15. Bastia 24 pti.
  16. Lorient 24  pti.
  17. Caen 24 pti.
  18. Evian 23 pti.
  19. Lens 21 pti.
  20. Metz 21 pti.

Il prossimo turno di Ligue1

  • 6 Febbraio ore 20:30 St.Etienne-Lens
  • 7 Febbraio ore 16:00 Rennais-Marsiglia
  • 7 Febbraio ore 20:00 Bastia-Metz
  • 7 Febbraio ore 20:00 Caen-Tolosa
  • 7 Febbraio ore 20:00 Montpellier-Lille
  • 7 Febbraio ore 20:00 Reims-Lorient
  • 8 Febbraio ore 14:00  Guingamp-Monaco
  • 8 Febbraio ore 17:00 Nizza-Nantes
  • 8 Febbraio ore 21:00 Ol.Lione-Psg

Davide Mastroianni