Un lutto molto grave ha colpito nei giorni scorsi Eleonora Daniele, uno dei volti noti di Rai Uno, in onda tutte le mattine con le sue Storie Vere. Un lutto composto, quello di Eleonora Daniele, come lei stessa è. Una donna riservata, seria e pacata. Sono lontani i tempi del Grande Fratello, reality che l’ha portata in luce, ma dal quale subito dopo si è poi voluta distaccare, dimostrando a tutti le sue qualità di persona e non di personaggio.

Un dolore riservato il suo, non sbandierato o mercificato, tanto che la notizia della perdita viene data solo dal Direttore di Rete Giancarlo Leone con un breve Tweet, nella mattina di Lunedì 16: “Un grave lutto ha colpito la famiglia di Eleonora Daniele. Tutta la Rai si stringe intorno a lei per questo dolore“. A lasciare d’improvviso la famiglia è stato Luigi, il fratello di Eleonora, affetto da una grave forma di autismo già dai primi mesi di vita.

Ancora oggi la Daniele non è in onda con il suo programma, ma almeno rompe il silenzio e la riservatezza che da sempre l’hanno contraddistinta: “Guardarti negli occhi è il solo modo per entrare. Quando il tuo mondo ha voglia di comunicare con il mio. Non è sempre possibile, ma se ciò avviene la tua vita dentro diventa per me un paradiso, dove il sole mi scalda, dove posso perdermi tra i mille colori dei fiori del tuo giardino, dove i tuoi sogni diventano i miei“.

Queste le parole di Eleonora, ancora profondamente toccata da una morte così vicina che lascia profondo cordoglio.

Luigi aveva solo 44 anni ed un profondo legame lo univa ad Eleonora, che ha sfruttato da sempre la sua notorietà per il fine più nobile: fondare e dare la giusta luce ad un’associazione, Life Inside, per combattere insieme a lui una battaglia che da oggi vedrà un uomo in meno schierato al fronte.

Non possiamo che unirci a lei nel suo dolore, sperando e confidando che da questo dolore possa rialzarsi più forte di prima e i sogni di Luigi possano davvero avverarsi, grazie a sua sorella.

Enrica Leone