Il mercato invernale si è ormai concluso da due settimane, ma alcune squadre continuano ancora a monitorare la situazione sul mercato degli svincolati, che chiude a fine febbraio, per sistemare in extremis la squadra e iniziano già ad intavolare nuove trattative per anticipare sul tempo la concorrenza e piazzare nuovi colpi per la prossima stagione calcistica. Andiamo ad analizzare le principali trattative.

Calciomercato: le trattative continuano

Il primo colpo tra gli svincolati, sta per piazzarlo l’Inter, la squadra di Mancini infatti ha quasi chiuso per l’arrivo del difensore centrale ex Parma e Fiorentina, Felipe Dal Bello, classe ’84, che ha rescisso il proprio contratto con i ducali pochi giorni prima la fine del mercato, a causa dei problemi societari che stanno distruggendo una delle più belle realtà calcistiche che si era affermata nella stagione passata.

Il centrale brasiliano non convince a pieno la dirigenza nerazzurra però, costretta a ripiegare su di lui per gli svariati infortuni che hanno colpito i difensori interisti, che infatti ha proposto un periodo di prova al giocatore di circa giorni prima di tesserarlo definitivamente, Mancini aspetta di vederlo all’opera prima di prendere la giusta decisione.

Lo svincolato di lusso di questo mercato però è lui, Antonio Cassano, il fantasista barese, che ha rescisso anche lui il proprio contratto col Parma, è stato accostato a molte squadre nell’ultimo periodo, sia italiane che estere, ma non ha ancora deciso a quale squadra accasarsi. L’idea più suggestiva ed affascinante, è quella di un ritorno nella sua Bari, per aiutare i “galletti” alla rincorsa alla Serie A, ma è stato lo stesso giocatore a sottolineare la difficoltà della trattativa. Non è detta l’ultima parola però e l’ex arbitro ed ora attuale proprietario del Bari, Paparesta, proverà fino all’ultimo a riportare il “figliol prodigo” a casa. L’altra squadra che sembra in corsa per Fantantonio è l’Hellas Verona, gli scaligeri sono in contatto col calciatore e secondo Sportmediaset proveranno ad affondare il colpo entro fine mese.

Secondo sportmediaset, il grande obbiettivo per la prossima finestra di mercato in casa Juventus è l’argentino Dybala, l’attaccante del Palermo infatti potrebbe approdare in bianconero, nonostante le richieste del patron del Palermo, Zamparini, grazie al contratto in scadenza nel 2016 e facendo leva sulla sua voglia di vestire la maglia della Vecchia Signora, i tempi sono lunghi, e sono attesi nuovi sviluppi, anche se sembra più probabile una sua cessione in estate ad uno dei top club inglesi.

Il Milan continua il pressing sul giovane atalantino Baselli, infatti in questi giorni c’è stato un nuovo incontro tra la società rossonera e quella bergamasca per il giovane centrocampista della Dea, sul quale il Milan vuol chiudere il prima possibile, in modo tale da anticipare la concorrenza delle altre squadre e in particolar modo quella della Fiorentina. Ai Viola intanto è stato chiesto dal Sassuolo il prestito del giovane Federico Bernardeschi per la prossima stagione, il classe ’94, ora infortunato, potrebbe completare la sua crescita in Emilia per affermarsi con determinazione nel nostro campionato.

L’Inter, Secondo il giornalista Alfredo Pedullà è molto vicina all’esterno brasiliano Kenedy del Fluminense, il classe ’96 è considerato un vero e proprio talento nonostante la sua giovane età e potrebbe arrivare in Italia, all’Inter, per una cifra vicina ai sette milioni di euro, bruciando la concorrenza di molti altri importanti club europei. Manchester United in primis.

Il Napoli dopo le ultime prestazioni del portiere Rafael, sta seriamente pensando di puntare su un altro estremo difensore per la prossima stagione. Le piste per ore sono due, quella che porta a Sepe, il portiere nato e cresciuto nel Napoli che tanto bene sta facendo in prestito ad Empoli e l’altra, più suggestiva, che porta il nome di un portiere del calibro di Petr Cech, ormai diventato secondo portiere a Londra, dopo l’arrivo al Chelsea di Curtois. Bigon intanto ci prova, ed il Napoli è pronto a sognare ancora una volta in grande.

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonti news: sportmediaset / tuttomercatoweb.com

Marco Chiariello