Pochi giorni fa  a  Casoria presso l’ufficio informagiovani del comune di Casoria si sono tenute le elezioni del coordinatore del ‘Forum della Gioventù’ della città di Casoria e della relativa giunta. L’assemblea è stata presieduta dall’assessore alle politiche giovanili Luisa Marro.

I 27 membri sono stati chiamati a  scegliere tra i due candidati per il ruolo di coordinatore: Assia Di Stadio e Luigi Alessio Adimari, membri del precedente e primo Forum della Gioventù durato come da regolamento tre anni.

Dopo la votazione è risultata vincitrice la candidata  Assia di Stadio con 14 voti contro i 13 voti di Luigi Alessio Adimari. Il neo coordinatore ha provveduto  ad eleggere la giunta, formata da sei membri: De Luca Carmela Nunzia che sarà la vice-presidente, Ferrara Maria (membro di diritto di Forza del SUD), Faiella Chiara (membro eletto), Maione Aniello (membro eletto), Marco Alessio Credentino (membro eletto)  e  Alfonso Bruno (membro di diritto API), il quale ricoprirà il ruolo di segretario.

Dopo l’elezione la coordinatrice Assia di Stadio ha affermato: “Il Forum è luogo di discussione e produzione di idee e confronto, a cui potranno partecipare, in modo volontario ed individuale, tutti i giovani residenti nel Comune di Casoria. I giovani finalmente saranno partecipi, a queste iniziative che fanno sicuramente rivalutare e riscoprire i valori della vita. Uno spazio nel quale sarà possibile esprimersi liberamente sia su argomenti che riguardano da vicino i giovani stessi che sulle politiche dell’Amministrazione Comunale in genere.

Il Forum dei Giovani sarà inoltre uno strumento per favorire un confronto tra l’Amministrazione Comunale e i giovani di Casoria, nella convinzione che tale organismo costituirà un’occasione di formazione alla vita democratica e alla gestione della vita della comunità.”

La vice-presitente Carmela Nunzia De Luca invece commenta cosi: “Sono felicissima per come sono andate queste elezioni, un motivo in più per continuare il nostro lavoro e mandare avanti i tanti progetti che abbiamo in cantiere, e inoltre, il valore del coinvolgimento delle aggregazioni giovanili, culturali e ricreative, come forte momento di arricchimento e crescita della città. Non vedo l’ora di iniziare questo nuovo percorso e sono  convinta che lavoreremo insieme in maniera coesa nell’interesse del bene comune e della città di Casoria.

 

Michele Mazzone