Casandrino, bonificata l’ennesima discarica abusiva.

L’assessore Castaniere: “Mai abbassare la guardia.

Sabato 28 tutti in marcia per dire ‘stop al biocidio’”

E’ stata completata la bonifica di un tratto di Asse Mediano che ricade nel territorio di Casandrino. L’importante arteria di collegamento era, per decina e decine di metri, una vera e propria discarica a cielo aperto. Copertoni, enormi sacchi neri e spazzatura varia. Il tutto abbandonato sul ciglio della strada.

“Abbiamo bonificato – afferma l’assessore all’igiene urbana, Alessandro Castaniere – l’ennesima discarica abusiva presente sul nostro territorio. Ciò significa essenzialmente due cose. La prima riguarda i costi dell’operazione che sono stati a totale carico del Comune, quindi a spese di tutti i contribuenti di Casandrino. La seconda è che questi rifiuti, essendo indifferenziati, andranno ad incidere negativamente sulla percentuale della raccolta differenziata. Ovvero al danno la beffa. Di certo – continua l’assessore Castaniere – non potevano ignorare il problema e lasciare lì quei rifiuti con grave pericolo per la salute di noi tutti. Devo anche dire, però, che così i nostri sforzi, sia quelli dell’amministrazione che quelli dei cittadini, rischiano di vanificarsi.  A causa di questi delinquenti, perché è solo così che posso definire chi compie un simile gesto, ne paghiamo tutti le conseguenze. Con questo non dico che siamo autorizzati ad abbassare la guardia, anzi. Siamo e saremo sempre più attenti. Puniamo con sanzioni e ammende i trasgressori. Sensibilizziamo i cittadini e a tal proposito invito tutti a prendere parte alla marcia per dire ‘stop al biocidio’ che si terrà sabato 28 febbraio alle ore 15,30, con partenza dalla Chiesa del Sacro Cuore di via Falcone. Noi la nostra parte la facciamo”.

Intanto sono in dirittura d’arrivo i lavori di completamento dell’isola ecologica che permetterà alla cittadina di Casandrino di raccolta differenziata.

E sempre nell’ottica di migliorare il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, i cassonetti di colore giallo per la raccolta degli indumenti usati saranno spostati all’interno delle scuole per un periodo di prova.

asse mediano discarica