Prue stent: un nome simpatico e ai più sconosciuto, ma di una giovanissima fotografa di Sidney che sul social network Instagram ha più di 30.000 seguaci. Ha soli 21 anni ed è ancora nel pieno dello studio, ma dai suoi scatti sembra di guardare ad un artista che di fotografia sa molto.

Le sue immagini rappresentano per la maggior parte donne, o meglio, i loro corpi, in posizioni così strane da apparire anche inquietanti, come la donna che fra le gambe tiene un casco di banane, dei palloncini rosa o dei fiori.

Ci si pone subito una domanda sul significato di queste immagini, dirette, sfacciate e mai scontate, surreali e fantasiose. In una breve intervista su Vice lei stessa ha dichiarato che punta a mostrare un ideale di bellezza diverso dal canone attuale. Ciò lo ottiene indagando a fondo con l’ obiettivo, mescolando elementi familiari ad elementi naturali e surreali che creano un’ atmosfera misteriosa, la cui osservazione lascia un po’ perplessi, ma estasiati.

È raro che nelle sue fotografie compaia il viso della donna, se non sfigurato, facendo in modo da attirare l’ attenzione solo su alcune parti di esso. Ricorre sempre, però, il colore rosa, canonicamente inteso come rappresentante della donna e della sua femminilità, fin dall’ infanzia. Anche quest’ ultima, l’ infanzia, è per lei un tema che senz’ altro viene rappresentato, in modo completamente diverso da quello che ci si aspetterebbe. Non ci sono bambine, adolescenti, giocattoli, ma solo una vaga aria di smarrimento e novità che sembrano ricordarla.

I suoi scatti non tolgono nemmeno spazio alla sensualità, che è prorompente quando mostrano il corpo femminile più da vicino. Non è mai una sensualità spinta, oscena, ma quasi un accenno, delicata e naturale, come l’ ambiente in cui è inserita, dai toni tenui o neutri.  Insomma, sembra sempre che queste foto lascino intendere qualcosa di più, ma non svelino nulla. Probabilmente perché ciò che è da svelare sono le emozioni viscerali che sono in grado di suscitare.

È indubbio che nei prossimi anni nel mondo della fotografia si sentirà molto parlare di Prue, che sarà in grado di stupire in continuazione gli osservatori, lasciandoli con gli occhi sbarrati e la bocca spalancata. È possibile vedere le sue opere sul su instagram o nel suo sito .

Maria Pia Napoletano