Milan – Hellas Verona 2-2: nell’anticipo del sabato sera, il Milan dimostra di essere una squadra in difficoltà, pareggiando anche col Verona in casa. La partita si mette subito male per i rossoneri, quando al 18′ Muntari stende Ionita in area. Sul rigore va Toni, che non sbaglia firmando l’1-0. Il Milan, come già capitato spesso quest’anno, non riesce ad esprimere un gioco fluido e godibile. I padroni di casa riescono comunque a trovare il pareggio al 41′ grazie al rigore di Menez, guadagnato da Mexes. E’ proprio lo stesso difensore francese, che al 47′ propizia l’autorete di Tachtsidis, che porta inaspettatamente il Milan in vantaggio. Il giocatore greco prova a riscattarsi poco dopo, ma il suo tiro da fuori prende soltanto la traversa. L’Hellas Verona comunque ci crede, e al 95′ trova addirittura il pareggio con Nico Lopez, che nell’uno contro uno batte Diego Lopez, condannando il Milan all’ennesima bordata di fischi provenienti dagli spalti di San Siro.

asd1
SerieA: Nico Lopez esulta dopo aver siglato il gol del definitivo 2-2

Napoli – Inter 2-2: il big match di giornata si gioca al San Paolo, e vede affrontarsi Napoli e Inter, entrambe in piena corsa per un posto in Champions. La partita, spettacolare in alcuni tratti, termina sul risultato di 2-2. I partenopei disputano un grandissimo primo tempo, soprattutto nei primi 20′, rendendosi pericolosissimi soprattutto con Higuain, che non riesce a trovare i gol per sua imprecisione, o per meriti di Handanovic. Al 51′ il Napoli riesce finalmente a passare in vantaggio, con il colpo di testa di Hamsik lasciato liberissimo in area. L’Inter accenna una reazione, ma al 63′ il Napoli sembra chiudere la partita con il fantastico tiro a giro di Higuain. L’Inter però ci crede, e aumenta la pressione, trovando al 73′, dopo tantissimi contrasti, il 2-1 con Palacio che riapre la partita. Al minuto 87 Henrique atterra Palacio in area: doppia ammonizione e rigore per l’Inter, che viene realizzato con grandissima freddezza da Mauro Icardi, che sigla il definitivo 2-2.

asd2
SerieA: il cucchiaio di Icardi che gela il San Paolo

Lazio – Fiorentina  4-0: nella prima delle due partite del lunedì, la Lazio asfalta la Fiorentina, e aggancia il Napoli al terzo posto in classifica. La partita si mette subito bene per i biancocelesti, perché al 6’ Biglia da fuori area raccoglie una palla vagante a volo sigla l’1-0. Il dominio dei padroni di casa continua per tutto il primo tempo, con Klose e Felipe Anderson che si vedono negare il gol da un grande Neto. Nel secondo tempo il secondo gol arriva, grazie al calcio di rigore di Candreva (65′). Nell’ultimo quarto d’ora si scatena poi Miroslav Klose (75′,85′), mettendo a segno una doppietta, con due gol da vero centravanti, che permettono alla Lazio di calare il poker.

asd3
SerieA: Lucas Biglia, autore del primo gol della partita, viene festeggiato dai compagni di squadra Cataldi e Candreva

Tutte le altre partite della 26ª giornata di SerieA

La giornata si apre con la vittoria della Sampdoria per 2-0 ai danni del Cagliari, che costa la panchina a Zola, con il ritorno di Zeman. Le due reti siglate da De Silvestri (33′) e Samuel Eto’o (72′). Nel lunch match Cesena e Palermo non riescono ad andare oltre lo 0-0. Nel pomeriggio di Serie A spiccano altri due 0-0: Chievo – Roma (con i giallorossi che sembrano non saper più vincere, almeno in campionato) e Parma – Atalanta. Pareggio anche tra Empoli e Genoa, questa volta per 1-1. A Niang (27′) risponde Barba (66′). Spettacolare gara tra Udinese e Torino, vinta dai bianconeri per 3-2. A passare in vantaggio è il Torino, con il colpo di testa di Fabio Quagliarella (15′). L’Udinese però riesce a ribaltare, ed addirittura a portarsi sul 3-1 grazie alle reti di Di Natale (17′), Wague (49′) e all’autorete di Molinaro (25′). Inutile il gol di Benassi al 69′. Nel Monday night importantissima vittoria della Juventus, che grazie a un gol di Pogba (82′) batte il Sassuolo, e vola a +11 sulla Roma ipotecando il primo posto in classifica.

Risultati completi della 25ª giornata di SerieA

  • Sampdoria – Cagliari 2-0
  • Milan – Hellas Verona 2-2
  • Cesena – Palermo 0-0
  • Chievo Verona – Roma 0-0
  • Empoli – Genoa 1-1
  • Parma – Atalanta 0-0
  • Udinese – Torino 3-2
  • Napoli – Inter 2-2
  • Lazio – Fiorentina 4-0
  • Juventus – Sassuolo 1-0

Prossimo turno di SerieA

  • 14/03 Palermo – Juventus 18.00
  • 14/03 Cagliari – Empoli 20.45
  • 15/03 Atalanta – Udinese 15.00
  • 15/03 Genoa – Chievo Verona 15.00
  • 15/03 Sassuolo – Parma 15.00
  • 15/03 Hellas Verona – Napoli 18.00
  • 15/03 Inter – Cesena 20.45
  • 16/03 Fiorentina – Milan 19.00
  • 16/03 Torino – Lazio 19.00
  • 16/03 Roma – Sampdoria 21.00

Classifica aggiornata di SerieA

  1. Juventus 61 pti.
  2. Roma 50 pti.
  3. Lazio 46 pti.
  4. Napoli 46 pti.
  5. Fiorentina 42 pti.
  6. Sampdoria  42 pti.
  7. Genoa 37 pti.
  8. Torino 36  pti.
  9. Inter 36 pti.
  10. Milan 35 pti.
  11. Palermo 35 pti.
  12. Udinese 31 pti.
  13. Empoli 29 pti.
  14. Sassuolo 29 pti.
  15. Hellas Verona 29 pti.
  16. Chievo Verona 26 pti.
  17. Atalanta 24 pti.
  18. Cagliari* 20 pti.
  19. Cesena 20 pti.
  20. Parma 11 pti.

Fonte immagini media: gazzetta.it

Biagio Dell’Omo