In occasione della festa della donna dell’8 marzo il prestigioso museo di Pietrarsa a Portici si unirà alla festa riducendo il prezzo del biglietto di ingresso per tutte le donne che vorranno festeggiarsi visitando il meraviglioso museo. Una grande iniziativa per invogliare le donne a visitare questo museo che espone i treni della prima ferrovia italiana costruita proprio a Portici. L’8 marzo i visitatori potranno approfittare dello sconto per l’intera giornata perché l’orario del museo si prolungherà fino alle 21:00. Nella giornata dell’8 marzo inoltre sarà possibile partecipare alla visita guidata di una mostra originalissima e veramente interessante che è all’interno del museo di Pietrarsa intitolata “Leonardo, il genio del bene”, mostra inaugurata con enorme successo il 1 marzo e che rimarrà visitabile fino al 31 luglio 2015. L’iniziativa è a cura della fondazione FS(ferrovie italiane) ed è in esposizione nella sala dei cinquecento. Alla scoperta quindi delle macchine di Leonardo da Vinci riprodotte sia in scala, sia a grandezza naturale e realmente funzionanti. Si potranno così ammirare e scoprire da vicino le riproduzioni fedeli dei capolavori e dei codici di Leonardo. L’esposizione si prefigge di divulgare l’opera del grande genio rinascimentale e avvicinare i più giovani ad approfondire la sua conoscenza. La mostra è assolutamente innovativa per la fedeltà delle riproduzioni  in mostra delle diverse opere e macchine inventate da Leonardo, il quale ricordiamolo fu pittore, scultore, architetto, scienziato, inventore, scenografo. Le macchine per il volo ad esempio sono straordinarie, come pure una sorta di paracadute, una bicicletta, una sega idraulica, tutte invenzioni magnificamente riprodotte. Questa mostra è una avventura da vivere per adulti e ragazzi che sicuramente saranno incuriositi e vorranno provare e osservare da vicino queste invenzioni a dir poco geniali e potranno far volare la fantasia come solo il genio di Leonardo può fare. Addirittura queste riproduzioni sono funzionanti e possono essere provate, non tutte logicamente, proprio per consentire una incredibile esperienza sensoriale ed emotiva, una esperienza da fare per aumentare le proprie capacità cognitive ed emozionali. Una iniziativa meritevole e di grande impatto culturale. La mostra è composta da 50 riproduzioni di modelli in legno, in metallo e in stoffa; ci sarà quindi una ampia scelta su cosa provare. Ci sarà da ammirare anche alcune riproduzioni di alcuni quadri di Leonardo tra cui “Battesimo di Cristo”(1473-1478 Firenze Uffizi), “Vergine delle rocce”(1495-1508 Parigi Louvre), “Annunciazione( 1470-1475 Firenze Uffizi) e tanti altri, sia pur riproduzioni i quadri di Leonardo sono qualcosa di unico al mondo. Una mostra davvero imperdibile in questo straordinario museo di Pietrarsa a Portici, tra vecchie locomotive, vagoni e binari, ci si può anche avvicinare al genio di Leonardo.

Daniela Merola