Il mercato non dorme mai ed anche questa settimana ci sono state importanti trattative di mercato riguardanti la prossima stagione.

La trattativa più importante è di certo quella che potrebbe portare il francese Jeremy Toulalan all’Inter. I nerazzurri infatti sembrano ormai aver chiuso per l’arrivo dell’espero centrocampista classe ‘83, in scadenza a Giugno con il Monaco. L’accordo per il contratto tra l’ex Malaga e i meneghini sembra essere stato raggiunto per una cifra intorno ai due milioni più bonus a stagione per una durata di tre anni. Manca solo il veto di Erick Thorir e poi l’affare potrà considerarsi chiuso.

I nerazzurri sembrano scatenati sul mercato, visto anche le recenti dichiarazioni di Mancini che vorrebbe una squadra capace di lottare per il primo posto l’anno prossimo e puntano forte anche su un fuoriclasse come Yaya Tourè, l’ivoriano in caso di partenza dal Manchester City ed approdo in Italia, sceglierebbe sicuramente i nerazzurri, parole dell’allenatore di Jesi, che spera in un suo approdo nel nostro campionato l’anno prossimo e disposto a fare follie per lui.

Mercato: non solo Inter

Il Napoli in attesa di risolvere la grana Benitez che forse lascerà i partenopei la prossima stagione, continua a muoversi per il mercato che verrà, infatti secondo goal.com gli azzurri sarebbero sulle tracce del difensore tunisino classe ’89 Aymen Abdennour, di proprietà del Monaco, che ha una valutazione vicina ai 5 milioni di euro. In caso di arrivo del centrale Nordafricano, potrebbe partire un altro difensore centrale, ed il nome più quotato ad un’eventuale partenza sembra essere quello di Raul Albiol

Negli ultimi anni dal Villareal la Fiorentina ha preso ottimi giocatori, come Borja Valero e Giuseppe Rossi, ora la viola, insieme ad altre società come Roma e Lazio, sembra essere sulle tracce del difensore centrale argentino Mateo Musacchio.  Il classe ’90, di proprietà del sottomarino giallo dal 2009, è molto apprezzato anche in Premier League, e in estate potrebbe scatenarsi un’asta tra le nostre italiane ed i club di Premier per strapparlo agli spagnoli.

Nonostante l’ottima stagione con la maglia della Lazio fino ad ora e il rinnovo automatico scattato dopo un tot di presenze, il futuro di Miroslav Klose sembra ancora incerto e più lontano dalla capitale di quanto sembri. I dirigenti biancocelesti stanno cercando già un possibile sostituto del tedesco, e secondo LaLazioSiamoNoi.it quest’ultimo potrebbe essere l’attaccante del Borussia Dortmund, Ciro Immobile, che ha però più volte ribadito di voler rispettare il proprio contratto con i tedeschi fino alla sua effettiva durata.

I biancocelesti autori di un’eccellente campionato fino ad ora, hanno messo in mostra i propri talenti ed ora rischiano di perderli sul serio. Sulle tracce di Lucas Biglia secondo sportmediaset sembrano esserci Arsenal, Psg e Manchester United, anche se Lotito non intende cedere l’argentino per una cifra minore ai 25 milioni di euro. Oltre a Biglia, i maggiori club del campionato inglese sembrano aver puntato anche il talentino classe ’93 Felipe Anderson, che sta lasciando tutti a bocca aperta con le sue grandi giocate, il prezzo per un’eventuale cessione sarebbe comunque molto alto, ma le aquile proveranno a tenere il brasiliano anche per la prossima stagione.

Secondo Calciomercato.com l’approdo di Simone Zaza in bianconero la prossima stagione non sembra più cosa certa. Infatti gli agenti del giocatore lucano sono volati a Londra per un incontro con i dirigenti del Tottenham, molto interessati al giovane talento classe ’91 che tanto bene sta facendo quest’anno con la maglia del Sassuolo.

Fonte immagine in evidenza: google.it

Fonti news: Sportmediaset / calciomercato.com / goal.com.

Marco Chiariello