Continua il viaggio tra i giocatori in scadenza di contratto e questa settimana tocca ai calciatori che giocano in Europa. Vediamo insieme com’è la situazione.

Tra i pali possiamo ricordare Beto, estremo difensore del Siviglia. Il portoghese, dopo essere stato l’eroe della finale di Europa League, è diventato quasi un peso per gli andalusi, che preferirebbero far giocare di più il giovane Sergio Rico. Altro profilo interessante è quello di Kuszczak, ex secondo portiere del Manchester United, attualmente riserva di lusso al Wolverhampton. Il polacco potrebbe ancora dire la sua in una squadra alla ricerca di un uomo d’esperienza, il suo palmares ne è la prova.

In difesa le cose si fanno più interessanti. Escludendo John Terry, destinato a rimanere ancora al Chelsea, tra i giocatori con il contratto in scadenza troviamo: Dani Alves (Barcellona), Glen Johnson (Liverpool) e Maxi Pereira (Benfica) come terzini di destra; al centro della difesa ci sono Ron Vlaar (Aston Villa), Fabian Schar (Basilea) e Kolo Touré (Liverpool); per i terzini di sinistra Maxwell (PSG), Christian Fuchs (Schalke 04) e Marcell Janssen (Amburgo). Insomma, chiunque decidesse di migliorare il proprio pacchetto arretrato con uno svincolato, avrebbe solo l’imbarazzo della scelta.

A centrocampo il nome che fa davvero rumore è quello di Sami Khedira, centrocampista del Real Madrid. Il tedesco non sembra intenzionato a fare ancora panchina e se non gli verrà garantito il giusto minutaggio, è pronto a far scadere il suo contratto e cambiare squadra (e sono in tanti a volerlo). Tra gli altri nomi possiamo ricordare: Flamini, vecchia conoscenza del Milan, ora all’Arsenal; Milner, tuttofare del Manchester City; Toulalan, esperto regista del Monaco; van der Vaart, ex Real, attualmente all’Amburgo.

Tra gli esterni offensivi sono molti i nomi che fanno gola agli operatori di mercato. Il primo della lista è Egven Konoplyanka, talento ucraino in scadenza con il Dnipro che quasi sicuramente non rinnoverà il contratto. Lo segue in questa lista André Ayew, finalista di Coppa d’Africa con il suo Ghana, attualmente al Marsiglia. Altro giocatore interessante è Bryan Ruiz, che gioca per il Fulham e che tanto bene fece al Mondiale brasiliano con la Costa Rica. Un altro talento da aggiungere alla lista è Isaac Cuenca, ex Barcellona, ora al Deportivo la Coruna.

Se invece si è alla ricerca di una seconda punta o di un centravanti, anche qui c’è solo da scegliere. Il nome più importante sarebbe quello di Gignac, ma con il rendimento che sta avendo il francese, difficilmente il Marsiglia lascerà scadere il suo contratto. L’attenzione si sposta quindi su Luiz Adriano, brasiliano dello Shakhtar, il cui rinnovo non è per niente vicino, probabilmente preoccupato anche dalla situazione di guerriglia che c’è in Ucraina, soprattutto a Donetsk. Tra i più esperti invece ricordiamo Adebayor, in scadenza con il Tottenham; Pandev, ex Napoli ed Inter, ora al Galatasaray; Berbatov, ex Manchester United, ora al Monaco.

I nomi sono tanti e sono tutti di assoluta qualità, non ci resta che aspettare quel fatidico 30 Giugno, il giorno in cui sapremo quali contratti saranno scaduti, per chiederci dove andranno questi giocatori

Fonte notizie: transfermarkt.it

Andrea Esposito