Bisogna mettere a confronto le risposte dei cittadini per potersi immergere nello scenario politico attuale. Due ricerche, una esclusiva di Libero Pensiero – che da ottobre ormai accompagna i propri lettori campania periodicamente – e una scientifica dell’Istituto Datamedia, forniscono diversi spunti di analisi e riflessione critica circa le preferenze dei campani nella scelta del futuro Presidente della Regione.

Inchiesta LP – Chi vuoi Presidente?

L’inchiesta – non scientifica – di Libero Pensiero, alla quale i lettori campani hanno partecipato in maniera volontaria, fa emergere una situazione frammentaria. In particolare, i dati percentuali fanno trasparire un lieve vantaggio di Caldoro, Presidente uscente e candidato di Forza Italia, al 27% circa rispetto al rivale De Luca del PD, al 24% circa. I primi tre esponenti si distanziano per poco più di tre punti percentuali l’uno dall’altro, fattispecie che nel quadro nazionale ha portato alla nascita delle larghe intese tra il centro destra ed il centro sinistra. Non molto distante il candidato del Movimento, Ciarambrino, al 21% circa; mentre è più lontano, intorno all’11%, Ferrillo del Movimento Terra dei Fuochi.

PRESIDENTE CAMPANIA – INTENZIONI DI VOTO LP

  • CALDORO STEFANO – Forza Italia  27.03%
  • DE LUCA VINCENZO – Partito Democratico  24.32%
  • CIARAMBINO VALERIA – Movimento 5 Stelle  21.62%
  • FERRILLO ANGELO – Terra dei Fuochi  10.81%
  • Altro, astenuto, scheda bianca o nulla  16.22%

Il sondaggio elaborato da Datamedia ci racconta una situazione non troppo diversa. Infatti, Caldoro è ancora in vantaggio con circa il 41%, davanti a De Luca (36,5%) e Ciarambino (14%). Minore è il gradimento per Daniele e Ferrillo. Illustriamo ora le percentuali per i candidati Presidente e le liste politiche.

PRESIDENTE CAMPANIA – INTENZIONI DI VOTO DM

Le indicherò ora i nomi dei possibili candidati alla Presidenza della regione Campania, lei per quale di questi voterebbe come Presidente della regione

  • Stefano Caldoro 40,6%
  • Vincenzo De Luca 36,5%
  • Valeria Ciarambino 14,0%
  • Nino Daniele 6,5%
  • Angelo Ferrillo 2,4%

“Se ieri si fossero tenute le elezioni regionali, Lei per quale di questi partiti avrebbe votato…?

  • Forza Italia 17,3%
  • NcD-UdC 5,6%
  • FdI-AN 6,1%
  • Lista Caldoro+altre Cdx 10,2%
  • PD 32,5%
  • Campania Libera 2,2%
  • PSI 1,5%
  • Altre Csx 1,3%
  • Movimento 5 Stelle 15,0%
  • SEL 6,0%
  • Mai più terra dei fuochi 2,3%
  • Astensione/Indecisi/NR 56,1%

Gli astensionisti sono ancora la rappresentazione della stragrande maggioranza delle opinioni espresse dagli intervistati. Il PD supera FI in maniera determinante; Caldoro continua ad essere influente ed il preferito in assoluto alla presidenza, ma il dato relativo al voto nei confronti dei partiti sembra fornirci un’altra informazione: probabilmente i cittadini hanno apprezzato molto di più il personaggio politico piuttosto che la squadra che lo circonda.  Calano i consensi per il M5S e vengono, invece, trasferiti a SEL, FdI-AN NcD-UdC, precedentemente assenti. Il PSI e le liste civiche, con Campania Libera e Mai più terra dei fuochi, sono le grandi sconfitte.

Anche BlastingNews ha curato un sondaggio dedicato alle regionali in Campania ed i risultati non sono molto diversi.

Sara C. Santoriello

Fonte Sondaggio Datamedia Ricerche “Verso le regionali in Campania” del 9 Marzo
Fonte: Questionario Libero Pensiero News “Campania, chi vuoi Presidente?” del 17 Marzo.
Nota: Le inchieste di Libero Pensiero non costituiscono rilevazioni scientifiche. Il campione è autogenerato online, attraverso un questionario a partecipazione libera, volontaria e anonima, e non è generalizzabile alla popolazione di riferimento. Scopo è coinvolgere i lettori del giornale ad esprimersi su materie di attualità. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla redazione e al responsabile.
CONDIVIDI
Articolo precedenteLibia: l’Egitto sceglie le armi, l’Italia il dialogo
Articolo successivoISKRA: “No al commissariamento su Bagnoli”

Rappresentante degli studenti nel Consiglio Didattico di Scienze Politiche all’Università degli studi di Salerno (2015-2017). Consigliere del Forum dei Giovani di Cava De’ Tirreni. Membro della Direzione Nazionale dell’Unione Degli Studenti (biennio 2014-2016). Esecutivo di Link Fisciano (2016-2018). Segretaria della CPS (biennio 2011-2013). Reporter per AsinuPress e LiberoPensiero. Per Polis SA Magazine gestisce la rubrica “Around The Corner”.