Juventus – Milan: il big match di questa giornata è anche il posticipo serale del sabato, che vede affrontarsi una Juventus sempre più prima, e un Milan che dopo i 3 punti della scorsa giornata cerca delle conferme. Partita molto intensa nelle fasi iniziali, che si sblocca al 14’: Morata serve in profondità Tevez, che sfrutta un buco nella difesa del Milan, e firma il vantaggio. La Juventus dopo il gol sembra padrona del campo, ma al 28’ i rossoneri pareggiano inaspettatamente con un colpo di testa di Antonelli, che bagna così il suo esordio. Non passano nemmeno 5’ e i Campioni d’Italia ritornano in vantaggio, con Bonucci che sfrutta una sponda di Tevez. Nel secondo tempo la Juventus abbassa il ritmo, e il Milan ci prova, non creando però occasioni da gol. Al 65’ Morata chiude la partita, sfruttando il tiro di Marchisio stampatosi sul palo, finalizzando a porta vuota. I bianconeri riescono a controllare la parte finale di gara, salendo a +10 sulla Roma, in attesa delle partite della domenica.

nazi1
SerieA: Carlos Tevez nel momento in cui mette a segno l’1-0

 Napoli – Udinese 3-1: il Napoli continua il suo periodo positivo battendo l’Udinese al San Paolo 3-1. I partenopei dominano la partita fin dall’inizio, passando in vantaggio all’8 minuto con un bel sinistro di Mertens. Al 22’ arriva anche il raddoppio quando Hamsik serve perfettamente Gabbiadini, che così firma il suo secondo gol con la maglia azzurra. L’Udinese, però, non demorde, e prova a rientrare in partita. Prima Allan prende una clamorosa traversa, poi al 27’ Thereau batte un incerto Rafael e accorcia le distanza. I friulani chiudono il primo tempo all’attacco, senza però riuscire a pareggiare. Il secondo tempo si apre in maniera molto diverso dal primo: molta meno intensità. La partita cambia al 59’, quando ancora Thereau firma uno sfortunato autogol, portando di nuovo il Napoli a +2. Nell’ultima mezzora varie occasioni da entrambe le parti, ma il punteggio rimane sul 3-1.

nazi2
SerieA: Manolo Gabbiadini mette a segno il suo secondo gol in maglia azzurra

Inter – Palermo 3-0: l’Inter nel posticipo di giornata riesce finalmente ad ottenere i 3 punti, dopo un periodo non certo positivo. Il Palermo viene dominato dall’inizio alla fine, con la partita che si mette già in discesa dopo 18’, quando Guarin insacca un colpo di testa, e porta in vantaggio i suoi. L’Inter tiene bene il campo per tutto il primo tempo, ma all’inizio del secondo tempo gli ospiti hanno un’incredibile opportunità per pareggiare, quando Dybala deve solo appoggiare la palla a porta vuota: il giocatore argentino però fallisce clamorosamente il bersaglio. L’Inter dopo quest’occasione ritorna a dominare la partita. Prima prende una traversa con Ranocchia, poi al 65’ trova il raddoppio con Mauro Icardi. Nel finale i nerazzurri riescono anche a triplicare il vantaggio, ancora con il giocatore argentino ex Sampdoria, che di testa firma il 3-0.

nazi3
SerieA: Fredy Guarin stacca di testa e insacca in maniera perfetta

 Tutte le altre partite della 22ª giornata di SerieA

La prima partita di giornata è tra Hellas Verona e Torino. I granata continuano il loro grande periodo di forma, vincendo anche al Bentegodi. Le reti di Martinez (32’), Quagliarella (50’) su rigore ed El Kaddouri (93’). Inutile il gol di Toni (83’) per i veronesi. Fantastica partita quella dell’ora di pranzo, che vede prevalere la Fiorentina sull’Atalanta per 3-2. Vantaggio bergamasco con Zappacosta (9’), poi subito annullato da Basanta (18’). I padroni di casa poi riescono anche a passare in vantaggio con Pizarro (76’), ma Boakye firma il provvisorio 2-2. All’89’ Pasqual firma il gol vittoria.   Nel pomeriggio domenicale pareggiano 1-1 Sampdoria e Sassuolo. Gli ospiti vanno in vantaggio con un colpo di testa di Acerbi (2’), ma vengono subito ripresi grazie ad Eder (9’), che sempre di testa, firma il definitivo 1-1. Vince l’Empoli, in casa contro il Cesena, aggiudicandosi 3 punti preziosissimi per la salvezza. Apre Maccarone (30’), chiude Signorelli (57’). Torna al successo la Roma contro il Cagliari, dopo una lunga serie di pareggi. Grande protagonista è il giovane Verde, autore di 2 assist. Prima per Ljajic (37’), poi per Paredes (85’). Inutile il gol nel finale di M’Poku (95’).

nazi4
SerieA: Verde e Ljajic si abbracciano. Grande prestazione per il giovane centrocampista italiano, autore di 2 assist

Risultati completi della 22ª giornata di SerieA

  • Hellas Verona – Torino 1-3
  • Juventus – Milan 3-1
  • Fiorentina – Atalanta 3-2
  • Cagliari – Roma 1-2
  • Empoli – Cesena 2-0
  • Napoli – Udinese 3-1
  • Parma – Chievo Verona rinviata all’11/02
  • Sampdoria – Sassuolo 1-1
  • Inter – Palermo 3-0
  • 09/02 Lazio – Genoa 20.45

Prossimo turno di SerieA

  • 14/02 Sassuolo – Fiorentina 18.00
  • 14/02 Palermo – Napoli 20.45
  • 15/02 Milan – Empoli 12.30
  • 15/02 Atalanta – Inter 15.00
  • 15/02 Genoa – Hellas Verona 15.00
  • 15/02 Roma – Parma 15.00
  • 15/02 Torino – Cagliari 15.00
  • 15/02 Udinese – Lazio 15.00
  • 15/02 Chievo Verona – Sampdoria 18.00
  • 15/02 Cesena – Juventus 20.45

Classifica aggiornata di SerieA

  1. Juventus 53 pti.
  2. Roma 46 pti.
  3. Napoli 42 pti.
  4. Fiorentina 35 pti.
  5. Sampdoria 35 pti.
  6. Lazio* 34 pti.
  7. Torino 31 pti.
  8. Palermo 30 pti.
  9. Genoa* 29 pti.
  10. Inter 29 pti.
  11. Milan 29 pti.
  12. Sassuolo 29 pti.
  13. Udinese 28 pti.
  14. Hellas Verona 24 pti.
  15. Empoli 23 pti.
  16. Atalanta 23 pti.
  17. Cagliari 19 pti.
  18. Chievo Verona* 18 pti.
  19. Cesena 15 pti.
  20. Parma*,** 9 pti.

*1 partita in meno

** 1 punto di penalizzazione

Fonte immagini media: gazzetta.it

Biagio Dell’Omo